Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

IL DIVERTIMENTO ONLINE

No description
by

Alex Super

on 20 September 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of IL DIVERTIMENTO ONLINE

I Videogames
IL DIVERTIMENTO ONLINE
A cura di:
Ciotu Nichita
Manunta Davide
Meazza Davide

videogioco Dispositivo elettronico (ingl. videogame) che consente di giocare interagendo con le immagini di uno schermo.
Iniziata a partire dagli anni 1970, la diffusione dei v. nel mondo è cresciuta in maniera esponenziale, riuscendo a imporsi, nel tempo, su tutte le forme tradizionali di passatempo.
Cosa sono i videogiochi?
YouTube è una piattaforma web, fondata nel 2005, che consente la condivisione e visualizzazione in rete di video (video sharing). Di proprietà di Google dall'ottobre del 2006, è il terzo sito web più visitato al mondo dopo Google e Facebook.
Cos'è Youtube?
Statistiche e dati inerenti a

You
tube
YouTube ha più di 1 miliardo di utenti.
Ogni giorno le persone guardano centinaia di milioni di ore di video su YouTube e generano miliardi di visualizzazioni.
Il numero di ore di visualizzazione ogni mese su YouTube aumenta del 50% anno su anno.
Ogni minuto vengono caricate su YouTube 300 ore di video.
Circa il 60% delle visualizzazioni di un creativo provengono da un Paese diverso dal suo.
YouTube è localizzato in 75 Paesi e disponibile in 61 lingue.
Metà delle visualizzazioni di YouTube provengono da dispositivi mobili.
Le entrate da dispositivi mobili su YouTube aumentano del 100% anno su anno.
DATI SU YOUTUBE
In quali categorie si dividono i videogiochi?
piattaforme
categorie videoludiche
mobile (smartphones, tablet)
consolles (play station, xbox, wii)
pc
mmorpg
fps
moba
MMORPG
gli mmorpg (massive multiplayer online role playng games) sono un genere videoludico che permette a molti giocatori di interagire tra di loro in un mondo virtuale, in questo essi dovranno potenziare il proprio alter ego collaborando con altri membri della comunità.

questo genere videoludico è attualmente dominato da il famossissimo World of Warcraft creato dalla casa Blizzard entertainment questo capitolo ha dato e da attualmente svago a circa 10 milioni di utenti singoli
Le dinamiche di gioco di World of Warcraft riprendono quelle tradizionali dei videogiochi di ruolo online. Il giocatore agisce nel mondo virtuale per mezzo di un avatar ("personaggi" o "PG"), interagendo con personaggi controllati dal computer (PNG), svolgendo una serie di missioni che gli vengono via via assegnati. Procedendo di missione in missione, progredisce nelle proprie capacità di combattimento e acquisisce nuovi oggetti che può utilizzare direttamente, commerciare con PNG o altri giocatori. Parallelamente, può acquisire capacità secondarie (per esempio imparare a creare pozioni magiche con le erbe, a forgiare armi e armature, a pescare, a cucinare e così via). Rispetto ai tradizionali MMORPG, in cui i giocatori sono costretti a molte ore di azioni ripetitive per progredire, in World of Warcraft il ritmo di gioco è molto più veloce, e le "perdite di tempo" (time sinks) tipiche di questo genere sono ridotte al minimo.
World of Warcraft utilizza diversi server chiamati "reami". I reami hanno caratteristiche diverse per far sì che il giocatore possa scegliere lo stile di gioco che più gli si addice (Normale, Player versus Player, Roleplaying, Roleplaying Player versus Player). Ogni utente può avere fino a 11 personaggi su ogni reame, fino ad un massimo di 50 personaggi per ogni account di gioco.
server di gioco
dinamiche di gioco
FIRST PERSON SHOOTERS
Gli sparatutto in prima persona, conosciuti comunemente anche come FPS (acronimo dell'inglese First Person Shooter) sono giochi tridimensionali in cui le varie ambientazioni sono viste attraverso gli occhi del protagonista. L'esponente più conosciuto del genere, pur non essendone il capostipite, è Doom, che divenne un successo planetario e contribuì, sia grazie ai suoi indubbi meriti, sia all'interminabile mole di cloni commercializzati (i cosiddetti "Doom clone" come venivano chiamati ai tempi), all'ascesa degli sparatutto in prima persona come fenomeno di massa.
Caratteristica interessante degli FPS è la componente di abilità che il giocatore dovrà avere nel completamento del gioco. Fetta importante di questa tipologia è la componente multiplayer (o multigiocatore ) nella quale il palyer dovrà sfidarsi con altre persone in una mappa di gioco per stabilire chi tra tutti sarà il migliore (verrà approfondita questa componente nella parte “giochi come carriera”)

