Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Il Matrimonio nell'Antico Testamento

No description
by

Mario Ortega Moya

on 26 February 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Il Matrimonio nell'Antico Testamento

Il Matrimonio nell'Antico Testamento
Amore = Fedeltà
L'Amore ha Dio come sorgente.
L'uomo e la donna, immagine e sommiglianza di Dio, sono in grado di amare veramente quando accettano la loro condizione di creature amate da Dio.
Creati per amare.
Il peccato è un controsenso
Dio rimane fedele. Promessa del Messia
Stabilisce un'alleanza
Prepara la strada definitiva attraverso i profeti
Alleanza. Commandamenti
Profeti: parlano con la propria vita sulla fedeltà e alleanza
Poligamia e divorzio nell'A.T.
Risistemazione del piano originario di unità e indisolubilità
Uomo e donna li creo
La creazione
dell'uomo e della dona
è il vertice della creazione di Dio, il suo capolavoro.
L'uomo e la donna insieme
sono "immagine di Dio",
non solo in quanto esseri pensanti, intelligenti o superiori, ma in quanto capaci di amare, anzi di amare sessualmente,
fino a dare vita!
Cristo culmine e pienezza
della rivelazione
Ricòrdati di Gesù Cristo,
risorto dai mortiQuesta parola
è degna di fede:
Se moriamo con lui,
con lui anche vivremo;
se perseveriamo,
con lui anche regneremo;
se lo rinneghiamo,
lui pure ci rinnegherà;
se siamo infedeli,
lui rimane fedele
,
perché non può rinnegare se stesso.

(2Tim 2, 8 - 13)
Immagine di Dio li creò, maschio e femmina, li creò
(Gen 1, 26 - 28)
Dio disse: «
Facciamo l'uomo a nostra immagine
, secondo la nostra somiglianza:
dòmini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo,
sul bestiame, su tutti gli animali selvatici
e su tutti i rettili che strisciano sulla terra».
E Dio creò l'uomo a sua immagine;
a immagine di Dio lo creò:
maschio e femmina li creò
.
Dio li benedisse e Dio disse loro:
«
Siate fecondi e moltiplicatevi
,
riempite la terra e soggiogatela,
dominate
sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo
e su ogni essere vivente che striscia sulla terra».
Pedagogia di Dio,
pedagogia d'amore e pazienza
LA BIBBIA, RIVELAZIONE DI DIO. IL LIBRO DELLA VITA
Non è bene che l'uomo sia solo
(Gen 2, 18 - 25)
E il Signore Dio disse: «Non è bene che l'uomo sia solo:
voglio fargli un aiuto che gli corrisponda
».
Allora il Signore Dio plasmò dal suolo ogni sorta di animali selvatici e tutti gli uccelli del cielo e li condusse all'uomo.

L'uomo impose nomi a tutto il bestiame, a tutti gli uccelli
del cielo e a tutti gli animali selvatici,
ma per l'uomo non trovò un aiuto che gli corrispondesse.

Allora il Signore Dio fece scendere un torpore sull'uomo,
che si addormentò; gli tolse una delle costole e richiuse la carne al suo posto. Il Signore
Dio formò con la costola
, che aveva tolta all'uomo,
una donna
e la condusse all'uomo. Allora l'uomo disse:

«
Questa volta è osso dalle mie ossa
, carne dalla mia carne.
La si chiamerà donna, perché dall'uomo è stata tolta».

Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà
a sua moglie, e
i due saranno un'unica carne
.
Ora tutti e due erano nudi, l'uomo e sua moglie,
e non provavano vergogna.
Il matrimonio è un sogno di Dio
In questo sogno di Dio,
l'uomo e la donna sono
uguali, con pari dignità
La diferenza è un valore.
Reciprocità
Insieme per amarsi e dare vita
I profeti con il termine “alleanza” sottolineano che
Dio ama il popolo, vuole abitare con lui e vuole abitarvi
per farlo crescere, perché sia un “luogo” dove le persone accogliendosi e amandosi in libertà e giustizia formino
una comunità dove ciascuno si senta amato, accolto, guardato con occhio di predilezione;
dove ciascuno si possa fidare e affidare all’altro senza “guardarsi le spalle
(come nel matrimonio)
.
La comunione affettuosa e totale dell’uomo e della donna è, l’immagine più alta della relazione di Dio con gli uomini
Il matrimonio è una “situazione profetica” non solo per i coniugi, ma anche perché “ racchiude un messaggio per il mondo”.
Questo sia nel caso di un matrimonio riuscito (che diviene allora segno dell’amore
di Dio presente nel mondo), sia nel caso di un matrimonio fedele nonostante tutto
(che diviene segno, allora, del Dio fedele nonostante l’infedeltà degli uomini).
Il sogno di Dio
L'amore si fonda sulla libertà.
La prova del vero amore.
Genesi, capitolo 3
Ecco le mie mani
Il peccato sporca l'amore
Il peccato fa sentire paura sul futuro
Il peccato porta all'odio
Il peccato fa sentire insicurezza nella vita
Dio è sempre fedele e ti offre il perdono
Le sue mani parlano d'amore.
Amore fino a consegnare la vita
Dio ci ofre
la salvezza

Non ce la facciamo
da soli
Mani per fare pace
Mani per esprimere
accordo e gioia
Mani per mostrare amore
Mani per fare un'alleanza
Fede viene da fedeltà
CORSO PREMATRIMONIALE
Full transcript