Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Le Crociate

No description
by

Alice Mazzagallo

on 15 September 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Le Crociate

Le Crociate
Dopo l'anno mille la potenza degli Arabi si indebolì.

Per questo cominciò
un movimento di riconquista.
In Spagna gli Arabi mantennero il controllo solo sul regno di Granada.
In Italia i Normanni conquistarono la Sicilia e i regni meridionali.
Nel 1054 si verificò lo scisma d'oriente,cioè la divisione tra la chiesa di Roma e quella orientale.

In questo modo i territori orientali rimasero nelle mani dei Bizantini.
L' impero bizantino in seguito subì l'attacco dei Turchi un popolo di nomadi convertiti all' Islam.
Che hanno occupato i territori di Gerusalemme e Antiochia ed hanno sconfitto i Bizantini a Manzikert.
Nel 1095 il papa Urbano II decise di liberare Gerusalemme dai Turchi e quindi proclamò la prima crociata.
Dalle città
europee partirono delle sperdizioni militari che nel 1099 conquistarono la città di Gerusalemme, il Libano e la Palestina.
A Gerusalemme,in Palestina e nel Libano sorsero dei regni Cristiani.
Nel 1187 furono occupati dai Turchi
Negli anni successivi vennero organizzate altre crociate che contribuirono agli spostamenti marittimi orientali.

Ne beneficiò soprattutto la città di Venezia.
Di Alice Mazzagallo
Full transcript