È possibile anche nel caso degli FPS notare una tipica interfaccia:
essa è generalmente più pulita (con meno icone) rispetto ad altri generi videoludici e possiamo universalmente notare:
mini mappa: essa raffigura l’area circostante il personaggio
munizioni: essendo un gioco basato su armi da fuoco sarà disponibile un indicatore che segnalerà il numero di munizioni a nostra disposizione (es. 21/84 dove 21 indica le munizioni che ci sono nel caricatore inserito nell’arma e 84 indicherà le munizioni di scorta)
vita: salute del personaggio indicata generalmente con un numero (100hp=massima vita, 0hp= morte)
mirino: una sorta di X in mezzo allo schermo, questa indicherà il punto dove i proiettili andranno ad impattare una volta sparati.
YOUTUBE COME DIVERTIMENTO
Il Gioco d'azzardo online
Che Cos'è il gioco d'azzardo online?
Il gioco d'azzardo (il termine azzardo deriva dall'arabo az-zahr, che significa dado: infatti i più antichi giochi d'azzardo si facevano utilizzando dadi scommettendo sul numero che sarebbe uscito), consiste nello scommettere beni, per esempio denaro, sull'esito di un evento futuro: per tradizione le quote si pagano in contanti. Giocatore d'azzardo può essere chiunque.
Nella rete il gioco d'azzardo prospera: esistono casinò virtuali, esistono siti con le recensioni di questi ultimi, comunità di giocatori e forum di discussione dedicati ad appassionati scommettitori.
Siti più frequentati
Bwin
PokerStar (dispone solo di poker online)
William Hill
Eurobet
Siti più frequentati a livello internazionale
Siti italiani più frequentati
Sisal
Snai
Lottomatica
Categorie
di giochi d'azzardo
online
Poker online
Il poker online è il poker giocato tramite Internet. Vari studi portano a ritenere che la diffusione della modalità di gioco online sia stata in larga misura la causa dell'enorme aumento del numero di giocatori di Poker in tutto il mondo.

Esistono molte varianti del poker online giocabili su internet, e tutte si rifanno al poker da tavolo (per esempio il texas Hold'em, l'Omaha, HORSE ecc...).
Casinò online
Essi offrono giochi come blackjack, poker, baccarat, dadi, roulette, punto banco, slot machine, video poker, giochi con croupier dal vivo, scommesse, poker con la sua variante più famosa Texas Hold'em.

I casinò online sono accessibili in genere tramite siti web con applicazioni Macromedia flash, giocabile direttamente dal browser, su diversi sistemi operativi (PC/Windows, Mac, tablet e smartphone) oppure sotto forma di eseguibili scaricabile
Scommesse sportive
Le scommesse sportive consistono nell'attività di prevedere i risultati sportivi. Solitamente la scommessa è in forma di denaro.

Il gioco d'azzardo In-Play è caratteristico di molti siti di scommesse sportive online che permette all'utente di scommettere mentre l'evento è ancora corso.
Bingo e lotterie online
Il bingo è un gioco simile alla Tombola, molto diffuso negli USA ed imitato in molti altri paesi.

Una lotteria è una popolare forma di gioco d'azzardo con premi in denaro. Alcuni paesi proibiscono le lotterie, mentre altri le adottano e le regolano anche a livello nazionale e sovranazionale.
Scommesse ippiche
Le scommesse ippiche comprendono una percentuale significativa delle scommesse d'azzardo online e tutti i principali bookmakers di Internet che stabiliscono le quote delle vincite.
Gioco d'Azzardo Come Carriera
Arrivato al punto in cui il divertimento diventa una passione o un lavoro, si giunge a livelli di abilità molto elevati che possono portare a grandi vincite come, ne è un esempio lui
Chris Moorman: inglese, giocatore professionista di poker. Diventato famoso grazie al poker online, tuttora continua a vincere tornei su tornei. Recentissima è la sua "Triple Crown", ovvero tre vincite online in tre tornei diversi in una sola settimana, dove il montepremio totale è superiore 10000$
...e poi se si diventa un vero Pro-Player, puoi permetterti di presentarti a un torneo così...
Phil Hellmuth, è noto per detenere il record di 13 braccialetti delle WSOP, per aver vinto il Main Event delle WSOP 1989 e quello delle WSOPE 2012, unico al mondo a vincere entrambe le competizioni in carriera.
IL gioco d'azzardo come dipendenza
Distinzione tra poker online e le restanti forme di gioco d'azzardo.
Il poker tra abilità e fortuna
Poker
Scacchi

