Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Guerra Fredda

No description
by

Agustina Casasola

on 25 June 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Guerra Fredda

Guerra Fredda
Confronto fra la fine della Seconda Guerra Mondiale (1945) e il 1989.
Dissoluzione dell'Unione Sovietica
Fine del Patto di Varsavia
Decolonizzazione
Competizione nel campo militare, spaziale, tecnologico, ideologico, ecc.
Contrapposizione politica, ideologica e militare tra due
blocchi internazionali
Blocco Occidentale
Blocco Orientale
Paesi Alleati
Repubblica Socialista Sovietica Russa
La più grande per superficie, economia e popolazione e la più importante sul piano politico.
Patto di Varsavia
Unione Sovietica
Fu uno stato federale e comunista.
Sorse il 30 dicembre 1922, e si sciolse ufficialmente il 26 dicembre 1991.
Fu un'alleanza militare tra i paesi del Blocco Sovietico, nata come contrapposizione all'Alleanza Atlantica (NATO).
Russia
Economia
La fine dell'URSS ha causato una grandissima crisi economica che ha coinvolto la Russia.
Settore Primario
Agricoltura
Pesca
Risorse Minerarie
Settore Secondario
Produzione di:
Petrolio
Gas
Elettricità
Settore Terziario
Macchine a testa
Realismo Socialista
Nasce nel 1934.
Si cercava di utilizzare il talento degli scrittori per magnificare i meriti e i successi del regime e supportare la propaganda ufficiale.
Maksim Gorkij
(1868-1936)
È considerato il padre del realismo socialista.
• Schizzi e racconti (1898)
• I tre (1901)
• Piccolo-borghesi (1901)
• Bassifondi (dramma, 1902)
• Konovalov (1897)
Full transcript