Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

GERMANIA

Lo Stato della Germania visto in generale!
by

Lorenzo Prosch

on 7 January 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of GERMANIA

GERMANIA
La Germania è situata nell'Europa centro-occidentale.
Confina a nord con la Danimarca ed è bagnata dal mare del Nord e dal mar Baltico, ad est confina con la Polonia e la Repubblica Ceca, a sud con Austria e Svizzera, e ad ovest con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi.
I principali fiumi della Germania sono: il Danubio, l'Elba, il Reno, l'Oder e il Weser, quasi tutti hanno un regime regolare. La Germania è ricca di canali artificiali.
FIUMI
È il settimo paese più grande dell'Europa, si estende dalle montagne delle Alpi a sud, fino alle coste del Mare del Nord e del Mar Baltico a nord, a est è delimitata dalla presenza dei fiumi Oder mentre a ovest la delimitano il bacino e la valle del Reno.
Le coste del mare del Nord sono pianeggianti con arcipelaghi come le Frisone Orientali e Frisone Settentrionali mentre le coste del mar Baltico sono più irregolari con numerose lagune.
Il territorio tedesco può essere suddiviso in quattro zone:
-Il Bassopiano Germanico, un'ampia area pianeggiante nella parte settentrionale;
-I rilievi del Mittelgebirge, una zona di rilievi situata tra le pianure settentrionali e le Alpi comprendente diverse formazioni montuose tra cui: il Massiccio scistoso renano, la Foresta Nera, i Monti Metalliferi e la Selva Boema.
-L'altopiano Svevo-Bavarese è situato ai piedi delle Alpi e comprende numerosi laghi morenici.
-A meridione si trova la zona delle Alpi tedesche che delimitano il confine con l'Austria: caratterizzate da numerosi laghi alpini.
CLIMA
Il clima è prevalentemente oceanico grazie ai venti atlantici.
Verso oriente il clima è più continentale.
Il clima della Germania centrale è un misto tra clima oceanico e continentale. Il clima della Germania meridionale è sia continentale sia alpino, con forti escursioni termiche annue e inverni freddi.
MORFOLOGIA
La Germania, Repubblica Federale di Germania, è uno Stato membro dell'Unione europea. La Germania è una repubblica federale parlamentare di sedici stati ,Länder, di cui la capitale è Berlino. La Germania è la quarta potenza economica mondiale dopo Stati Uniti, Cina e Giappone.
La Germania ha la più grande economia nazionale in Europa, la quarta più grande in termini di PIL del mondo, e la quinta per potere d'acquisto.
La Germania è fra i maggiori paesi in termini di esportazioni.
Francoforte è il centro finanziario della Germania.
Come nella maggior parte dei Paesi industrializzati, anche in Germania il settore economico prevalente è quello terziario.
Anche l'industria mantiene comunque un peso rilevante. Le principali industrie sono quelle automobilistiche, siderurgiche, chimiche, elettroniche e dei macchinari. Inoltre il Paese è anche un buon produttore di carbone e gas naturale. Le più grandi sono: Volkswagen, Allianz e Deutsche Bank. Marchi noti a livello mondiale sono: Mercedes-Benz, BMW, Adidas, Puma, Audi, Porsche, Volkswagen e Nivea.
Il settore agricolo ha invece un'influenza molto più limitata.
ECONOMIA
Le città più importanti sono: Berlino, Amburgo, Monaco, Colonia, Francoforte sul Meno e Stoccarda.
POPOLAZIONE
La Germania conta oltre 80,2 milioni di abitanti, il secondo Paese più popoloso dell'Europa dopo la Russia. Tuttavia, il suo tasso di fecondità è uno dei più bassi del mondo.
La Germania possiede molte grandi città: Berlino, Amburgo, Monaco, Colonia e Francoforte. Il maggior agglomerato urbano è la regione Reno-Ruhr.
Gli stranieri sono circa 6 milioni pochi rispetto all'intera popolazione.
LINGUA
RELIGIONE
I tedeschi sono principalmente protestanti, in particolare luterani, poi cattolici e infine musulmani; in Germania vive una numero consistente di ebrei.
Quasi 30 milioni di abitanti sono non credenti.
Il tedesco è la lingua ufficiale e la più parlata in Germania.
Fa parte delle lingue indoeuropee, più precisamente di quelle germaniche.
Nell'alfabeto ci sono in aggiunta alle 26 lettere standard, tre vocali con l'umlaut, vale a dire ä, ö e ü, così come la scharfes S che è scritta "ß".
La maggior parte degli immigrati utilizzano lingue dei Balcani e della Russia.
La Germania è divisa in sedici stati federati
Amburgo
Brema
Assia
Berlino
Brandeburgo
Sassonia
Baviera
Berlino
Francoforte sul Meno
STATO
CULTURA
LETTERATURA
La letteratura tedesca raccoglie le opere letterarie scritte in tedesco.
Scrittori famosi sono: Immanuel Kant; J.W. von Goethe; Fratelli Grimm; Friedrich Nietzsche; Thomas Mann.
