Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

LA POLIS GRECA

No description
by

claudia antonello

on 21 January 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of LA POLIS GRECA

LA POLIS GRECA
Claudia Antonello
- Le polis erano le città-stato indipendenti della Grecia.

- I Greci non formarono mai uno Stato unitario, si organizzavano in città-stato autonome
Cosa erano le polis?
Quando si crearono le prime polis?
- Tra l'800 e il 700 a.C.

-In Grecia ne furono fondate moltissime.
Molte anche molto vicine.
Che dimensioni avevano le polis?
- Le poleis non avevamo motlissimi abitanti, in genere, ce ne erano tra i 1.000 e i 2.000 abitanti.

- Potevano anche essere molto grandi pero', ad arrivare fino ao 10'000
Qual era la struttura della polis?
- Si dice che le polis nacquero dall'unione di piccoli villaggi.
Cos'era l'acropoli?
L'acropoli era la parte alta della città situata su una altura.


Nell'acropoli c'erano:
- Il tempio dedicato alla divinità protettrice (ogni città aveva la propria divinità protettrice)

- All'interno c'erano gli edifici pubblici più importanti.


- L'acropoli era il centro della vita religiosa della polis.


L'agorà, cos'é?
- L'agorà era la parte bassa della città.

- L'agorà veniva costruita intorno a una piazza dove c'era il mercato. La piazza era circondata dalle case del popolo.

-Qui veniva anche fatta l'assemblea popolare e si prendevano decisioni politiche.
Cos'era la chora?
- La zona al di fuori delle mura cittadine, dove si trovavano i villaggi, le campagne e il porto. Solitamente i piu' poveri.

- I terreni coltivati appartenevano ai singoli cittadini. Veniva da qui il grano ecc.

I


Come era organizzata politicamente la polis?
- Governate da un re


-Con il passar del tempo sii passò dalla monarchia (ovvero il potere di uno) all'oligarchia (potere di pochi nobili)

- Dopo altro tempo si tornò alla democrazia.
Unità
- Nonostante le polis erano rivali, si sentivano diverse dal resto del mondo.

- Consideravo le altre popolazioni come dei barbari.

Infatti:
- celebravano le stesse feste
- parlavano la stessa lingua
- credevano nella stessa religione

Schema polis
Full transcript