Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

All'esame con l'ESA

Hi! I'm an Italian student, I'm 14, and I'm a girl. " All'esame con l'ESA" (European Space Agency) is the prezi presentation that I used during my final exam on 21th of June.
by

Ele ♡

on 17 December 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of All'esame con l'ESA

Inizia la guerra fredda
USA e URSS scatenano la "Guerra Fredda" una sfida che dura 10 anni e che porta alla proliferazione delle armi nucleari e all' equilibrio del terrore.
ASAR
English
Espanol
English
Geografia
Pianeti terrestri
Pianeti Gioviani
CARATTERISTICHE:
- Superficie di natura rocciosa - Piccole dimensioni
- Densità medio elevata - Pochi/ nessun satelliti/e
Mercurio
Periodo di rotazione:
58,6 giorni
Periodo di rivoluzione:
88 giorni
- È il pianeta più vicino al Sole.
- Privo di atmosfera
- Molto caldo
- Sulla superficie sono presenti migliaia di crateri
- È presente del ghiaccio sul fondo dei crateri mai esposti alla luce solare
Temperatura minima:
Temperatura massima:
-175°C
+ 425°C
Venere
Periodo di rotazione:
Periodo di rivoluzione:
Temperatura minima:
Temperatura massima:
243 giorni
224,7 giorni
-45°C
+500°C
- È il pianeta più vicino alla Terra
- È stato esplorato
- La sua atmosfera è costituita :
> principalmente da anidride carbonica
> e per il resto da azoto vapore acqueo e anidride solforosa
- La superficie è coperta di lava con molti vulcani di varie dimensioni
Marte
Periodo di rotazione:
Periodo di rivoluzione:
Temperatura minima:
Temperatura massima:
Satelliti:
1 giorno circa
687 giorni
-140°C
+20°C
2
È ricco di vulcani di notevoli altezze (fino ai 27.000 m) così grandi per effetto della minore forza di gravità

Sulla sua supericie si osservano antichi letti di fiumi

Oggi l' acqua è presente sotto forma di ghiaccio ma anche allo stato liquido
-
-
-
CARATTERISTICHE:
- Superficie di natura gassosa - Grandi dimensioni
- Densità media molto bassa - Molti satelliti
Giove
Periodo di rotazione :
Periodo di rivoluzione :
Temperatura minima :
Temperatura massima :
Satelliti:
9h 50m
11,86 anni
-163°C
-121°C
67
- Emana più energia di quanta ne riceva dal Sole
- È il più grande pianeta del Sistema Solare
È formato da idrogeno ed elio
- Se fosse stato più grande sarebbe diventato una stella
infatti
- È molto schiacciato ai poli
- La sua atmosfera è molto densa
Saturno
Periodo di rotazione :
Periodo di rivoluzione :
Temperatura minima :
Temperatura massima:
Satelliti :
10h 42m
29,46 anni
-184°C
-179°C
56
- È il secondo pianeta del Sistema Solare in ordine di grandezza
- È composto da: idrogeno elio ammoniaca e metano
- La sua superficie è formata da idrogeno liquido
- La sua atmosfera è sede di venti fortissimi
Gli anelli
- Sono Migliaia
- Molto sottili
- Sono formati da polveri, frammenti di ghiaccio e rocce di grandezze diverse
Urano
Periodo di rotazione:
Periodo di rivoluzione:
Temperatura minima:
Temperatura massima:
Satelliti:
17h 17m
84,01 anni
-214°C
-205°C
27
- Composto da: idrogeno ed elio
- L' atmosfera è ricca di metano
Nettuno
Periodo di rotazione:
Periodo di rivoluzione:
Temperatura minima:
Temperatura massima:
Satelliti:
16h 5m
164,8 anni
-223°C
-220°C
13
- Nella sua atmosfera è presente metano
- Irradia più calore di quanto ne riceva dal Sole
- Possiede anelli
Plutone
- È un pianeta nano
- Molto piccolo;
- Freddissimo;
- Privo di atmosfera
Periodo di rotazione:
Periodo di rivoluzione:
Temperatura media:
6g 9h
248 anni
-233°C
Conseguenze della Seconda Guerra Mondiale:
Le conseguenze della Seconda Guerra Mondiale furono tragiche:
le perdite umane enormi e le distruzioni materiali gravissime.

