Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Il fascismo

No description
by

simona malfatti

on 15 April 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il fascismo

Il fascismo
1. Che cos'è?
UN MOVIMENTO POLITICO FONDATO IN ITALIA DA BENITO MUSSOLINI,
PRIMA MOVIMENTO DEI FASCI DI COMBATTIMENTO, POI PARTITO NAZIONALE FASCISTA,
2. PER QUALI MOTIVI IL FASCISMO SI AFFERMO' IN ITALIA:
CRISI ECONOMICA A SEGUITO DELLA GRANDE GUERRA: FORTE DISOCCUPAZIONE E INFLAZIONE
RISENTIMENTO E RABBIA DEGLI EX-COMBATTENTI PER LA CRISI E LA VITTORIA MUTILATA
DOPO IL BIENNIO ROSSO (1919-20 ONDATA DI SCIOPERI E PROTESTE POPOLARI DI ISPIRAZIONE COMUNISTA) I CETI MEDI, GLI INDUSTRIALI E I PROPRIETARI TERRIERI TEMONO UNA RIVOLUZIONE COMUNISTA E APPOGGIANO IL MOVIMENTO FASCISTA
MUSSOLINI SI IMPONE COME LEADER FORTE CAPACE DI RIPORTARE ORDINE
3. IL FASCISMO: DA MOVIMENTO POLITICO A DITTATURA
CHE PER VENT'ANNI DAL 1922 AL 1943
IMPOSE IN ITALIA UNA DITTATURA E
UNO STATO TOTALITARIO.
UN
DITTATORE
UN PARTITO
1. IL RUOLO DELLA VIOLENZA E DELLE SQUADRACCE FASCISTE
2. LA MARCIA SU ROMA 1922
3. L'ELIMINAZIONE DEGLI OPPOSITORI
4. LE LEGGI FASCISTISSIME
1925
inizia la DITTATURA


PIENI POTERI AL DUCE (+ Gran Consiglio del Fascismo)
PNF UNICO PARTITO, gli altri sciolti
LIMITATA LIBERTA' STAMPA (chiusi giornali antifascisti)
REPRESSIONE del DISSENSO: polizia segreta OVRA + Tribunale speciale (esiliati, incarcerati, arrestati circa 30.000 oppositori)
no elezioni comunali - PODESTA' scelto dal governo
Antonio Gramsci
LE CAMICIE NERE
L'ORGANIZZAZIONE DEL CONSENSO
LA POLITICA ECONOMICA
LA POLITICA ESTERA
LA STRUMENTALIZZAZIONE DELLA SCUOLA
LA PROPAGANDA, USO DEI MASS MEDIA E CULTO DEL CAPO
IL TEMPO LIBERO
BALILLA 8-14 anni
Piccole italiane 8-14 anni
colonie estive
aganguardisti 14-18 anni
Autarchia, cioè bastare a se stessi,
limitate le importazioni e
potenziamento dell'agricoltura
(bonifiche e battaglia del grano)
per combattere l'inflazione.
fu NAZIONALISTA, cioè aggressiva nei confronti delle potenze europee
e COLONIALISTA, cioè impegnata nella conquista di nuove colonie
1935
1936: l'alleanza con Hitler, l'ASSE ROMA-BERLINO
1938
nel 1939 che porterà l'Italia in guerra
Full transcript