Slot machines
Roulette
Bingo

Skill
Luck
Il poker crea dipendenza?
la University of Bergan in Norvegia ha condotto un sondaggio su oltre 10000 persone al fine di stabilire il ruolo svolto dai giochi d’azzardo e nello specifico dal poker online, sulla manifestazione di comportamenti compulsivi nel giocatore. I risultati parlano chiaro:
hanno almeno provato a giocare a poker solo 4,7% di tutti i sondati, e dato ancora più sorprendente, solo lo 0,2% ha scommesso in un anno più di 4600$
in realtà il poker online non è la vera fonte della dipendenza dal gioco online.
Al contrario sono le Slot Machine e le scommesse online a creare la vera è propria dipendenza, poiche sono basate solo e soltanto sulla fortuna
Quindi
http://www.studiocelentano.it/2014/06/il-poker-online-crea-dipendenza/
Il gioco d'azzardo patologico è un disturbo del comportamento rientrante nella categoria diagnostica dei disturbi del controllo degli impulsi.
Questi sono i tipici sintomi:
La situazione italiana
In italia per accrescere le entrate erariali, il gioco d'azzardo passa dal monopolio al mercato libero
Entrata di centinaia di nuovi operatori, in competizione con Sisal, Snai e Lottomatica
Lo stato attraverso l'Aams impone una spesa fissa sulla sponsorizzazione alle tre grandi aziende sotto il monopolio dello stato
Da qui nasce l'incoerenza: lo stato italiano cerca un rimedio per il problema della dipendeza dal gioco d'azzardo dei cittadini imponendo certe limitazioni di età per i giocatori in rete e multando i commercianti che fanno giocare nei propri bar e locali minorenni, ma non limita la spesa pubblicitaria da parte delle tre grandi aziende italiane di scommesse online.
Tipologie di video su Youtube
Video musicali
Film
Gameplay
How to do videos (guide,life hacks)
Recensioni
Video Comici
VIDEO MUSICALI
VIDEO MUSICALI
Sono i più visualizzati in assoluto su Youtube e tutti i musicisti più famosi al giorno d'oggi possiedono un canale sulla piattaforma.
http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_most_viewed_YouTube_videos
L'HARLEM SHAKE
L'Harlem Shake consiste in un video comico della durata di circa 30 secondi, accompagnato da un estratto della canzone Harlem Shake di Baauer.Il video ha riscosso un notevole successo ed è stato subito replicato da migliaia di persone provenienti da tutto il mondo, che inserendo la propria versione dell'Harlem Shake hanno fatto diventare il meme virale.
FILM
Sulla piattaforma è possibile nolleggiare o comprare film (anche appena usciti )in qualsiasi momento.
In futuro Youtube produrrà film e serie,sfruttando la fama degli youtubers.
GAME PLAY
Sono video in cui lo youtuber prova un gioco e registra le sue reazioni.
I canali di gameplay sono molto popolari,soprattutto giovani appassionati di videogames.
Soppratutto di cose per Nerds
Do
VIDEO COMICI
Possono essere sia estratti dalla vita reale o montati
apposta per intrattenere il pubblico
Articolo di riferimento:
http://www.optimaitalia.com/blog/2015/05/04/youtube-annuncia-produrremo-film-e-serie-tv/201345
Tra i giovani in Italia - fa sapere il Censis - la percentuale di utenti del web è pari al 90,8%, ma è ferma al 24,7% tra gli anziani; il 79,9% dei primi utilizza YouTube, contro appena il 5,6% dei secondi.
DATI SU YOUTUBE
ASPETTI NEGATIVI
DELL'UTILIZZO
DI YOUTUBE
3 ragazzi su 5 (fra i 13 e i 15 anni) scelgono piattaforme di video sharing come Youtube per ascoltare la musica.
YOUTUBE COME CARRIERA
Età: 26 anni

