Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Il nome della rosa

No description
by

Karim Coppola

on 24 March 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il nome della rosa

Karim Coppola 4cN
Il nome della rosa
RIASSUNTO
PERSONAGGI PRINCIPALI
PERIODO STORICO
LUOGO
- quattro livelli di letteratura:
letterale
morale
allegorico
anagogigo

- intertestualità
- latino e tedesco
- linguaggio formale

STILE
LINGUAGGIO
ricerca di una verità assoluta
povertà e ricchezza del clero
eresia
la donna: peccatrice e tentatrice
medioevo
riso
la corruzione
rappresentazione dell'Apocalisse
anticristo
critica alla chiesa
TEMI
UMBERTO ECO
PASSO
FILM
SIGNIFICATO
ROSA
Adso da Melk
Guglielmo da Baskerville
Jorge da Burgos
Abbone da Fossanova
7 giorni fine novembre 1327
abbazia benedettina sulla dorsale appenninica
medioevo
pagine 545-548

tema: il riso

con Jorge & Guglielmo
"L'idea del nome della rosa mi venne quasi per caso e mi piacque perché la rosa è una figura simbolica così densa di significati da non averne quasi più nessuno: rosa mistica, e rosa ha vissuto quel che vivono le rose, la guerra delle due rose, una rosa è una rosa è una rosa è una rosa, i rosacroce, grazie delle magnifiche rose, rosa fresca aulentissima. Il lettore ne risultava giustamente depistato, non poteva scegliere una interpretazione; e anche se avesse colto le possibili letture nominaliste del verso finale ci arrivava appunto alla fine, quando già aveva fatto chissà quali altre scelte. Un titolo deve confondere le idee, non irreggimentarle.
Nulla consola maggiormente un autore di un romanzo che lo scoprire letture a cui egli non pensava, e che i lettori gli suggeriscono" - Umberto Eco
DISCUSSIONE
Pensate che la
critica alla chiesa
sia una cosa normale, che ci sarà sempre?

Ha il
riso
anche un aspetto negativo per voi?

Esiste ancora una grande differenza tra i
ricchi e poveri
nella chiesa?











Esiste la
verità assoluta
?
Full transcript