Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Ricerca Sviluppo e Sottosviluppo

Lavoro per la materia di geografia della classe 3A
by

lara blu de francesco

on 30 March 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Ricerca Sviluppo e Sottosviluppo

Definizione
Il concetto di sviluppo nacque nella seconda metà dell'Ottocento.
Secondo la mentalità di quegli anni, solo i Paesi industrializzati potevano considerarsi
mentre quelli privi di strutture industriali erano

storia
sviluppati,
sottosviluppati
Sviluppo:
Sottosviluppo:
Lo sviluppo economico che segna il passaggio da un'economia prevalentemente agricola ad un'economia in cui aumenta il peso del settore industriale e dei servizi.
Lo sviluppo è insomma una crescita qualificata.
Sottosviluppo è un termine generalmente usato nell'economia ed è sinonimo di povertà.
Nel concetto di sottosviluppo ci sono: lo scarso accesso alle cure mediche, all'acqua potabile, al cibo, a un'educazione e alla casa.
Dove???
Le aree più sviluppate si estendono nella parte Nord del pianeta Terra
- Europa Occidentale
- Stati Uniti e Canada
- Giappone
- Australia
- Nuova Zelanda
Le area sottosviluppo sono:
- Africa Mediterranea
- America Latina
- Sudafrica
- India
- Africa Subsariana
aree a sviluppo medio
aree sviluppate
aree a sviluppo minimo
INDICE SVILUPPO UMANO
foto
foto di aree sviluppate
grattacieli
traffico
fabbriche
Cause e Conseguenze
Sottosviluppo
Le cause sono soprattutto di tipo naturale, come la difficoltà del clima, della morfolgia, della scarsa qualità dei suoli e l'assenza di materie prime che impediscono il passaggio da un'economia agricola ad una industriale. Nei secoli precedenti ci furono le colonizzazioni che impedirono il progresso delle civiltà meno avanzate di poter sfruttare le proprie materie prime.
-
-
Le conseguenze del sottosviluppo è soprattutto la morte causati da: la fame, la malnutrizione, le malattie infettive, le scarse condizioni igieniche e il lavoro minorile.
Cause e conseguenze
Sviluppo
Le cause dello sviluppo economico sono date da rivoluzioni nel campo della scienza con invenzioni come Internet per avere scambi con altri Paesi usando il mondo virtuale.
-
Le conseguenze sono: la globalizzazzione, mercati intenazionali (economici e finanziari) e nascono le industrie globali.
-
aeroporti
foto di aree sottosviluppate
fame
scuole
povertà
malnutrizione
causa
casa
La crisi dello sviluppo
La crisi economica ha avuto avvio nel 2008 in tutto il mondo, ma soprattutto nell'Europa e nell'Asia occidentale.
In questi Paesi le crisi sono di tipo sia finanziario che economico.
Le cause sono molte, ma quella principale è:
"Il peso economico dei prodotti finanziari che risultino superare in misura a quello della produzione mondiale dei beni e dei servizi"
film
libri
sitografia
bibliografia
La città della gioia
E' la principale organizzazione mondiale per i diritti dell'infanzia, fondata nel 1946. Opera in 156 Paesi in via di sviluppo con programmi di assistenza e in 36 Paesi industrializzati attraverso i suoi Comitati Nazionali.
Ha vinto il Premio Nobel per la Pace.

ONG
L'acronimo ONG sta per "Organizzazione Non Governativa", cioè locale, nazionale o internazioale di cittadini e che non sia stato creato dal governo.
I progetti dell'ONG hanno come base dei criteri di giustizia ed equità.
I campi di intervento riguardano: le classi sociali, la politica estera, l'economia, la globalizazione, la pace, ma soprattutto la difesa dei diritti umani.
L'associazione fu fondata all'inizio degli anni sessanta.
AMNESTY INTERNATIONAL
.
UNICEF
Associazioni
Amnesty International è una comunità globale di difensori dei diritti umani che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale, lasciando campagne su un Paese o su un tema.
Realizzano progetti educativi per promuovere i diritti umani organizzando eventi pubblici per sensibilizzare l'opinione pubblica.
L'associazione è stata fondata nel 1961 dall'avvocato inglese Peter Benenson
Wikipedia.it
geograficalmente.wordpress.it
amnesty.it
scuolecambianopecetto.it
ISU
Mancanza d'istruzione
BARACCOPOLI
Sono
quartieri periferici
molto degradati, costituiti appunto da
baracche
.
A seconda del Paese queste vengono chiamate in diversi modi:
-
Favelas

-> in Brasile
-
Slums
-> nei Paesi dove si parla l'inglese
-
Bidonvilles
-> nei Paesi di lingua francese
- Bustees -> in India
- Barong Barong -> nelle Filippine
- Villas miseria -> Argentina
- Gecekondu -> in Turchia

