Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Il Curriculum Vitae

Presentazione Fiera 8-9 novembre 2012
by

Manu Ema

on 7 February 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il Curriculum Vitae

Cos’è il CV
Il curriculum vitae o CV è un documento che riporta le caratteristiche professionali e personali del candidato, in modo tale che possano essere valutate dalle Aziende o da chi si occupa per loro della selezione del personale, al fine di un possibile inserimento lavorativo.
A cosa serve il CV (obiettivo)
Per trovare lavoro?
Per farsi conoscere?
Per suscitare interesse nell’interlocutore e ottenere un colloquio?
Per…. intasare le banche dati delle Aziende?
Per conoscersi meglio?
A chi è destinato il CV?
Alle aziende?
All’azienda/ente che ha pubblicato un annuncio che ci interessa?
A chi ce lo chiede?
Ad un servizio di inoltro di CV (es Cambiolavoro etc)?
Chi legge il CV?
Il selezionatore dell’Azienda?
Il titolare dell’Azienda?
Una segretaria?
L’operatore/consulente?
Nessuno?!
Di chi è il CV?
Di chi lo riceve?
O di chi l’ha scritto?...
Tipi di CV
Basato su modello
Personalizzato:………
Come si invia il CV
e-mail….. (pdf, CCn….?)
via posta (cartaceo)
via posta (in formato digitale: es. mini CD, CD card, pendrive…)
compilando un modulo presente su sito
Su pagina Web sotto forma di link (da email o da altra pagina web)
Pubblicato su piattaforma social (es. Linkedin, Facebook…)
Che “fine” fa il CV?
viene "archiviato"?
Viene archiviato in modo efficace?
Viene "visto" e poi archiviato?
Viene letto e valutato in modo approfondito, e quindi efficacemente archiviato?
Viene letto e valutato in modo superficiale?
IL "processo" di valutazione....
valutazione
1
SI
ni
no
2
3
colloquio
Competenze di base
Si tratta di competenze non direttamente collegabili alla specifica professionalità della persona, ma fruibili anche in altri contesti lavorativi. Per esempio, la conoscenza dell’informatica e delle ligue straniere. Garantiscono la flessibilità e la capacità di adattamento a una vasta gamma di ruoli lavorativi.
Competenze trasversali
Non riguardano contenuti specifici della professionalità, ma l’atteggiamento nei confronti del contesto lavorativo, della sua evoluzione e dei suoi aspetti di gestione, relazionali e sociali.
Capacità gestionali
organizzazione, pianificazione, controllo, gestione del tempo, orientamento al risultato.
Capacità relazionali
di comunicazione, di negoziazione, di integrazioneattiva di un team working multidisciplinare.
Capacità logiche
di analisi e di sintesi, elaborazione sistemica, problem solving.
Competenze “emotive"
gestione della stabilità emotiva, resistenza allo stress, intelligenza emotiva.
Competenze tecnico professionali
sono date da una formazione ad hoc o da esperienze sul campo che hanno favorito l’acquisizione di conoscenze e metodi specifici per lo svolgimento di alcuni compiti
Regole generali per redigere un CV efficace

Sintetico
Schematico
Completo
Mirato
Grazie per l'attenzione!
-La lunghezza non deve superare le due cartelle. È uno spazio più che sufficiente a riassumere la vita professionale di un candidato e a contenere tutte le informazioni necessarie alla valutazione senza dilungarsi in particolari insignificanti. Troppe notizie danno l'impressione di superficialità e di una tendenza a essere dispersivi. Al contrario, poche informazioni forniranno una immagine incompleta della persona, e ridurranno le possibilità di essere scelti per il colloquio;
1
Il curriculum deve dare un’impressione di ordine, chiarezza, sintesi e di precisione. Lo stile dell'esposizione la forma grafica devono essere piacevoli in modo da richiamare l'attenzione del selezionatore, che dovendo esaminare molte candidature in poco tempo, apprezza i curricula che si fanno leggere senza fatica e con chiarezza;
2
La lunghezza non deve superare le due cartelle. È uno spazio più che sufficiente a riassumere la vita professionale di un candidato e a contenere tutte le informazioni necessarie alla valutazione senza dilungarsi in particolari insignificanti. Troppe notizie danno l'impressione di superficialità e di una tendenza a essere dispersivi. Al contrario, poche informazioni forniranno una immagine incompleta della persona, e ridurranno le possibilità di essere scelti per il colloquio;
3
Un curriculum anticonvenzionale, con una impostazione grafica particolare o uno stile umoristico o sopra le righe potrebbe anche funzionare, ma solo se si cerca lavoro in un settore dove la creatività e l'originalità fanno parte delle doti richieste, come la pubblicità, la grafica, la comunicazione, la vendita ...
4
No ai curricula in fotocopia o agli invii massivi via email: il CV deve essere adattato all'azienda per la quale si "concorre". Andrà modificato a seconda del destinatario, evidenziando le competenze e i punti di forza più appetibili per ogni situazione;
5
Il linguaggio (per il CV come per la lettera di presentazione) dovrà essere semplice, colloquiale, moderno e mai burocratico. Vietate le espressioni tipo «Vogliate prendere in esame la mia candidatura» o «Invio a codesto ufficio ... »
6
Il curriculum non deve contenere nessun errore di battitura, né di grammatica o ortografia.
7
Evitare nel modo più assoluto di inserire notizie false o vantare competenze o titoli che non si possiedono (in generale vengono facilmente smascherate nelle successive fasi del processo di valutazione).
Full transcript