Iscritti: 722 mila


Si occupa di: vignette umoristiche,parodie
Sio (Simone Albrigi)
Età: 34 e 29 anni

Iscritti:175mila


Si Occupano di: cucina
Paolo Cellamare &Maurizio Merluzzo
Età:22 anni

Iscritti: 5,1 milioni

Si occupa di: Moda
Marzia Bisognin
Età:28 anni

Iscritti:663 mila

Si Occupa di: parodie sociali
Daniele Servitella
Età:33 anni

Iscritti:753 mila

Si occupa di:Trucco


Per ulteriori informazioni:
Clio Zammatteo
http://www.lastampa.it/2015/05/18/tecnologia/youtube-compie-anni-la-rivoluzione-della-tv-su-misura-iIoeqIFgBtWXH3xs5lclTI/pagina.html
LE ABILITA' E LE COMPETENZE DELLO YOUTUBER
CAPACITA' E COMPETENZE
DELLO YOUTUBER
Requisiti personali
Avere una passione
Essere competente nell'ambito della propia passione
Saper gestire gli account Social (per la visibilità)
avere inventiva (proporre in continuo nuove rubbriche)
Parlare fluentemente l'inglese (per un pubblico internazionale)
in certi casi essere di bell'aspetto
Capacità attoriali
Saper recitare (se si mostra in volto)
Saper doppiare
Saper intrattenere (spesso con una certà comicità)
Capacità da
videomaker/regista
Saper scrivere un copione
Saper progettare un video
Saper girare un filmato
Saper montare un video
YOUTUBE COME CARRIERA
Fa semplicemente ciò che ama di più, non ha inseguito nessun sogno irraggiungibile ma perseverato nelle sue passioni( cosa detta da lui in un intervista).
http://games.hdblog.it/2014/10/20/Felix-Pewdiepie-ventiquattrenne-multimilionario-grazie-a-YouTube/
Felix 'Pewdiepie' Kjellberg, è lo youtuber con più iscritti al mondo(36.766.320),e ogni giorno pubblica video di gameplay visti da milioni di persone.
PRECISAZIONI
Uno youtuber in genere guadagna dai 0,5 a 2 dollari ogni mille visualizzazioni
Molti youtuber famosi in Italia ammettono che non è possibile mantersi da vivere solo con i propri video
Lo youtuber spesso stipula un contratto con un network per usurfruire dei copyright
Nel 2015 è più difficile emergere (il settore è già occupato) (riflessione personale)
Giovani che compiono azioni rischiose
per la fama
Youtube offre visibilità,e alcuni farebbero di tutto per ottenerla.Un esempio è la fire challenge che consiste nel cospargersi di benzina o alcol e darsi fuoco. Il tutto ovviamente sotto l’occhio della telecamera per poi postare il video e dimostrare al resto del mondo quanto coraggio (in realtà è solo questione di fortuna) si ha avuto.
Come in tutte le altre mode stupide diffuse sui social, ci sono già i primi ricoverati all’ospedale e ci sarebbe anche già un morto: secondo il Daily Mail sarebbe un bambino americano. In seguito, i vertici di youtube hanno censurato video di tal genere.
Esiti Tragici
http://magazinedelledonne.it/news/content/2008653-fire-challenge-la-moda-di-darsi-fuoco-per-diventare-celebrity
Inni nazisti, riti satanici, video più che espliciti, annunci di suicidi e di stragi terroristiche, scene di violenza su persone o animali sono a portata di click. Ovviamente vietati dalle condizioni d’uso, ma che qualche volta su YouTube ci arrivano. Censurarli è un compito pressoché impossibile, visto che ogni minuto in tutto il mondo vengono caricati l’equivalente di 300 ore di filmati. E infatti la forma più efficace di tutela è esercitata dagli utenti stessi, che possono segnalare video “non appropriati”; saranno poi valutati ed eventualmente eliminati in un centro di sicurezza.