Un' inflazione selvaggia azzerò i risparmi delle persone. In campo politico le nazioni vincitrici dovevano dare un' adeguata risposta alle masse popolari che avevano combattuto il nazismo ed il fascismo.
L' Unione Sovietica diventa una superpotenza
L' URSS gode di un prestigio internazionale per aver sconfitto il nazismo.
Si risolleva grazie alle sue immense risorse e diviene una superpotenza, imponendo ai paesi confinanti, che aveva liberato, il regime comunista.
Controlla i paesi dell' est europei, chiamati paesi satelliti, e li unisce in un' alleanza militare chiamata Patto di Varsavia e in un accordo economico, il Comecon.
Un' altra superpotenza: Gli USA
L' altra superpotenza che esce bene dalla guerra sono gli Stati Uniti. Grazie ad un imponente produzione e a una moneta forte, aiutano i Paesi dell' Europa occidentale con il piano Marshall per formare un' area geografica libera ed economicamente in grado di contrastare l' avanzata del comunismo.

Li coinvolgono, poi , in un' alleanza militare: la NATO.

L' Europa è ormai divisa in due: il suo ruolo diventa secondario, sono poste le basi per due mondi a confronto in competizione su tutto: quello capitalista e quello comunista.
Il suono si propaga nell’ aria, in tutti i gas e in un qualsiasi materiale in grado di vibrare minimamente. La distanza per la quale il suono si propagherà dipende dall’ elasticità del mezzo e dall’ intensità della vibrazione.

Il suono è un fenomeno fisico che per esistere ha bisogno di una sorgente e di un mezzo di propagazione su cui le onde emesse dalla sorgente possano viaggiare
.
I caratteri del suono sono: Intensità, altezza e timbro.
È la distinzione fra un suono debole ed uno forte. Nella rappresentazione cambia in base all’ ampiezza delle onde.
L'intensità
suono forte
suono debole
È il numero di vibrazioni che producono il suono. In base a questa il suono può essere:
L' Altezza
grave
acuto
Il timbro
È ciò che distingue la qualità dei suoni e permette di distinguerne la provenienza.
sorgente
mezzo di propagazione
pianeta
atmosfera del pianeta
Urano
Saturno
Nettuno
Le Anfetamine
Le anfetamine
Le Amfetamine sono stimolanti forti , assieme ai loro derivati e alla cocaina, che fecero la loro comparsa nel dopoguerra ed ebbero larga diffusione in alcuni sport di resistenza durante gli anni 60’.
Vengono usati dagli sportivi perché aumentano le prestazioni fisiche, e già durante la guerra i soldati iniziarono a farne uso
La scienza e la religione
Il fotovoltaico
La centrale fotovoltaica
La centrale fotovoltaica sfrutta l' effetto fotovoltaico, cioè la capacità, che hanno alcuni materiali semiconduttori come il silicio, di generare elettricità se esposti alla radiazione luminosa.
Quando le particelle di energia del Sole, i fotoni, colpiscono una cella fotovoltaica , una parte di energia viene assorbita e scorre attraverso il silicio, producendo corrente continua, che si raccoglie sulla supericie della cella.
- Le celle sono collegate in serie o in parallelo in MODULI
- Più moduli montati in una struttura di sostegno si chiamano PANNELLO
- Più pannelli collegati in serie per fornire la potenza richiesta formano una STRINGA
- Più stringhe collegate elettricamente compongono un campo fotovoltaico
Celle solari basate su arsenuro di gallio sono i fotovoltaici più efficienti mai escogitati: diversi strati sono posizionati uno sopra l' altro, ciascuno sintonizzato per assorbire diversi segmenti dello spettro luminoso complessivo.
Sviluppate per lo spazio, questre celle solari sono state adottate per l' uso di impianti solari terrestri con sistemi che riflettono e concentrano la luce solare in arrivo.
Oggi sono in uso circa 20 impianti in 4 continenti. La ricerca futura potrà quantificare l' affidabilità a lungo termine di queste celle usate sulla Terra.
Il telerilevamento è un modo per ottenere informazioni da oggetti che si basa sulla raccolta e sull’analisi di dati senza che lo strumento usato per raccogliere i dati stessi sia in contatto diretto con l’oggetto studiato.
Lanciato nel 2002, Envisat è il più grande veicolo spaziale di osservazione della Terra mai costruito. 
Nel mese di aprile 2012, il contatto con Envisat è stato improvvisamente perso e la missione si è conclusa.
MERIS
Il Medium Resolution Imaging Spectrometer riguarda in particolare tre discipline, oceanografia, atmosfera e osservazione della terra.
un radar ad immagini per il monitoraggio dell’ambiente terrestre informazioni su:
- caratteristiche delle onde oceaniche
- estensione e movimento dei ghiacci marini
- proprietà della superficie della terra
- umidità del suolo ed estensione delle terre umide
- deforestazione ed estensione delle aree desertiche
- monitoraggio calamità, es. alluvioni e terremoti
AATSR
L’obiettivo scientifico primario dell’Advanced Along Track Scanning Radiometer è misurare la temperatura della superficie marina.
GOMOS
Fornisce la mappatura globale dell’ozono in base all'altitudine con tutta la precisione necessaria per la comprensione della chimica dell’ozono
SCIAMACHY
L’obiettivo dello SCanning Imaging Absorption SpectroMeter for Atmospheric CHartographY è la misurazione globale di vari gas traccia nella troposfera e stratosfera.
MIPAS
Il Michelson Interferometer for Passive Atmospheric Sounding è uno spettrometro per la misurazione ad alta risoluzione delle emissioni gassose tutt'intorno alla Terra. 
RA-2
ESAC
ESAC, el Centro Europeo de Astronomía Espacial, es la "casa" del telescopio espacial.

