Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Tecnologia, OGM

Approfondimento: gli Organismi Geneticamente Modificati, II media.
by

F P

on 9 October 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Tecnologia, OGM

cosa sono gli OGM?
OGM è la sigla che indica gli Organismi geneticamente Modificati
in altre parole quegli organismi il cui DNA è stato modificato tramite la tecnica del DNA ricombinante.

cosa vuol dire?

l'Organizzazione Mondiale della Sanità
Riguardo alle biotecnologie, e, in particolare, all'introduzione di organismi geneticamente modificati nel settore agroalimentare (biotecnologie agroalimentari), si è acceso un
forte dibattito
a livello nazionale e internazionale relativamente alle tematiche della protezione dell'ambiente e della salute, e snche su aspetti economici e sociali anche a livello scientifico si ritiene che i cibi OGM non presentino rischi maggiori di quanti ne presenti il normale cibo.
La posizione europea guarda
con particolare preoccupazione ai rischi ambientali e sanitari legati alla diffusione degli OGM in agricoltura
Secondo
l’Organizzazione Mondiale della Sanità
, oggi “
non esistono prove scientifiche che possano far luce sugli effetti a lungo termine degli OGM in agricoltura e in alimentazione
”.

rischi
inquinamento genetico
di specie naturali;
resistenza ai pesticidi
di erbe infestanti;
evoluzione di parassit
i più resistenti;
permanenza di tossine
nel terreno;
scomparsa
di alcune specie di insetti;
riduzione della biodiversità.
allergie
e eventuli controindicazioni
incognite
prodotte dalle proteine transgeniche
la riduzione
della sensibilità agli antibiotici;

vantaggi
ridurre
l'uso dei pesticidi
variare le caratteristiche
nutrizionali ed organolettriche degli elementi, per un miglioramento della dieta.
aumentare la produttività
delle piante, mediante l'uso, dei geni che regolano la crescita, farle crescere e resistere anche in zone gelide o torride.
prodotti più modificati
In Europa si richiede l'etichettatura quando la loro % nel prodotto finito superi 1% per ogni ingradiente. Gli Stati Uniti sono in testa nella coltivazione di prodotti OGM.
Le colture geneticamente modificate sono costituite principalmente da
SOIA
(77%);
COTONE
,(49%) ;
MAIS
, (26%) ;
COLZA
il 21%; Esistono però anche coltivazioni di
tabacco, fiori, lino, riso, patata, zucchini, papaia, bietola, pomodoro, radicchio
, ecc. geneticamente modificati [Rapporto ISAAA 2009, C. James].
un po' d'ingegneria genetica...
per capire i meccanismi delle Biotecnologie innovative ripassiamo velocemente alcuni concetti di biologia
la cellula
All'interno delle cellule sono presenti i cromosomi composti da DNA e da Proteine. Il DNA è una lunga catena formata da 4 molecole (Timina, Adenina, Citosina e Guanina) che si ripetono. La sequenza di queste 4 molecole determinerà il tipo di organismo (es. cane, gatto) e il tipo di informazione (es. maschio femmina)
cromosomi e DNA
il gene
Il segmento di DNA che identifica un determinato carattere di un essere vivente è detto Gene. Il DNA contiene in se il messaggio genetico. Il DNA è in grado di duplicarsi attraverso un complicato meccanismo che porta la formazione di molecole esattamente uguali a quelle iniziali.
-dal DNA dell'essere vivente A si isola il gene portatore della caratteristica che si vuole far avere all'essere vivente B
-Questo gene è inserito così nel DNA dell'essere vivente B e la cellula così fatta viene fatta riprodurre.

DNA RICOMBINANTE
Prof.ssa Federica Pilotti
Full transcript