Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Mente, cervello, psiche

No description
by

antonella gorrino

on 21 November 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Mente, cervello, psiche

Può un computer pensare?
E' possibile studiare la mente in modo scientifico?
Il comportamentismo
si - pensare in che senso?
no - perchè no?
Il comportamentismo
il cognitivismo
le neuroscienze
la mente culturale

Per l'approccio comportamentista si può solo studiare e conoscere il comportamento e non i contenuti mentali. Ciò che può essere osservato e misurato sono gli stimoli a cui un organismo è sottoposto e le risposte osservabili a quegli stimoli.

Esponenti: John B. Watson (1878- 1958)
Burrhus Skinner (1904 -1990)
Differenze tra i termini
lo studio scientifico della mente
i modelli della mente

Mente, cervello, psiche
Mente deriva dal latino mentem
che si ricollega a"meminisse" , cioè ricordare, non è concepibile, infatti, mente senza memoria.
Quindi posso dire che la mente è un'attività (personale). Il contenuto dei miei pensieri non può essere visto dagli altri. Posso guardarmi dentro attraverso l'introspezione. Attribuisco agli altri una mente e penso di capire cosa pensano gli altri attraverso i segni che mi mandano e che imparo a leggere con l'esperienza
Psiche' è un termine greco che vuol dire anima , propriamente il soffio vitale. Anima è invece un termine che deriva dal latino . L'ANIMA non si vede, non si percepisce con sensi, non occupa spazio, per gli antichi è connessa con il respiro, con la vita, quando l'anima esce dal corpo, questo muore. nell'epoca moderna con lo sviluppo della psicologia per PSICHE s'intende l'insieme di attività della mente che sono: pensiero, ragione, intelligenza, sentimenti, volontà, coscienza, memoria, immaginazione, sogno, giudizio.
Il cervello è un organo del corpo umano, quindi è fatto di materia organica. E' l'organo che governa la percezione (vista, udito, tatto, olfatto), le attività motorie, il funzionamento dei vari organi e le attività psichiche
Puo' un computer pensare?
Differenza tra mente, cervello e psiche
Il cognitivismo
Negli anni '50 e '60 del Novecento in molti ricercatori maturò la convinzione che spiegare i comportamenti complessi degli esseri umani senza ipotizzare strutture e processi interni, non osservabili e impossibile. Si sente l'esigenza di riportare la mente nell'ambito delle scienze umane e si individuano come oggetti di ricerca i processi mentali
La mente viene vista come un sistema che analizza i dati in entrata (input), li tratta e li trasforma in dati in uscita (output). I dati che la mente elabora, tutto ciò che sta tra gli input e gli output, sono rappresentazioni mentali cioè simboli, regole, concetti, schemi, immagini. Nella conoscenza, infatti, la mente non si rapporta direttamente alla realtà, ma opera con qualche cosa che "sta per realtà"
Le rappresentazioni mentali
Processi cognitivi
Secondo gli psicologi cognitivisti, l'attività mentale è un insieme di strategie cognitive, di piani e di decisioni. La mente è attiva
Ulric Neisser
Cogno' l'espressione "psicologia cognitiva" negli anni '60
Le neuroscienze
Le neuroscienze costituiscono un ambito di studi relativamente recente che in modo interdisciplinare studia il cervello e il sistema nervoso degli esseri viventi. Lo scopo delle neuroscienze è scoprire la base biologica delle espressioni mentali e comportamentali degli organismi viventi, a partire dalle cellule viventi
La mente culturale
Le scienze cognitive si interessano al modo in cui la mente acquisisce e organizza le informazioni, mentre le neuroscienze chiariscono in quali modi l'attività mentale dipenda dal funzionamento del cervello. La mente però non vive nel vuoto


http://books.google.it/books?id=Lu21FdJ3iuMC&printsec=frontcover&dq=bruner&hl=it&sa=X&ei=F2xvVNLuMoipOq_egaAO&ved=0CCIQ6AEwAA#v=onepage&q=bruner&f=false

Wilhelm Wunt (1832-1920) è considerato il padre della psicologia scientifica, perchè è stato il primo che ha aperto uno laboratorio a Lipsia dove faceva esperimenti con il metodo scientifico per lo studio dei processi psichici, scomponendoli fino ad arrivare agli elementi ultimi, le sensazioni. I suoi studi però furono considerati limitativi perchè usava l'introspezione. Da allora si sono sviluppate le seguenti scuole che definiscono diversi MODELLI DI MENTE
breve storia per immagini dello studio sul cervello
MENTE
PSICHE
CERVELLO
L'uomo apprende il rapporto tra azione e conseguenza ed impara ad agire per ottenere una ricompensa
il comportamento può essere modellato attraverso ricompense e punizioni
tecnica dell'istruzione programmata
concezione dell'allievo come soggetto passivo
La realtà esiste????
Full transcript