Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

I TOTALITARISMI

No description
by

simona malfatti

on 25 March 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of I TOTALITARISMI

1. Che cos'è un totalitarismo?
E' una
DITTATURA
che mira al
CONTROLLO TOTALE
sulla vita dei cittadini.

E' una
forma di governo tipica del Novecento
,
favorita dalla CRISI ECONOMICA
e dalla CRISI DELLE DEMOCRAZIE
avvenuta in Europa
dopo la Prima guerra mondiale.
3. L'UNIFICAZIONE
2. SI BASA SU
UN'IDEOLOGIA
I TOTALITARISMI
I REGIMI TOTALITARI
EUROPEI
NEL NOVECENTO

4. IL TERRORE

1. LO STALINISMO NELL'URSS
2. IL NAZISMO IN GERMANIA
IN ITALIA
3.
cioè un
idea politica
accettata da tutti i cittadini, senza possibilità di dissenso.
Promette al popolo un futuro migliore, tramite sacrifici.
Si basa su
indottrinamento delle masse
e lavaggio del cervello.
inflazione
disoccupazione
I SIMBOLI
La croce uncinata
e saluto romano
Il
fascio
saluto romano
La falce e il martello
il pugno
L'indottrinamento
della massa e l'esaltazione di un gruppo
COMUNISMO

FASCISMO

NAZISMO
proletariato

popolo

razza ariana
adunate
gruppi paramilitari
coinvolgimento delle scuole
UNICO DITTATORE
POTERE CONCENTRATO NELLE MANI DI:
PARTITO UNICO DI
MASSA
CONTROLLO DEI CITTADINI
DA PARTE DI
POLIZIA SEGRETA
ED ESERCITO
GESTAPO
NKVD
OVRA
PROPAGANDA:
CONTROLLO E USO
DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE DI MASSA (MASS MEDIA)
PER CONTROLLARE IL DISSENSO
CAPRI ESPIATORI: bersagli concreti e ben riconoscibili verso cui riversare l'odio e sfogarsi
CAMPI DI CONCENTRAMENTO: prigionia, lavoro forzato,
prigionia e morte
e i saluti
August Landmesser
realtà distorta
culto del capo
censura
Full transcript