Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

ONU

No description
by

susanne lenz

on 29 April 2017

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of ONU

Bandiera Nazioni Unite
adottazione nel 30 ottobre 1947
colore blu=opposto del rosso
rosso=colore della guerra
planisfero al centro=tuttti possiamo farne parte
foglie d'ulivo=simbolo di pace
26 giugno 1945
San Francisco
51 Stati (attualmente 192 paesi su 195)
Italia
1955
a causa opposizione URSS
5 organi principali
l'assemblea generale
il segretario
il consiglio di sicurezza
il consiglio economico e sociale
corte di giustizia
Agenzie Specializzate dell'ONU
Caschi Blu
L' ONU si batte:
sui diritti dei bambini
per i diritti delle donne
contro la discriminazione ed ogni forma di intolleranza
per sradicare la povertà
per la difesa delle popolazioni civili durante i conflitti

per il miglioramento dell'educazione nei paesi in via di sviluppo
per la salvaguardia della salute fisica e mentale
per assicurare l'approvvigionamento di acqua pulita e potabile
per la lotta contro l'abuso della droga

Caschi Blu
a favore della pace senza ricorrere alla forza
numerosi conflitti
notevole successo in Namibia e Cambogia
a Cipro
non sono riusciti placare la guerra
ma risolto la violenza
chiamati così per il colore dell' elmetto
forza armata dell'ONU
compiute 63 missioni dal 1945
89513 persone in uniforme
16 operazioni di pace
7.1 miliardi per il mantenimento
172 accordi di pace
Sede centrale
New York
Ban Ki-moon
António Guterres
1/1/2017
Full transcript