Contenuti innapropriati
Se Youtube sta sostituendo la televisione, rischia di causare lo stesso effetto di dipendenza sugli utenti,ossia la teledipendenza.
Dipendenza
http://it.wikipedia.org/wiki/Teledipendenza
COS'E' TWITCH?
Twitch è una piattaforma di streaming video in diretta e chatting focalizzata su contenuti videoludici e di e-sport.Twitch.tv conta 43 milioni di utenti unici mensili, con una media di circa 1 ora e mezza di contenuti visualizzati da ogni utente.Nei periodi di picco, la piattaforma di video streaming conta per l'1,8% del traffico totale degli USA
E' utilizzato in gran parte per la trasmissione in diretta web di tornei di videogames, partite di singoli videogamer e talk show a tema. L'utente tipico è un uomo tra i 18 e i 34 anni di età, anche se si sta tentando di allargare la platea dei possibili utenti includendo nella piattaforma videogiochi rivolti ad un pubblico femminile.
COS'E' TWITCH?
http://www.fastweb.it/videogames/cos-e-twitch-e-come-funziona/
Cos'è Youtube ?
Niente programmi, niente orari, niente gerarchia. YouTube è la televisione del terzo millennio, libera e su misura. Ma il tempo medio che gli utenti passano sul sito è ancora basso, se si considerano le cinque ore in media (negli Usa) spese di fronte a uno schermo televisivo, e la maggior parte degli utenti è sotto i 24 anni.
http://www.lastampa.it/2015/05/18/tecnologia/youtube-compie-anni-la-rivoluzione-della-tv-su-misura-iIoeqIFgBtWXH3xs5lclTI/pagina.html
IL DIVERTIMENTO

ONLINE

VIDEOGAMES
YOUTUBE
GIOCO D'AZZARDO
TWITCH
STATISTICHE SUI
VIDEOGIOCHI

STATISTICHE
SU YOUTUBE


STATISTICHE SUL
GIOCO D'AZZARDO

le categorie in cui si dividono
i videogames

le categorie di
Video su Youtube

Le categorie di giochi
d'azzardo online

I videogames
come carriera

Youtube
come carriera

IIl gioco d'azzardo online come carriera
Dipendenza
dai Videogames

Aspetti negativi di
Youtube

(maggior esponente
dell'intrattenimento video online)

Dipendenza dal Gioco d'azzardo
• Condizionato dalle vincite passate, è intenzionato a giocare nuovamente a qualsiasi costo
• Ha bisogno di giocare somme di denaro sempre maggiori per raggiungere lo stato di eccitazione desiderato;
• Tenta di ridurre, controllare o interrompere il gioco d’azzardo, ma senza successo;
• È irrequieto e irritabile quando tenta di ridurre o interrompere il gioco d’azzardo;
• Gioca d’azzardo per sfuggire ai problemi della vita
• E’ recidivo, nonostante le perdite continua a giocare
• Mente a chiunque (famiglia, terapeuta…) per nascondere la propria dipendenza
• Mette a repentaglio il suo futuro per giocare
• Rischia l’usura facendo affidamento a terze parti per reperire denaro
• Ha commesso azioni illegali per finanziare il gioco d’azzardo (Furto, frode falsificazione ecc…)
Se presenta almeno cinque di questi sintomi, il giocatore è affetto dal gioco d’azzardo patologico (G.A.P.)
Abilità e caratteristiche del giocatore di Poker online:
Velocità di ragionamento
Impulsività al rischio
Saper arginare le perdite
Calcolo probabilistico molto sviluppato
Saper gestire fino a 40 tavoli conteporaneamente
Un altro esempio: Daniel Gates
• Inizia a 6 anni a giocare al gioco strategico Command & Conquer, ma tralascia le relazioni con gli altri bambini
• Al liceo salta le lezioni per giocare a campo minato, arrivando a disinnescare un campo in 90 sec.
• A 16 anni inizia a giocare a poker online: in 18 mesi passa da perdere puntate da 5 dollari nella cucina di casa a vincere mezzo milione
• A 20 anni vince a poker 5,5 milioni di dollari
• acutezza visiva
• percezione spaziale
• processo decisionale
• abilità nel seguire oggetti
• le competenze sociali se sono giochi cooperativi
• aumenta l'attenzioni su compiti singoli
Non si sa se tali abilità permangono nella realtà, ma sono richieste per i controllori di voli Aerei

