Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Untitled Prezi

No description
by

Giovanni Gemini

on 24 February 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Untitled Prezi

Guernica Fascismo e antifascismo GUERRA CIVILE SPAGNOLA -16 febbraio 1936: elezioni spagnole e vittoria
del "Frente popular"

-partito composito formato da: repubblicani, socialisti, comunisti, anarchici e dal Poum -forze franchiste dilagarono in parte della spagna meridionale, in Galizia, nel Lèeon, in parte delle Asturie e nella Navarra.

-durante il 1938 Franco riuscì a spezzare i territori repubblicani, conquistando pure la Catalogna

-ritiro delle truppe da parte di Stalin

-26 gennaio 1939: cadde Barcellona

-28 marzo: i soldati di Franco fecero il loro ingresso a Madrid Svolgersi del conflitto -forze repubblicane deboli dal punto di vista militare

-problema degli anarchici: tentativo di trasformare il conflitto in un rivolgimento sociale

-maggio 1937: i comunisti attaccano gli anarchici a Barcellona

-successiva caduta del governo Caballero

-16 maggio 1936: governo diretto da Negrìn e Prieto, che fallì con il termine dei conflitti nel 1939 Conseguenze -stravolgimento dell'equilibrio continentale

-inizio di una politica tedesca aggressiva

-affermazione delle future alleanze della 2° guerra mondiale Un conflitto mondiale in miniatura - Sollevamento di alcune truppe spagnole di stanza in Marocco, guidate dal generale Francisco Franco

- Schieramento clerico-fascista

- Nuovo partito: la Falange Aspetti generali della spagna nel XX secolo

-pesantissima arretratezza economica
-corruzione politica
-governo centralizzato con sede a Madrid
-classe dirigente: latifondisti retrogradi
-forte presenza ecclesiastica
-dittatura militare di Miguel Primo di Rivera (1923-1930)
-dal 1931 al 1933, governo repubblicano socialista
-dal 1933 al 1935, "bienio negro" Atteggiamento delle nazioni europee

-Inghilterra: il governo inglese di fatto simpatizzava per i ribelli franchisti, quindi si mantenne neutrale
-Francia: Lèon Blum(socialista), privo del sostegno inglese, limitò gli aiuti a materiale non militare.

il 1° agosto 1936 propose alle potenze europee un "non intervento" -Germania e Italia: contribuirono a sostegno di Franco, inviando un gran numero di truppe. (l'Italia ben 70000 uomini e un contingente di aerei e automezzi)

-Unione Sovietica: appoggio concreto al governo repubblicano
-formazione delle Brigate internazionali.
Full transcript