La gente è costretta a sottoporsi a duri lavori.
I bambini spesso abbandonano i propri studi per aiutare le proprie famiglie ad andare avanti e vengono spesso maltrattati.
War Witch
regia Kim Nguyen, Canada 2012
La città della gioia
regia Roland Joffé, 1992
E' un'indicatore di sviluppo macroeconomico (ramo dell'economia poitica che studia il sistema economico a livello aggregato, complessivo) realizzato nel 1990.
E' stato utilizzato accanto al PIL (prodotto interno lordo), dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per valutare la qualità di vita nei Paesi membri.
1990-2005
200x-201x
Foà C. - Saudino M. , "
La trama della Storia
"
Crescere cittadini
Paravia Bruno, Mondadori Editori 2007
Fedrizzi E.. "
Il mondo come sistema
" (volume A e B), Milano Mondadori Education 2004
Kohler R. - Mollica R. - Moroni S. - Vigolini C.
"
Nuovo Atlante
", Milano R.C.S. 2007
Il mondo volume D
mymovie.it
imdb.com
ibs.it
lafeltrinelli.it
SVILUPPO & SOTTOSVILUPPO
locandina del film
locandina del film
Trama:
Max Lowe, medico statunitense, rimane scioccato dopo la morte di una sua giovane paziente durante un suo intervento.
Decide, quindi, di andare a compiere un viaggio in India.
Questo viaggio si tramuta in una vera e propria ricerca nello scoprire se stesso.
Ambientato in Gran Bretagna da Roland Joffè, nel 1992
Blood Diamond
Danny Archer (interpretato da
Leonardo Di Caprio
) è un ex mercenario che contrabbanda diamanti "insanguinati" per finanziare azioni terroristiche. Il film avviene durante la guerra civile, scoppiata alla fine degli anni Novanta nella Sierra Leone.
"diamanti di sangue"
Regista: Edward Zwick
Paese di produzione: USA
Anno di produzione: 2006
locandine del film
The Millionaire
Lord of War
locandina del film
Regia di: Danny Boyle
Paese di produzione: Regno Unito
Anno di produzione: 2008
Janal è un giovane vissuto per la strada dei quartieri più poveri di Bombay. Cercherà una risvolta sociale partecipado al famoso programma televisivo " Chi vuol esser millionario?"
A trent'anni Yuri Orlow, per uscire da una realtà di miseria, decide di farsi strada nel traffico d'armi. Sulle sue strade però un agente dell'Interpool è convinto di poterlo fermare.
Regista: Andrew Niccol
Paese di Produzione: USA
Anno di Produzione: 2005

Locandina del film
Fine
Produzione
B
lu
D
e
F
rancesco
G
iorgia
P
unginelli
F
ederica
Y
u

AIUTACI ANCHE TU!

Autore: Dominiquie Lapierre
Pubblicato nel 1985
Lingua originale: in francese (La Citè de la joie), tradotto poi in italiano.
Si tratta dello sfruttamento, e la differenza tra la povertà e la ricchezza dell'India. Il tutto viene raccontato da un dottore che si trasferisce lì per dimenticare una brutta esperienza passata nella sua città d'origine e rimane sconvolto da quello che succede.
Trama:
La carità che uccide
Autore: Moyo Dambisa
Pubblicato nel 2010
Trama:
Parla di come gli aiuti dell'Occidente stanno devastando il terzo mondo.
E la sorprendente povertà, che rende così sfruttamento minorile.
Copertina
Storia di Iqbal
Autore: Francesco D'Adamo
Pubblicato nel 2002
Trama:
Parla di un bambino Indiano che viene sfruttato, ma grazie al suo coraggio e alla buona volontà riesce a scappare ed a ribellarsi con l'aiuto di un'associazione che è contro lo sfruttamento minorile. Iqbal salva molti bambini dalla schiavitù, ma purtroppo viene ucciso dalla mafia nel 16 Aprile 1985. La sua figura rimase impressa a tutto il mondo.
Copertina
L'ultimo Miliardo
Autore: Paul Collier
Pubblicato nel 2009
Trama:
Parla della povertà nel mondo che aumenta sempre di più. In questo brano si vede la differenza del miliardo di persone ricche difronte al miliardo di persone povere e la differenza è sorprendente.
copertina
copertina
Tener viva la speranza
copertina
Trama:
In somalia c'è una donna che, nonostante le grandi difficoltà, gestisce uno dei pochi ospedali attivi nel Paese, oltre ad una scuola ed un campo profughi che ospita migliaia di persone, per lo più bambini e donne.
La protagonista di questa storia è tutt'ora la ginecologa di quel piccolo ospedale.
Autore: Abdi Hawa-
Robbins Sarah J.
Pubblicato nel 2014
Hotel Rwanda, La vera storia
Autore: Paul Rusesabagina
Pubblicato il 11/06/2013
( versione italiana )
La luna delle baracche
Autore: Alberto Manzi
Pubblicato nel 1974
Trama:
Questo romanzo è una disperata denuncia sociale sulla condizione dei contadni sudamericani.
La vicenda si svolge nel 1975, tempo in cui l'autore visse in prima persona la realtà descritta.
"E' un Sud America ingiusto, dominato dal capitalismo"
copertina
Trama:
Rwanda, 1994: nel mezzo dell'efferato massacro di un'intera popolazione, l'unico luogo sicuro dove rifugiarsi è l'Hotel Mille Collines.
C'è solo il suo direttore, Paul Rusesabagina, che con la sua abilità con le parole e la sua conoscenza dell'animo umano, riesce a difendere dal caos il suo hotel.
Questo libro descrive lo sfruttamento politico e dell'odio razziale.
La storia è già stata portata sugli schermi dal film omonimo
copertina
Il film è del 2004, i Paesi di produzione sono: Canada, Gran bretagna, Italia, Sud Africa.
Il regista è Terry Geoge
Locandine del film