- ha sido elegida como sede de los Centros de Operaciones Científicas (SOC) de misiones científicas de la ESA

- participa en actividades de observación de la Tierra. 
El observatorio astronomico nacionàl de Espana
~
Es un observatorio astronómico con varias instalaciones en la zona de Madrid. El observatorio inicial fue diseñado por Juan de Villanueva y es un buen representante de la arquitectura neoclásica en España.
Il paesaggio notturno nella letteratura
Ero solo in riva al mare,
all' azzurro mar natio,
e pensavo a te amor mio,
te lontano a villeggiar.

Era il vespro, era nel mare
presso a scender l' astro d' oro,
d'onda in onda un rivol d' oro
si vedeva folgorar.

Di tra i monti in ciel lo spicchio
della bianca luna nacque;
si vedeva in un sull' acque
il suo argento tremolar.
Canzonetta
A
B
B
A

A
D
D
C

B
E
E
C
5





10
Umberto Saba
Paesaggio
Ci sarà la luna.
Ce ne sta
già un pò.
Eccola che pende piena nell' aria.
È Dio, che probabilmente,
che con un meraviglioso
cucchiaio d' argento
rimesta la zuppa di pesce delle stelle.
3


6
Majakovskij
ottonari
Il giorno fu pieno di lampi;
ma ora verranno le stelle,
le tacite stelle. Nei campi
c'è un breve gre gre di ranelle.
Le tremule foglie dei pioppi
trascorre una gioia leggiera.
Nel giorno, che lampi! Che scoppi!
Che pace, la sera!

Si devono aprire le stelle
nel cielo sì tenero e vivo.
Là, presso le allegre ranelle,
singhiozza monotono un rivo.
Di tutto quel cupo tumulto,
di tutta quell'aspra bufera,
non resta che un dolce singulto
nell'umida sera.
E', quella infinita tempesta,
finita in un rivo canoro.
Dei fulmini fragili restano
cirri di porpora e d'oro.
O stanco dolore, riposa!
La nube nel giorno più nera
fu quella che vedo più rosa
nell'ultima sera.