i videogiochi aumentano:
tratto da "Focus" di Goleman
Per capire meglio ciò con cui il player si approccia analizziamo più nello specifico l'iterfaccia di gioco (ovvero quello che l'utente vede nel momento in cui sta giocando)
in alto a sinistra è possibile vedere le statistiche del personaggio di gioco (vita, livello)
in basso è presente una barra contenente numerose magie e una barra verde che indica l'avanzamento pre raggiungere il livello successivo
lateralmente si notano le missioni che l'utente dovrà svolgere al fine di raggiungere livelli successivi
particolarmente importante è la chat di gioco: in essa l'utente può comunicare con tutti gli altri giocatori online (da essa è possibile perfino stringere amicizie attraverso lo schermo)
particolarità di questo genere videoludico è la generale preseveranza che richiede nel salire di livello completando l'esperienza di gioco. proprio per questi motivi è facile che l'utente:
intrattenga rapporti di amicizia con gli altri player
spenda molto tempo in questa attività trascurando i suoi doveri nella vita offline
Statistiche sui casinò online
Dal 2004 la crescita del mercato italiano è costante e non dà segni di cedimento.

150% la crescita del mercato online dal 2009 al 2011
37% la crescita media mensile nel 2010/2011
3% del P.I.L. Italiano
1.000€ la spesa procapite media in Italia (1° al mondo)
Il lancio dei Casinò Online in Italia, ha consentito al settore dei giochi a distanza di passare dai da 10 miliardi di € del 2011 ai 16 miliardi previsti per il 2012, con una previsione di crescita costante anche per il 2013 e il 2014.
Incidenza del mercato online sul totale

Il comparto a distanza (gioco online) nel primo semestre 2012 rappresentava il 16% della raccolta giochi totale in Italia un dato che conferma gli ampi margini di crescita del gioco a distanza.


MOBA (multiplayer online battle arena)
2 torri per squadra (indicate nel disegno dai puntini blu). Dalla base nascono delle unità controllate dal computer che, seguendo la strada nella quale sono nate, andranno a scontrarsi periodicamente contro le unità create dalla squadra avversaria. Il giocatore controlla solitamente una unità, o Hero (eroe), con una visuale aerea tipica del genere strategico: uccidendo gli altri giocatori, e i PnG avversari, guadagnerà Oro ed Esperienza; col primo potrà comperare oggetti che aumenteranno le sue statistiche, mentre con la seconda avanzerà di livello, sbloccando abilità nuove.
Un MOBA è un sottogenere dei videogiochi strategici in tempo reale. In una mappa chiusa, due squadre, arroccate nelle proprie basi, hanno l'obiettivo di distruggere il quartier generale avversario e preservare il proprio: le due basi sono, nella maggior parte dei casi, collegate da 3 strade, nelle quali sono posizionate
questo genere videoludico è attualmente capitanato da DOTA2 e League of Legends entrambi diventati giochi di fama mondiale che hanno riunito appassionati da tutto il mondo in tornei, data la natura estremamente competitiva dei titoli (basti pensare che "LOL" è considerato sport professionistico in America e in Corea del Sud)
come nel precedente genere (mmorpg) è possibile trovare la tipica interfaccia RPG ovvero
vita e mana del personaggio
abilità del personaggio
mappa di gioco
magie del personaggio
gli altri giocatori che insieme all utente sfidano i rivali in un 5v5
Carriera competitiva: gli e-sports
In questi ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom degli e-sports, specialmente in paesi come la Corea, gli Stati Uniti e l’Europa del nord. In queste zone del mondo “giocare” ad un videogioco a livello professionistico è considerato un vero e proprio lavoro, infatti ci sono centinaia e centinaia di ragazzi che riescono a vivere giocando al loro videogame preferito ottenendo un montepremi che può raggiungere i 10 milioni di dollari (bella vita eh, anche se meno idilliaca di quanto molti credano). Ma andiamo a vedere com’è nata questa professione.
Fino a qualche anno fa era impensabile riuscire a vivere e a guadagnare tramite i videogiochi, il tutto era vissuto più come una grande passione che non un lavoro, ma grazie alla nascita di campionati e tornei che mettono grandi somme di denaro in palio anche il modo di vedere il videogioco è cambiato. Ora ci sono aziende create apposta per trovare giovani talentuosi in grado di vincere questi ricchi premi e trasformarli in giocatori professionisti detti “Progamer”. Particolari società offrono un “lavoro” a chi dimostra di essere davvero forte in un determinato gioco. Lo stipendio arriva anche grazie agli svariati sponsor, di solito aziende produttrici di hardware o software per il gaming, che pagano per avere il loro marchio sulla maglietta del giocatore o durante lo streaming (che avviene principalmente su twitch).
La sorprendente cultura degli E-sports in Corea
La dimensione degli esport in Corea è senza dubbio la più vasta del mondo con migliaia di fan che non vedono l'ora di vedere le loro squadre e i loro giocatori preferiti. Considerando il successo enorme dei pro coreani in una moltitudine di esport, è facile che un fan straniero veda la Corea come il paradiso degli e-sport. Un luogo dove i pro gamer sono considerati al pari dell'élite dei calciatori.
Anche il governo coreano contribuisce al gaming competitivo, tanto che ha un dipartimento dedicato agli esport, la Korea e-Sports Association (KeSPA). Sponsor enormi, come Samsung, SK Telecom, e Korea Telecom (tre delle più grandi aziende coreane) offrono il loro supporto a molte squadre, con case da gaming, attrezzatura e allenatori. Con questi presupposti, è facile pensare che il pro gaming sia una realtà normale e accettata della cultura coreana.
Può sembrare assurdo che un'industria che sembra così grande abbia un mercato così piccolo. Eppure, la realtà è che gli esport sono una nicchia, in Corea, a prescindere dalle apparenze. Il motivo è l'incredibile concentrazione della Corea sull'educazione scolastica, che lascia poco spazio al gaming professionale.
Gli esport non sono considerati una carriera prestigiosa. Non è difficile capire il perché. In Corea ci sono più 50 milioni di persone, ma solo 80 individui si trovano ad avere un posto in una squadra della OnGameNet Champions. Guadagnarsi da vivere giocando a livello professionale a League of Legends è una scelta lavorativa molto rischiosa.
Il gaming è senza dubbio una parte importante della cultura giovanile coreana ma la proporzione di giocatori di League of Legends che sono anche dei veri fan degli esport è relativamente bassa.
Il progaming é davvero un lavoro per tutti?
http://euw.leagueoflegends.com/it/news/esports/esports-editorial/la-sorprendente-cultura-degli-esports-corea
Per riassumere l'argomento abbiamo deciso di trattare unicamente questi 3 generi videoludici.
Per visionarli tutti consultare:
http://it.wikipedia.org/wiki/Videogioco
UN PROBLEMA COMUNE

