Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

La dimensione spazio nell'Ottocento

Presentazione per la prova orale di esame di stato 2013/2014
by

Giacomo Botti

on 26 June 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of La dimensione spazio nell'Ottocento

La dimensione spazio nell'Ottocento
Viaggio tra paesaggi descritti e dipinti
G. Botti, V L
Esame di Stato 2014
Il romanzo italiano
Ho scelto un caso emblematico: "I promessi sposi", notando le spie di una dimensione spazio connotativa anche nei componimenti precedenti

La coscienza dei malvagi
La Natura dell'anima,
l'anima della Natura
Il romanzo di Renzo e
il romanzo di Lucia
C. D. Friedrich
Un grandissimo paesaggista romantico che voleva dipingere "ciò che vede innanzi a sé, ma anche ciò che vede dentro di sé"

Monaco in riva al mare
Mare al chiaro di luna
La Fenomenologia
dello Spirito
Coscienza
Autocoscienza
Ragione
Il romanzo latino
Satyricon
Metamorfosi
Quel ramo del lago di Como
The English novel
Michael Faraday
(Finalmente!)
Fine!
Lo studio dell'avvocato Azzecca-garbugli lo accusa di forte
incuria
, materiale e morale.

Il palazzotto di Don Rodrigo, invece, ci riporta la
mediocrità
, la

chiusura
verso il mondo ed il
bisogno di incutere terrore
, per essere rispettato, del suo proprietario
I monti sono, per Lucia, una seconda famiglia, un
possente nido
, nel quale aveva posto ogni sua speranza.

La vigna di Renzo rappresenta lo stato materiale, ma sopratutto sociale di un'
umanità in guerra
.
Romanzo di Renzo: luoghi aperti e sociali,
fiabeschi
; crescita esteriore.

Romanzo di Lucia: luoghi chiusi e solitari,
gotici
; crescita interiore.
Affine al romanzo manzoniano per:

Trama

Crescita del personaggio

Elementi narrativi
(digressioni e dimensione spazio)
Realismo grottesco
, diverso da quello manzoniano

l
inguaggio più vicino al parlato
.

Spazio connotativo
: topos del labirinto
Trama provvidenziale
assimilabile a quella de "I promessi sposi".

Uso delle novelle non dissimile da quello delle
digressioni
.
I monti: origine
Si originano attraverso un
aggiustamento isostatico
, in seguito all'
orogenesi alpina
, causata dallo scontro tra la placca europea e quella africana.
Il lago: origine
Il Lario si è originato dal ritiro di un ghiacciaio alpino sceso a valle durante la glaciazione würmiana.
Per questo è un
lago di escavazione glaciale di tipo vallivo
. Inoltre, è una
criptodepressione
.

I seni e i golfi
San Martino e Resegone
sono i resti dell'erosione del ghiacciaio

Valle a U

Agenti atmosferici

Idealismo
Sostanziale identità tra soggetto e oggetto
Fenomenologia
Romanzo della coscienza
Certezza sensibile
certezza dell'universale questo

Percezione
l'oggetto è uno se l'io è uno

Intelletto
l'oggetto è un fenomeno nella coscienza
Servo-padrone
il lavoro rende liberi

Stoicismo e Scetticismo
le catene della coscienza

Ebraismo e cristianesimo
la coscienza infelice
R. osservativa
cerca se stessa nella Natura

R. attiva
tenta di fondare l'unità individualmente

Individualità
può completare l'unità, ma non lo fa
Dickens and Manzoni:

Liberal and religious
"Teachers" of morality

Different origins

Coketown
The city represents the

alienated and savage life
of his inhabitants
Uno dei più grandi fisici del XIX secolo

Una vita come un romanzo

Dickens e le Christmas lectures
La legge di Faraday
Un filo, immerso in un campo elettrico, al passaggio di corrente subisce una forza descritta dal prodotto vettoriale tra l'intensità di corrente (scalare), la lunghezza del filo (vettore) ed il campo magnetico (vettore).
Circuitazione del campo elettrico
La circuitazione del campo elettrico è pari all'opposto del rapporto tra la variazione di campo magnetico e l'intervallo di tempo.
Full transcript