Quando i sogni non hanno i soldi
Autore: Reggiani Reneè
Pubblicato il 21/04/1995
Trama:
Questa storia parla di Turi, un siciliano con un salario agricolo non specializzato, a sostenerlo ci sono i suoi cari amici.
Insieme si trasferiscono per un breve tempo al nord per cercare fortuna e lì formano una banda.
Alla fine Turi ritorna in Sicilia e trova il suo sogno,
poter suonare.
copertina
Dove batte la pioggia
Autore: Chinua Achebe
Pubblicato nel Gennaio 1994

copertina
Norvegia
USA
Giappone
Regno Unito
Italia
Brasile
Cina
India
Senegal
Etiopia
Niger
($)
99,170
51,704
46,707
39,161
31,115
11,359
6,071
1,501
1,074
490
408
M
76
75
79
76
79
71
64
66
55
48
44
F
83
80
87
81
84
78
76
71
58
50
44
speranza di vita
pil pro capite
tasso di istruzione
99
99
99
99
98,9
90
93,3
66
41,9
35,9
28,7
(%)
indice ISU
0,955
0,937
0,912
0,875
0,881
0,836
0,699
0,554
0,459
0,371
0,304
posizionerispetto all'indice ISU
1
3
10
27
25





186
Norvegia
USA
Giappone
Regno Unito
Italia
Brasile
Cina
India
Senegal
Etiopia
Niger
Pil Pro
capite

La storia è ambientata nell'Africa Sudsahariana dove la dodicenne Komona vive con i genitori in un villaggio povero. Un giorno una squadra di ribelli irrompe nella zona e la fa prigioniera. La costringono ad essere un loro soldato e il suo primo atto di guerra sarà fucilare i genitori. La vita con i ribelli si presenta come una continua sofferenza; finché, durante un'azione contro l'esercito, è l'unica a salvarsi. Solo una persona si occupa di lei con un affetto che si trasforma in amore. I loro sentimenti si sviluppano in segreto, fino a quando, un giorno, hanno la possibilità di fuggire.
.
.
.
.
Durante il XIX secolo i Paesi dell'EU occidentale, USA e Giappone si industrializzarono.
Tra il XIX e il XX secolo nelle industrie di questi continenti avvengono tali
cambiamenti
da dare vita alla
2° Rivoluzione Industriale
.
- Aumento dell'importanza della Ricerca scientifica
- Nuovi settori industriali
- Forte crescita delle dimensioni degli impianti industriali (neccessità di soldi)
- Introduzione di nuove forme di organizzazione del lavoro.
Tra il 1875 e il 1915
Periodo di minor crescita
=
CRISI
I Paesi più industrializzati:
(Regno Unito, Francia, Germania, Giappone; eccetto USA)
Occuparono militarmente vaste regioni del mondo dando vita al fenomeno del
COLONIALISMO
Dopo la 1° Guerra Mondiale (1915-1918)
i Paesi europei presentano gravi problemi di sviluppo, mentre gli Stati Uniti e il Giappone si sviluppano molto.
64 268
42 101
35 787
36 599
29 635
4297
1703
714
715
153
278
($)
speranza
di vita
M
77
75
78
76
78
68
70
63
57
48
43
F
82
80
86
81
83
75
74
65
60
50
43
tasso di
istruzione
(%)
99
97
94
99
95
89
84
61
39
40
17
indice
ISU
0,963
0,944
0,943
0,939
0,934
0,792
0,755
0,602
0,458
0,367
0,281


posizione
rispetto
all'indice
ISU
1
10
11
15
18
63
84
127
157
170
177
Full transcript