L’Italia ha la peggiore velocità media di connessione via banda larga d’Europa, secondo i dati diffusi dall’Internet Quarterly Report redatto da Akamai.
Ciò comporta che tutte le fonti
di divertimento online siano "compromesse" rispetto agli altri paesi
http://www.linkiesta.it/banda-larga-veloce
in alto è rappresentata una locandina del film/documentario "Free To Play" basato sulle esperienze di proplayer di DOTA 2
Gli indie games
Indie significa indipendente, e un gioco può dirsi tale quando, invece che essere sviluppato da una grossa azienda, viene realizzato da un singolo o da un gruppo privo di finanziamenti provenienti da terze parti, questo crea una situazione in cui i creatori del gioco possono avere il completo controllo di ogni aspetto dello sviluppo poiché non devono rispondere ad investitori, datori di lavoro o superiori di alcun tipo.
Senza queste società avremmo molti meno videogame a nostra disposizione, per non parlare del fatto che molti dei migliori titoli nella storia dei videogiochi sono stati sviluppati proprio da questo genere di software house.
Basti pensare a videogiochi come minecraft: nati da un semplice progetto nel tentativo di creare un prodotto che liberasse la creatività dell'utente, ha ora raggiunto una vetta di 50 milioni di copie vendute in totale (considerando la somma delle varie piattaforme su cui è poninile l'acquisto ovvero: PC, playstation, xbox e smartphones)
Ciò che distingue i videogiochi indie dalle produzioni tripla A (ovvero quelle a budget molto elevati che producono giochi del calibro di Call of Duty, GTA o Battlefield per intenderci) è la sostanzaile innovazione che i primi portano nel mondo videoludico, i secondi invece si limitano a riproporre numerose volte la stessa idea (o progetto) finchè un altro sviluppatore indipendente creerà un nuovo format da milioni (se non miliardi) di dollari.
MINECRAFT
Il grafico mostra che negli ultimi anni la vendita di videogiochi online è aumentata notevolmente (dai circa 7 miliardi del 2006 si è passati ai 23 del 2013) , questo fattore non può far altro che incitare gli "indie devs" a impegnarsi nel progettare il loro gioco nel migliore dei modi avendo una buona probabilità, nel caso in cui il prodotto sia di buona fattura, di ottenerne un guadagno considerevole.
nello sfondo è presentata la locandina del Film/documentario "Indie game: The movie" in esso vengono presentate le esperienze di programmatori di videogiochi che, dopo numerosi sforzi e molta passione, sono riusciti ad ottenere il successo attraverso la pubblicazione dei loro piccoli capolavori
Invece nel panorama europeo?
Anche nel panorama europeo sono molto famosi i MOBA ma la "nostra" peculiaità sono i videogiochi FPS e in primo piano è presente il celebre titolo Counter Strike. In italia gli Esports non sono molto conosciuti infatti il nostro paese non ha ancora una sua realtà dal punto di vita del gaming professionale.
Gli stati maggiormente coinvolti in questa nuova corrente sono Francia, Inghilterra, Germania anche se il primato se lo contende l'est europeo tra i quali Russia, Polonia e prima fra tutte la Svezia (che ha una cultura del gaming molto profonda tanto da essere comuni i tornei tra scuole ai videogiochi competitivi precedentemente elencati).
I Videogiochi Violenti
• non trasformano un ragazzo educato in un soggetto aggressivo
• Accentuano l'aggressività in ragazzi che sono già a contatto con la violenza

