Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Ricerca su Alessandro Magno

No description
by

M27 M27

on 27 May 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Ricerca su Alessandro Magno

La sconfitta della Persia, la vittoria di Alessandro Magno
L'esordio di Alessandro
La famiglia di Alessandro
Le prime grandi vittorie
... 323 a.C (data di morte)
Il nuovo impero di Alessandro Magno
Alessandro magno decise così, dopo molte conquiste, di amministare il suo nuovo ed immenso impero, l' idea che aveva in mente lui era quella di unire un gran numero di etnie, popolazioni e culture per formare un stato: comsmopolita, interculturale (unica cultura data dall' unione di tutte quelle del regno), e sviluppò un tipo di sincretismo religioso tra le varie popolazioni sotto il suo impero. Alessandro Magno organizzò l'impero secondo una monarchia assoluta sotto il suo potere in cui tutti seguivano la sua volontà e le sue idee, per dare l' esempio sposò la donna più bella della Persia, Roxanne da cui ebbe un figlio, anche se i greci non erano molto d'accordo in questa mescolanza. Il potere di Alessandro però incominciò a diventare troppo assoluto come in Egitto che venne considerato anche un dio. Anche se Alessandro Magno non portò mai a termine il suo progetto perchè morì nel 323 a.C. di malattia, lasciandolo così ai suoi generali Greci e Macedoni che pian piano presero il sopravvento per diverselo lasciando fuori persiani egiziani ecc... Il corpo di Alessandro verrà poi spostato ad Alessandria d'egitto in suo onore
Ricerca su Alessandro Magno
Filippo II
Olimpiade d'empirio
Alessandro, detto "Magno"
Alessandro (detto poi Magno) nasce il 21 o il 20 luglio 356 a.C. e muore di malattia (a 33 anni) o per avvelenamento tra il 10 e l' 11 Giugno 323 a.C. Nasce dal re Filippo II e da Olimpiade D' empirio (detta anche Olimpia), suo padre era il re della Macedonia che aveva conquisto la Grecia.

ISTRUZIONE
Il maestro di Alessandro nonchè grande filosofo, Aristotele
Nella sua giovinezza suo padre Filippo volle che Alessandro imparasse la filosofia greca, i poemi omerici... per avere un' istruzione di tutto rispetto facendo di lui una persona colta, che pian piano sviluppo una grande abilità e strategia militare, diventando in poco tempo generale dell 'esercito di suo padre fino al 338 a.C
Nel 336 a.C. Filippo II venne assassinato dai suoi nemici lasciando cadere la Grecia in un momento di crisi, in cui le poleis greche si ribellarono, ma Alessandro prese i generali migliori di suo padre e promise a loro di vendicare suo padre... così Alessandro nel 335 a.C. con la falange macedone si scagliò contro quella oplita di Tebe e di Atene, sconfiggendole completamente e distruggendo la città di Tebe riponendo la Grecia sotto il suo controllo
Falenge Macedone
La città di Tebe
Il partenone di Atene
Alessandro Magno decise di espandere il suo territorio ed a ogni zona conquistata doveva lasciare un generale di cui si fidasse e che sapeva amministre il territorio, così si scontrò con Dario III nella battaglia di Isso nel 333 a.C. dove sconfisse il re persiano che fuggì dentro il regno persiano, Alessandro Magno decise allora di conquistare tutti gli altri territori circostanti per non essere attaccati alle spalle, conquistò la Mesopotamia, la Fenicia e liberò l' Egitto
Alessandro Magno durante la battaglia di Isso
VS
Dario III
Verso il 331 a.C. ci fù lo scontro decivo tra Alessandro e Dario III, per contendersi il restante ed importante impero Persiano. A Gaugamela avvenne lo scontro finale in cui Alessandro vinse, il re venne assassinato poco dopo la sconfitta, pian piano tutto il restante impero senza il loro capo era ormai perduto lasciando le porte aperte ad Alessandro che prese tutto l'impero persiano
La spedizione in India
Alessandro Magno non sazio delle sue conquiste decise di spingersi oltre ai confini...con il suo esercito attraversò l' Afghanistan sino al Kashmir, arrivando quasi ai confini della Cina, ma scese verso la pianura dell' Indo, per scontrarsi sul fuime con il re Indiano Poro... i suoi soldati stanchi, ammalati di malaria, desiderosi di tornare a casa... vennero sconfitti da Poro e Alessandro tornò in patria fondando la capitale a Babilonia
Il re Poro usò gli elefanti che Alessandro non si aspettava
Il percorso di Alessandro
La tomba di Alessandro Magno
Il regno di Alessandro magno prima di essere diviso
Roxanne e Alessandro
Territorio all' inizio conquistato da Filippo II nel 338 a.C., poi ripreso da Alessandro nel 335 a.c.
Le conquiste di Alessandro Magno dal 336 a.C. al...
tutto l'immenso impero Macedone di Alessandro Magno
FINE
Full transcript