Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Il paesaggio

L'evoluzione dalla nascita fino all'età contemporanea
by

Aurora Madonnini

on 27 January 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il paesaggio

Il paesaggio
La civiltà occidentale
Fino al Rinascimento: paesaggio sfondo dell'opera
Il paesaggio ideale
Seicento: paesaggio di ispirazione classica, grande equilibrio e armonia
Il paesaggio interiore
Il paesaggio naturale
L'espressionismo
Ottocento/Novecento: forme geometriche o deformazione paesaggio
Un paesaggio è un dipinto in cui lo scenario
naturale costituisce il vero soggetto
dell'opera

La civiltà cinese
Cina: paesaggio fondamentale per contenuti filosofico_religiosi
Ma Yuan, Salici spogli e montagne lontane, inizi XIII sec., inchiostro e colore su seta, 24x24 cm, Boston, Museum of Fine Arts
Nicolas Poussin, Paesaggio con i funerali di Focione, 1624, olio su tela, 114x175 cm, Oak Park, Shropshire, Coll. Conte di Plymouth
Leonardo da Vinci, Annunciazione, 1472 ca., tempera mista a olio su tavola, 98x217 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Fonti:
schede forniteci dalla prof. G. Carolfi
http://www.dehonianisud.it/prediche_scheda.asp?id_parola_predica=89&
A cura di: Aurora Madonnini, Matilde Meneghello, Gabriele Subinaghi, Ivan Costantinopoli

Romanticismo: carattere psicologico, paesaggio esprime emozioni artista
Sinistra: Caspar David Friedrich, Il monaco di fronte al mare, 1809-10, olio su tela, 110x171,5 cm, Berlino, Staatliche Museen
Destra: Joseph Mallord William Turner, Tempesta di neve, 1840, olio su tela, 36x48 cm, Londra, Tate Gallery
Naturalismo: osservazione scientifica, attenzione giochi luce e colore
Claude Monet, Il bacino di Argenteuil, 1872, olio su tela, 60x80,5 cm, Parigi, Musée d'Orsay
Vincent Van Gogh, Notte Stellata, 1889, olio su tela, 73,7x92,1 cm, New York, The Museum of Modern Art
La veduta
Rappresentazione oggettiva complessi monumentali, rigorose regole prospettiche
Jan Vermeer, Veduta di Delft, 1660 ca., olio su tela, 96,5x115,7 cm, L'Aia, Koninklijjk Kabinet van Schildereijen
Il capriccio
Monumenti antichi e altri edifici uniti in veduta secondo fantasia
Canaletto, Capriccio con edifici palladiani, 1730 ca., olio su tela, 56x79 cm, Parma, Galleria Nazionale
Full transcript