Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

La comunicazione e i mass media

No description
by

Michele Fragasso

on 2 July 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of La comunicazione e i mass media

Dalla comunicazione ai mass media
I.T.C. Blaise Pascal
Esami di Stato
Michele Pio Fragasso
Classe VB
Anno scolastico 2013-2014
La comunicazione in generale e le moderne forme di comunicazione

Luigi Pirandello
Concezione vitalistica
Relativismo Assoluto
Incomunicabilità
Libertà alla comunicazione
Art. 15 Cost.
La libertà e la segretezza della corrispondenza sono
inviolabili
.

La loro limitazione può avvenire soltanto per atto motivato dell'
autorità giudiziaria
con le garanzie
stabilite dalla legge
.
Principio di Inviolabilità
Eccezioni:

Stabilite espressamente dalla legge (
Riserva di legge
)
Secondo atto motivato dalla legge (
Riserva di giurisdizione
)
“Abbiamo tutti dentro un mondo di cose; ciascuno un suo mondo di cose!

E come possiamo intenderci se nelle parole che io dico metto il senso e il valore delle cose che sono dentro di me, mentre chi le ascolta, inevitabilmente, le assume col senso e il valore che hanno per sé del mondo che egli ha dentro?
Crediamo di intenderci; non ci intendiamo mai!”
(Sei personaggi in cerca d’autore)
Cos' è la comunicazione?
Definizione di comunicazione
Esempi di comunicazione
Comunicazione fra due SED
Esempi:
I Mass Media: La moderna forma di comunicazione
La Rai, impresa a partecipazione pubblica;
le imprese pubbliche come strumento di politica finanziaria
I quotidiano economico-finanziari; il trend di borsa, Minimi Quadrati
La Camera di Commercio Provinciale di Foggia
Per comunicazione (dal latino communicare, mettere in comune) si intende in processo di condivisione di informazioni.

Essa presuppone 5 elementi fondamentali
L' oggetto
Il dato o il fatto tramite il quale si realizza la comunicazione; può essere di qualsiasi natura (suono, immagini, segnale elettrico etc....)
La sorgente
E' il sistema (uomo, macchina o anche animale) che avvia la trasmissione
La destinazione
Il sistema che riceve e assume l' informazione
Il canale trasmissivo
Attraverso il quale l' oggetto della comunicazione transita dal sorgente al destinatario
Il linguaggio
Rappresenta la chiave di interpretazione del dato o del fatto che altrimenti non può tramutarsi in informazione; affinchè la comunicazione avvenga deve essere noto sin dall' inizio il linguaggio mediante il quale il dato viene codificato e decodificato dalla destinazione e sorgente;
Esempi di comunicazione
Oggetto/dato/fatto: Il fumo
Sorgente: individuo
Destinazione: individuo
Linguaggio: linguaggio dei segnali di fumo
Canale trasmissivo: Aria
Oggetto/dato/fatto: Voce
Sorgente: individuo
Destinazione: individuo
Linguaggio: lingua italiana, inglese, francese etc....
Canale trasmissivo: Filo
DCE: Data Communication Equipment
Canale trasmissivo
DCE: Data Communication Equipment
DTE: Data Terminal Equipment
DTE: Data Terminal Equipment
Comunicazione fra due SED (Sistemi Elaborazione Dati)
Il 27 agosto 1924 vi è l' emanazione di un Regio Decreto, consistente in un provvedimento di concessione dell' attività radiofonica dallo Stato a società private; nasce l' URI (Unione Radiofonica Italiana); il 3 gennaio 1954 va in onda la prima trasmissione radiotelevisiva;
Assume varie denominazioni sociali (URI, EIAR) fino all' attuale di RAI (Radiotelevisione Italiana)quando nel 2004 vi è la fusione fra Rai Holding S.p.a. e la Rai s.p.a;
Attualmente segue lo schema delle holding; le sue quote di partecipazione sono detenute dal Ministero dell' Economia e delle Finanze e la Rai detiene quote di società che esercitano in settori specifici (es. Sipra, Rai Way etc...)
Sigla di Apertura anni 70
Le Imprese Pubbliche
Funzione
Tipologie
Erogano beni e servizi per i quali vi è il

fallimento del mercato
Sono strumento di

politica finanziaria
Di sviluppo
Di stabilizzazione
Di redistribuzione
Aziende Autonome
Enti pubblici economici
Esercizio in concessione
Imprese a partecipazione pubblica
I mass media
Ieri
Oggi
Il ruolo dei mass media nei sistemi totalitari
Nazismo
Fascismo
Internet: Useful or useless
English preponderance
Weblish, the "instant" language
The Internet: the new media
Alert
Phishing
Hacking
The Internet, origins and the World Wide Web
Registro delle Imprese
Area Segreteria Generale
Area dirigenziale I Servizi anagrafici e certificativi
Area dirigenziale II Amministrazione
Struttura
Pubblicità legale
Atto costitutivo
Modificazioni
dello Statuto
Pubblicazione del Bilancio
Società di capitali - s.p.a.
Finanziamenti
Investimenti
Analisi e interpretazione del bilancio
Analisti esterni (stakeholder)
Analisi per indici
Analisi per flussi
Realizzazione della comunicazione
- Minimi Quadrati
- Perequazione
- Interpolazione
- Regressione Lineare
Spamming
Full transcript