Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Il campo giornalistico

Sociologia del giornalismo (2013) IV
by

sergio splendore

on 14 October 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il campo giornalistico

11 ottobre 2013
sergio.splendore@unimi.it

Il campo giornalistico
PRATICHE
POSIZIONI
Il campo è una realtà fluida per eccellenza, che si definisce in maniera relazionale sulla base della composizione di interessi specifici e poste in gioco definite dagli attori del campo.
Un campo lo si definisce tale solo quanto assume un elevato grado d’autonomia, soprattutto da quello dell’economia e della politica
A noi interessano le posizioni per capire chi è giornalista e chi non lo è.

Ma ci interessa il campo proprio perché è lì che il significato di giornalismo si esercita, come quello di notizia.
Agostino Depretis, Presidente del Consiglio fine '800
pagamento di 500 lire in favore di Giuseppe Bertetti proprio “per gli scritti in favore del Governo”
Esistenza giornalista anfibio
In una lettera datata 28 agosto 1914, Antonio Salandra che subentrò a Giolitti scrisse al suo ministro degli Esteri Sidney Sonnino:

“Per la stampa faccio quello che posso per frenarla, ma poco si può. Sono in mia mano parecchi giornali minori, ma i maggiori sono indipendenti, e non si può che adoperare la persuasione, non sempre efficiente”.
Ordine dei giornalisti
Nel 1988 fu compiuta una survey su un supposto campione rappresentativo composto da 600 giornalisti, tra le domande quelle sul reclutamento: cosa lo favorisce?

1) Relazioni politiche con uomini influenti;
2) i vincoli parentali;
3) buoni rapporti con il direttore;
4) il ruolo di portavoce di interessi o uomini potenti
… ultimo posto: il valore professionale.
L’entrata dei grandi gruppi industriali nella produzione di informazione avvenne alla fine del primo decennio del Novecento quando il sistema industriale andò incontro alla prima crisi di sovrapproduzione. Le richieste di adeguamento salariale dal parte degli operai e le prime forme di protesta, spinsero gli industriali a usare i giornali come fonte di pressione sul Governo.
Le prime avvisaglie di cambiamento si hanno negli anni settanta, in particolare per tre diversi mutamenti: trasformazione panorama carta stampata, legge di riforma della Rai (1975), nascita radio e tv private.
Il successo dell’economia, secondo Bourdieau, costringe gli appartenenti al campo a operare con logiche non proprie
Alexander, una società può essere considerata moderna quando: 1) il sistema dell’informazione giornalistca è relativamente autonomo dagli altri sistemi sociali (varietà dei gruppi sociali che hanno bisogno di informazione e che intervengono nel settore, modificando ordine sociale preesistente); 2) istituzionalizzazione dei processi formativi con evoluzione e strutturazione delle norme professionali di autoregolamentazione; 3) la sfera pubblica si allarga come conseguenza dell’apertura delle culture civiche nazionali.
Le modalità espressive dell’informazione sono sempre state cumulative.

( mezzi, formati, generi, temi, attori sociali, pratiche, professionalità, pubblico di riferimento)
1) ascesa infotainment;

2) reality show

3) digitalizzazione
-
I grandi network (BBC, CNN, AlJazeera)
- i giornali (New York Times, Financial TImes)
- le agenzie di stampa (Reuters, Ap, Thompson)
Full transcript