Aspetti negativi
• i ragazzi che giocano eccessivamente ai videogames vanno male a scuola
• ansia,depressione e fobie sociali sono aumentate in chi gioca eccessivamente ai videogames
• la concentrazione a lungo termine ne risente (il soggetto cerca sempre stimoli)


Le conseguenze di videogiocare eccessivamente secondo Goleman

il talentuoso ragazzo è riuscito, attraverso campagne di sensibilizzanzione a ottenere 1 milione di dollari stanzaiti per la beneficenza.
In più ha deciso di iniziare un'attività per la quale ogni sue 500 visualizzazioni devolverà un dollaro dei suoi guadagni a un ente che si occupa di distribuire acqua potabile alle popolazioni bisognose.
http://ytmagazineitalia.blogspot.it/2013/07/pewdiepie-devolve-in-beneficenza-le-sue.html
Il gioco d’azzardo è oggi la terza industria del Paese per fatturato, dopo Eni e Fiat, con seimila aziende, ventimila dipendenti, centomila considerando l’indotto. In Italia si calcolano 140mila punti vendite e 400mila slot-machines prodotte, il 10% in più della media europea.
Si veda il libro "Focus" di Daniel Goleman,edizione Rizzoli 2013
I giovani e la dipendenza dal gioco d'azzardo
Nell’adolescenza, il soggetto passa dalla condizione di bambino per assumere quella di adulto; per fare ciò è necessario sperimentare, mettersi in gioco confrontarsi con il mondo. I modelli fino a quel momento adottati in maniera naturale vengono rifiutati: i nuovi equilibri emotivi e cognitivi vengono cercati con modalità diverse, a volte disfunzionali o, addirittura, pericolosi. Tra questi, la dipendenza da gioco è un rischio possibile, davanti a cui gli adulti di riferimento si trovano spesso impreparati.
I genitori e gli insegnanti hanno difficoltà a riconoscere i primi segnali di rischio, in quanto il giocatore d’azzardo agisce individualmente, senza condividere la proprie esperienze con qualcuno. Inoltre, il difficile riconoscimento dei sintomi e la negazione della gravità della situazione da parte del giocatore rendono difficile l’individuazione della patologia. Non da ultimo, lo sviluppo della tecnologia e l’avvento del gioco on line rendono maggiormente difficile il riconoscimento del disturbo. Il problema degli adulti di riferimento esiste, però, anche ad un ulteriore livello: quello di trovare modalità adeguate di relazionarsi ed accogliere in maniera empatica le implicite richieste di aiuto del ragazzo.
YOUTUBE
VIDEOGAMES
GIOCO D'AZZARDO
SLIDE 2
SLIDE 43
SLIDE 94
Full transcript