Kant
MUSICA
Famosi compositori classici sono: Johann Sebastian Bach, Ludwig van Beethoven, Richard Wagner e Richard Strauss.
La musica tedesca in campo contemporaneo non è molto famosa a causa della rigida lingua.
CUCINA TEDESCA
Wurstel
Crauti
Birra
Strudel di mele
Sauerbraten
stufato di carne marinata
Brotsuppe
zuppa di pane
La Germania ha dato i natali a personaggi illustri come: Einstein, Beethoven, Goethe, i fratelli Grimm, Martin Lutero, Bach, Marx e moltri altri artisti nelle varie discipline.
La Germania è una Repubblica Federale formata da 16 Lander, delle regioni autonome. Ogni regione ha un proprio governo, un Parlamento e proprie leggi che non possono essere in contrasto con quelle nazionali.
Il capo dello Stato è il Presidente federale viene eletto per un mandato di cinque anni dall'Assemblea federale, un organo costituzionale che ha solo questo scopo. Il Bundestag è la rappresentanza popolare della Repubblica tedesca, viene eletto dal popolo con un mandato di quattro anni. Il Bundesrat costituisce la rappresentanza dei 16 Länder federali e collabora alla legislazione e all'amministrazione dello Stato. I suoi membri non vengono eletti, infatti, essi fanno parte dei governi dei Lander o sono i loro delegati.
La moneta ufficiale è l'euro.
POLITICA
La Germania era abitata prima dell'arrivo dei Germani da tribù celtiche.
Le tribù germaniche iniziarono l'espansione e così entrarono in contatto e in conflitto con i Romani.
Le tribù germaniche abitarono lungo il Reno e il Danubio e da lì nacquero un gran numero di tribù germaniche: Alemanni, Franchi, Sassoni.
POPOLAZIONE GERMANICA
Sacro Romano Impero (962-1806)
Dal 1949 fino al 1990 la Germania è stata divisa in due stati: la Repubblica Democratica Tedesca e la Repubblica Federale di Germania. Con la costruzione del muro di Berlino, nel 1961, Berlino diventò il nucleo cruciale della guerra fredda. Nel corso dei 25 anni successivi la Germania Ovest divenne una delle nazioni più ricche al mondo mentre la sua gemella sopravvisse in condizioni molto più difficili. Il crollo del muro di Berlino nel 1989 ha segnato la fine della Guerra Fredda e la riunificazione della Germania.
Dopo il crollo dell'Impero Romano la Germania fu unita al Regno dei Franchi e divenne parte del Sacro Romano Impero di Carlo Magno. Con la divisione del Regno tra i figli di Ludovico il Pio, decretata nel trattato di Verdun nel 843 d.c., la parte orientale della Germania passò sotto il dominio di Ludovico il Germanico e divenne il Sacro Romano Impero della Nazione Tedesca.
Nel 1517, il monaco Martin Lutero pubblicò le sue 95 tesi sulla porta del monastero di Wittemberg, sfidando la Chiesa cattolica romana e iniziando la riforma protestante.
I conflitti religiosi portarono alla Guerra dei trent'anni ,1618-1648, che devastò le terre tedesche. Essa si concluse con la Pace di Vestfalia, 1648. Però l'impero rimase diviso in numerosi Stati indipendenti. Nel 1806 l'Impero venne sciolto a causa delle guerre napoleoniche.
Il vero Stato nazionale della Germania, sorse solo nel 1871 e fu uno fra i più giovani d'Europa. Nella seconda metà del XVIII secolo la Prussia, proclamata regno nel 1701, divenne il centro della resistenza tedesca contro la Francia rivoluzionaria e guidò lo schieramento che nel 1813, nella battaglia di Lipsia che pose fine alle ambizioni tedesche di Napoleone. Nel 1866 il cancelliere prussiano Bismarck annesse gran parte della Germania e consolidò la posizione del paese infliggendo, nel 1870 a Sedan, una dura sconfitta alla Francia. Guglielmo I, re di Prussia, venne nominato Kaiser e per la prima volta la Germania unita fece il suo ingresso sulla scena politica mondiale.
IMPERO TEDESCO
L'assassinio dell'arciduca Francesco Ferdinando d'Austria il 28 giugno 1914 portò la Germania alla prima guerra mondiale, dalla quale ne uscì sconfitta contro le potenze alleate. Dopo la sconfitta l'imperatore Guglielmo II fu costretto ad abdicare. Un armistizio che pose fine alla guerra venne firmato l'11 novembre e la Germania fu costretta a firmare il trattato di Versailles nel giugno 1919. Questo fu anche una causa della nascita del nazismo.
LA PRIMA GUERRA MONDIALE
La Seconda Guerra Mondiale vide la Germania, guidata da Adolf Hitler, sconfitta dagli Alleati occidentali e dall'Unione Sovietica. Il risultato della guerra non fu solo lo smembramento del paese, ma anche la spaccatura di tutta l'Europa, durante il periodo denominato della Guerra Fredda.
SECONDA GUARRA MONDIALE
(1 settembre 1939 - 8 maggio 1945)
LA GUERRA FREDDA
Full transcript