Che voli di rondini intorno!
Che gridi nell'aria serena!
La fame del povero giorno
prolunga la garrula cena.
La parte, sì piccola, i nidi
nel giorno non l'ebbero intera.
Nè io ... che voli, che gridi,
mia limpida sera!
Don ... Don ... E mi dicono, Dormi!
mi cantano, Dormi! sussurrano,
Dormi! bisbigliano, Dormi!
là, voci di tenebra azzurra ...
Mi sembrano canti di culla,
che fanno ch'io torni com'era ...
sentivo mia madre ... poi nulla ...
sul far della sera.
La mia sera
5





10




15
20





25




30
35



40
novenari
senario
A
B
A
B
C
B
C
B
allitterazione
t; u; o
Pascoli
Storia
Scienze
Musica
Arte
Letteratura
Tecnologia
Religione
Educazione motoria
~
La corsa allo Spazio
Mentre le acquisizioni satellitari sono solitamente in forma di immagini, queste sono effettivamente dati digitali. Così, stessi dati grezzi possono essere elaborati con software in molti modi diversi per estrarre qualsiasi informazione particolare richiesta dall' utente finale
Una tela coperta di colore ancora fresco occupava tutto il pavimento[...] Pollock guardò il quadro, all'improvviso, prese un barattolo di colore e un pennello e iniziò a muoversi attorno al quadro stesso. Fu come se avesse capito di colpo che il lavoro non era ancora finito. I suoi movimenti, diventarono via via più veloci e sempre più simili ad una danza mentre gettava sulla tela i colori.[...] In tutto quel tempo Pollock non si fermò mai [...] Alla fine disse semplicemente: «E' finito». »

 <<Sul pavimento mi trovo più a mio agio. Mi sento più vicino al dipinto, quasi come fossi parte di lui, perché in questo modo posso camminarci attorno, lavorarci da tutti e quattro i lati ed essere letteralmente "dentro" al dipinto.>> Jackson Pollock
m 2x5
Pali blu
Summertime number 9A
mm 848x5590
Alchimia
cm 114,6x221,3
Giove
Il tema del rapporto tra scienza e religione è sempre più materia di uno scontro non soltanto culturale ma addirittura politico che si manifesta in termini particolarmente accesi.
In verità, la scienza serve alla religione, come la religione serve alla scienza. In qualche modo si completano... Dove non arriva una arriva l' altra, ma questo non vuol dire che la reliogione riesce a rispondere a tutte le domande, come non è vero neanche per la scienza. Nessuna delle due discipline è capace di rispondere completamente alle domande dell' uomo, ma sicuramente si avvicinano alle risposte.

La religione non è basata su puri sentimenti basati sulle sensazioni umane che portano a conclusioni a volte incomprensibili, bensì anche sulla mente e sul ragionamento. La fede è volontà, se non ci fosse volontà la fede non esisterebbe, i dubbi sorgono a un religioso come a uno scienzato, ma il primo li supera attraverso la vera e propria fede che lo spinge a credere laddove altri hanno rinunciato proprio perchè avere fede significa fidarsi di Dio a prescindere... qualsiasi cosa accada bisogna credere.

La scienza non è semplicemente il risultato di una formula e della "formalità" scientifica, ma anche qui, i quesiti sembrano risolversi difronte a quelle che a volte sono semplici formule matematiche.... ma non si ha la certezza della verità espressa e verificata dalla legge, come nella religione c'è bisogno anche solo in minima parte di fede.
Ovviamente queste sostanze se assunte sotto prescrizione medica si possono usare per curare forme di epilessia, obesità, deficit dell’attenzione. Favoriscono l’ irrorazione sanguigna dei muscoli scheletrici; aumentano la concentrazione, l’ aggressività e lo spirito agonistico, migliorano la resistenza allo sforzo e riducono la sensazione di stanchezza.







Effetti sul nostro organismo:
-Insonnia
-Inappetenza
-Depressione
-Mancanza di spirito autocritico
Full transcript