Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Apparato circolatorio

scienze
by

Caterina Siclari

on 24 May 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Apparato circolatorio

Apparato Circolatorio E' formato da: Sangue Vasi sanguigni Cuore Il sangue è un tessuto connettivo fluido che ha la funzione di trasportare l'ossigeno, le sostanze nutritive e le sostanze di rifiuto. Comprende: Il plasma La parte corpuscolata Costituisce il 55% del sangue ed è formato per il 90% da acqua e per il 10% da sostanze organiche. Globuli rossi Globuli bianchi Piastrine Sono di colore rosso per la presenza dell' emoglobina. Sono privi di nucleo perciò non si riproducono, ma vengono prodotte dal midollo osseo. Vivono in media 120 giorni e sono eliminate dalla milza. Sono cellule quasi sferiche hanno la possibilità di muoversi. Sono trasparanti e sono prodotti dal midollo rosso, dalla milza e dai linfonodi. Non sono cellule vere e proprie. In caso di ferita esse raggiungono la lesione e liberano una sostanza che trasforma il fibrinogeno, presente nel plasma, in fibrina, una sostanza che attivala coagulazione del sangue. Sono prodotte dal midollo rosso e vengono eliminate dala milza. Permettono al nostro sangue di percorrere il nostro organismo. Si distinguono in: Arterie Trasportano il sangue arterioso dal cuore verso la periferia del corpo. Sono robuste ed elastiche grazie alle numerose fibre muscolari presenti nelle loro pareti. In queste il sangue scorre velocemente perchè è spinto dalle contrazioni del cuore ed è aiutato dalle contrazioni delle fibre muscolari. Vene Trasportano il sangue dalla periferia del corpo verso il cuore. Le loro pareti sono povere di fibre muscolari e il sangue scorre lentamnte perchè è spinto solamente dalle contrazioni muscolari. Per impedire il riflusso dl sangue, le pareti hannodelle valvole a nido di rondine che consentono il passaggio verso una sola direzione. Capillari Sono vasi sottili che permettono lo scambio tra sangue arterioso e sangue venoso. Le arterie nel loro percorso diventano sempre più piccole e vengono dette arteriole. Suddividendosi a loro volta diventano capillari arteriosi, che arrivano a contatto con tutte le cellule del nostro organismo. Il sangue venoso invece scorre nei capillari venosi che si uniscono per diventare prima venule e poi vene. Questi formano il sistema circolatorio chiuso. E' il motore di tutto l'apparato circolatorio, è un muscolo involontario cavo delle dimensioni di un pugno ed è situato nella gabbia toracica fra i due polmoni. E' rivestito da una spessa membrana detta PERICARDIO ed è circondato da particolari arterie che provvedono a nutrirlo chiamate CORONARIE, E' diviso verticalmente in due parti: cuore destro e cuore sinistro che non comunicano tra loro. Ciascuna di queste due è divisa in due parti orizzontalmente: atrio e ventricolo. Ogni atrio comunica con il ventricolo sottostante tramite un'apertura regolata da una valvola (mitrale a sinistra e tricuspide a destra). I gruppi sangugni In tutti gli esseri umani il sangue ha la stessa composizione ma non tutti hanno lo stesso gruppo di sangue. Esistono 4 gruppi sangugni: gruppo A, gruppo B , gruppo AB e gruppo 0. Antigene A e B, nessun anticorpo. Antigene B, anti-A. Antigene A, anti-B. nessun antigene, anti-A e anti-B LA CIRCOLAZIONE Il sangue attravesa su volte il cuore compiendo due percorsi: Piccola circolazione: Ventricolo destro --> arterie polmonari --> capillari polmonari --> atrio sinistro. Grande circolazione: ventricolo sinistro --> aorta--> capillari arteriosi e venosi --> vene cave --> atrio destro. Le malattie Le malattie del sangue Le malattie vascolari Le malattie cardiache Le anemie Sono determinate dal numero insufficente di globuli rossi o da un basso contenuto di emoglobina. Causa una scarsa ossigenazione dei tessuti che porta alla stanchezza generale dell'organismo. Una forma di anemia ereditaria è la talassemia, dovuta a un'alterazione nella produzione di emoglobina. La leucemia E' determinata da una proliferazione eccessiva di globuli bianchi che raggiungono i tessuti formando masse tumorali. La più diffusa è l'arteriosclerosi che consiste in un progressivo ispessimento e indurimento delle pareti e delle arterie. La più pericolosa malattia è l'infarto cardiaco che consiste nella morte di una parte più o meno estesa del cuore causata dalle arterie che lo nutrono. Il sistema linfatico E' formato da due canali, i vasi linfatici, nei quali circola la linfa. Quest' uliima è un liquido interstiziale che circonda cellule e capillari; permette lo scambio di sostanze nutritive ossigeno con le sostanze di rifiuto. Questo sistema a capo di due canali principali: il dotto toracico e quello linfatico. Lungo i vasi linfatici sono presenti piccoli rigonfiamenti detti linfonodi che producono i linfociti. Immunità Acquisita Naturale. passiva artificiale
(sieroprofilassi) attiva artificiale
(vaccinazioni) narurale
(a seguito della malattia) Prodotto di Caterina Siclari
Full transcript