Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Tesina maturità

tesina
by

Chiara Tapella

on 18 June 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Tesina maturità

Crisi economica: un'occasione di riscoperta umana.
Introduzione: la crisi è un dato.
La crisi ha causato diverse reazioni: subirla o ignorarla.
L'Italia nella storia ha affrontato molte crisi mettendo in gioco capacità per una continuo cambiamento convivenza
sociale
Come il nostro io può ripartire? Quali opportunità si celano dietro ai cambiamenti epocali cui stiamo assistendo?
un "esercito

di scoraggiati"

La situazione italiana:
Il 44° rapporto annuale del CENSIS:
Ma cosa ha causato questo aumento di disoccupati che rinunciano alla ricerca di un posto di lavoro?
Società "insicura della sua sostanza umana".
Bauman ha definito, la nostra come una società "liquida".
La nostra società viene dunque definita indistinta
La piramide dei bisogni di Maslow:
FAMIGLIA
INSEGNANTI
NASCITA DI ISTITUTI PROFESSIONALI DI QUALITA'
NASCITA DI OPERE SOCIALI SOLIDALI
IMPRESE
GIOVANI
Che cosa accomuna tutti questi tentativi positivi?
IMPREVEDIBILE ISTANTE
Capitale umano/Capitale sociale
Politica
“Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce
dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella
crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere ‘superato’.Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi, è la crisi dell’incompetenza. L’inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c’è merito. E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla”.
(da Il mondo come io lo vedo di Albert Einstein)
LE BUONE PRATICHE: soggetti che puntano sul desiderio
Fonte ISTAT
E' il desiderio che mette in moto la persona:
se vuoi costruire una nave non radunare uomini per far loro raccogliere il legno per distribuire compiti e suddividere il loro lavoro, ma insegna loro la nostalgia del mare ampio e infinito.
Full transcript