Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

L'evoluzione del ruolo femminile nel corso del XX secolo (tesina maturità)

No description
by

Elena Emiliani

on 5 July 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of L'evoluzione del ruolo femminile nel corso del XX secolo (tesina maturità)

1897
L'evoluzione del ruolo femminile nel corso del XX secolo
Inglese :
The Women's suffrage movement in Britain
Storia :
la prima guerra mondiale e il nuovo ruolo delle donne
Storia dell'arte :
Tamara de Lempicka

Francese :
le féminisme de la «deuxième vague»
1914 -1918
1876 - 1960
1939 - 1945
Lo spostamento degli uomini al fronte e la mobilitazione nazionale imposti dal conflitto permisero alle donne di entrare nel mondo del lavoro come mai successo prima e di migliorare quindi anche le proprie condizioni economiche, ottenendo
indipendenza
ed
emancipazione
.
Questo generale processo di emancipazione influenzò anche la politica : il diritto di voto alle donne vene riconosciuto prima in
Inghilterra
(1918), poi in
Germania
(1919) e negli
Stati Uniti
(1920).
Anche all'interno dell'ambiente familiare, in mancanza della figura
maschile, la donna assunse un nuovo fondamentale ruolo : era lei ora il
capofamiglia
.
Les évéments de
1968
ont remis en cause les inégalités entre les hommes et les femmes et ont accéléré l'
évolution des moeurs e de la mentalité
.
Cette avancée est marquée par l'autorisation
législative de la diffusione de la
contraception
médicale en 1967
et de l'
interruption volontaire de la

grossesse en 1975
.
En
1965
, les taux des femmes dites "actives" dans le monde du travail commencent à monter, tandis que les formes familiales deversifient et les relations de couple se fondent rapports égalitaires régis par la loi.
Tamara de Lempicka (1898 - 1980), pittrice di origini polacche, è stata una figura fondamentale nell'arte del Novecento e un'esponente di spicco dell'
Art Déco
.
Autoritratto nella Bugatti verde
(1932)
Gli
anni Trenta
consacrarono il suo successo, che però fu sempre oscurato da una
profonda depressione
.
Today, all British citizens over the age of eighteen share the fundamental right to vote and to have a voice in the democratic process.
But this right is only the result of a
hard fought battle
.
For exemple, in the 19th century women had
no place in national politics
and the inability to vote meant that they had
very few rights
.
So,
the

campaign for women's suffrage
started and it involved numerous groups and individuals.
In 1897, Millicent Fawette founded
the National Union of Women's suffrage
:
the protest that started was peaceful, following Millicent's ideas.
However, this process was very slow and most men in Parliament still thought that women should not take part in the electoral process.
So, in 1903,
Emmeline Pankhurst
founded the
Women's Social and Political Union
and the protest took violent forms.
The effort of women to gain voting rights passed through some very difficult moments, but finally in 1918 the English Government passed a law which entitled
over 8.5 million women to vote
.
1968-1970
In ogni figura femminile ritratta, Tamara inserisce una piccola parte di se stessa : sono donne appartenenti all'alta società, che appaiono spesso fredde e distanti.
La prima parte della produzione artistica di Tamara si sviluppa a
Parigi a partire dal 1920
, dove l'artista diventa famosa come ritrattista.
Nella produzione di Tamara, esiste un lato inaspettato e poco conosciuto : quello
spirituale
, legato ad una profonda riflessione sui temi e i misteri dell'esistenza e testimoniato da
opere a carattere religioso
, realizzate verso gli
anni '30
.
La vergine blu (1934)
La messa (la polacca) (1933)
Natura morta con gigli e foto (1944 c.a.)
Gli esordi artistici di Tamara sono documentati da una
serie di acquerelli
adolescenziali con soggetto nature morte floreali.
Tale interesse la accompagerà almeno
fino agli anni '50
, arrivando a coinvolgere la
realtà domestica
nei suoi aspetti più intimi e ordinari.
Dopo aver sposato Tadeusz Lempick, l'artista si trasferisce con il marito a
Parigi
, dove affina il proprio stile personale e diventa famosa come ritrattista.
Nel '43, Tamara lascia l'Europa invasa dai nazisti per trasferirsi in
America
, insime al nuovo marito.
A seguito della morte del marito, Tamara si trasferisce a Huston e poi a
Cuernavaca
, dove si spegne il
18 marzo 1980
.
Italiano :
Sibilla Aleramo
Rina Faccio
, vero nome di Sibilla Aleramo, nesce ad
Alessandria il 14 Agosto 1876
.
Dopo il trasferimento a
Civitanova Marche
, la ragazza è costretta a sposare l'uomo che l'aveva violentata : inizia così un
matrimonio estremamente sofferto
.
Le uniche consolazioni rimangono l'
amore per il figlio
e la
letteratura
che diventa un rifugio : Rina, nonstante l'istruzione lementare, inizia a collaborare con riviste femministe.
Nel
1899
, le viene offerta la possibilità di dirigere una rivista femminile a Milano, ma il marito si oppone : Rina è costretta a
lasciare l'amato figlio
per sempre e si trasferisce a
Roma
.
Inizia così per Rina quella che lei stessa amava definire come "
seconda vita
".
Nel 1906, scrive "
Una donna
" e
cambia nome
in Sibilla Aleramo : un nuovo nome per una nuova esistenza.
Al primo romanzo seguiranno altre numerose opere come "
Il passaggio
" (1919), "
Amo, dunque sono
" (1927) e "
Il frustino
", in cui viene ripresa la tematica femminista.
Politicamente, la donna si impegna contro il fascismo e nel 1949 si iscrive al PCI.
Le ultime opere sono "
Diario di una donna
", edito postumo e scritto tra il 1945 e il 1960 e "
Un amore insolito
".
Muore a
Roma
nel
1960
.
Nel panorama letterario italiano del primo '900, Sibilla Aleramo fu una delle prime scrittrici a denunciare la misera condizione in cui tante donne come lei vivevano, grazie soprattutto al suo primo romanzo "
Una donna
".
Full transcript