Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

L' energia solare

No description
by

Margherita Antonelli

on 20 June 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of L' energia solare

L'energia solare
Il sole
Il Sole è una stella composta principalmente da idrogeno ed elio. Il principio di funzionamento di esso è la fusione dell' idrogeno in elio, essa avviene all' interno del nucleo. Questo processo crea ogni secondo un' enorme quantità di energia.
Che cos' è?
Tecnologie
Pannello solare termico
Le tecnologie principali per trasformare l'energia solare in energia sfruttabile sono tre.
Pannello fotovoltaico
Pannello solare a concentrazione
Le energie che derivano dall' energia solare sono
Combustibili fossili
Energia del moto ondoso
Energia idroelettrica
Biomassa
Energia eolica
Fonti rinnovabili:
L'ACQUA
L'acqua è fonte di energia rinnovabile e pulita. Ci sono tanti modi per sfruttare le sue potenzialità.
Oggi viene usata sopratutto per la produzione di energia elettrica; ben il 16% dell'elettricità mondiale prodotta è di natura idroelettrica.
L'ENERGIA IDROELETTRICA
L'energia idroelettrica è una fonte di energia alternativa e rinnovabile, che sfrutta la trasformazione dell'energia potenziale gravitazionale, posseduta da una certa massa d'acqua ad una certa quota altimetrica, in energia cinetica al superamento di un certo dislivello; tale energia cinetica viene infine trasformata in energia elettrica in una centrale idroelettrica grazie ad un alternatore accoppiato ad una turbina.
L'energia idroelettrica viene ricavata dal corso di fiumi e di laghi grazie alla creazione di dighe. Esistono vari tipi di diga: nelle centrali a salto si sfruttano grandi altezze di caduta disponibili nelle regioni montane. Nelle centrali ad acqua fluente si utilizzano invece grandi masse di acqua fluviale che superano piccoli dislivelli; per far questo però il fiume deve avere una portata considerevole e un regime costante.
L'energia idroelettrica è una fonte di energia pulita e rinnovabile, tuttavia la costruzione di dighe e grandi bacini artificiali, con l'allagamento di vasti terreni, apporta sempre e comunque un certo impatto ambientale che nei casi più gravi può provocare rischi di tipo idrogeologico come accaduto nel disastro del Vajont.
CENTRALE A SERBATOIO
La centrale a serbatoio è tipica delle zone di montagna ,con il bacino ad alta quota,l'edificio della centrale giù in basso e il tubo di collegamento lungo il versante
ELEMENTI DELL IMPIANTO
-Il serbatoio d acqua occupa una conca naturale ad alta quaota che è stata sbarrata con una diga.
L'acqua viene reintegrata dai torrenti che scendono ancora più a monte.
-Le condotte sono i tubi che partono dal serbatoio ed arrivano fino alla centrale.
-La centrale è un edificio situato a fondovalle, in cui si trovano le turbine e la sala degli alternatori
FUNZIONAMENTO
SERBATOIO
CONDOTTE
-L'acqua del lago artificiale defluisce nel canale di derivazione e arriva all'imbocco della condotta forzata.
-Dentro la condotta l'acqua scende ad una quota sempre più bassa,aquista cosi' l' energia di pressione.Il tubo termina con una strozzatura dove l'energia di pressione spinge fuori l'acqua.
-Il getto d'acqua colpisce le pale della turbina che ruota e trascina l'albero dell'alternatore,che generano corrente elettrica
tipi di centrale
CENTRALE DI GENERAZIONE E POMPAGGIO
La centrale di pompaggio è praticamente uguale alla centrale a serbatoio, l' unico elemento differente è che ha un serbatoio di accumulo a valle.
FUNZIONE
-Durante il giorno l'acqua scende e produce corrente elettrica (generazione)
-Durante la notte l'acqua viene aspirata e fatta risalire sulla montagna, il pompaggio serve a conservare l'energia prodotta dalle centrali termoelettriche nelle ore di non consumo.
CENTRALE FLUVIALE
La centrale fluviale funziona con l' acqua fluente di un fiume.
La diga sbarra il fiume e crea un bacino con 20-10m di dislivello cosi la massa d'acqua è costretta a passare per la centrale,costruita dentro la diga e fa girare le turbine.
è composta da:
-Diga che sbarra il fiume che crea un dislivello di 15 m tra l'acqua a monte e a valle.
-La centrale che è divisa su 2 livelli: al piano inferiore ci sono i collettori e al piano superiore ci sono gli alternatori.
FUNZIONAMENTO
Una grande massa d'acqua entra in una condotta a spirale che termina con molte strozzature, i getti d' acqua spingono con forza le pale della turbina, che si mette a girare.
L'acqua viene risucchiata dal collettore di scarico e defluisce a valle, dove riprende il suo corso normale.
CENTRALE A MAREA
L'unica centrale al mondo a marea si trova in Bretagna.
Essa sfrutta la marea, l' impianto è una comune centrale fluviale.
FUNZIONE
-Quando arriva la bassa marea il mare si ritira per alcuni km e si forma un dislivello di circa 10 m
-Allora la centrale entra in funzione e l'acqua accumulata nel bacino interno defluisce nei 24 collettori con turbine incapsulate.
L' energia idroelettrica
CURIOSITA'
PER SAPERNE DI PIU'
MARGHERITA
ALLA
MARCO
Creato da...
L' energia solare è la radiazione emessa dal Sole sotto forma di onde elettromagnetiche: luce, radiazioni ultraviolette e infrarosse.
Essa è una fonte di energia rinnovabile e non inquina l' ambiente.
L' utilizzo dell' energia solare presenta però alcuni svantaggi:
la discontinuità e la bassa densità energetica. Essa è fondamentale per la sopravvivenza sulla Terra dato che fornisce luce e calore agli esseri viventi.
Questo sistema consiste nella trasformazione dell' irraggiamento solare in calore, con lo scopo di riscaldare l' acqua per usi domestici e industriali.
Il sistema fotovoltaico è attualmente il più utilizzato; esso consente di trasformare l' energia solare in energia elettrica. Questo sistema sfrutta la capacità di materiali come il silicio di generare energia elettrica se vengono esposti alla luce. Un generatore di elettricità è composto da alcune cellule fotovoltaiche che, collegate tra loro, formano un modulo fotovoltaico. Il vantaggio fondamentale è che non produce gas inquinanti. La Germania è in testa alla classifica di utilizzo del sistema.
Essi concentrano i raggi solari con specchi parabolici, in modo da generare alte temperature per l' alimentazione di turbine che azionano generatori elettrici.
L' energia da biomassa produce energia elettrica usando come combustibili i residui dell' agricoltura.
Essi derivano dalla trasformazione di organismi animali e vegetali, accumulatisi negli stati rocciosi milioni di anni fa.
Essa è una fonte rinnovabile, non produce inquinamento e non ha alcun costo per l' acquisto di combustibili. Per risparmiare spaziosi stanno spostando gli aerogeneratori sul mare, nei cosiddetti parchi eolici offshore.
Essa consiste nello sfruttamento dell' energia cinetica contenuta nel moto ondoso. Quest' ultimo, che è provocato dall’effetto del vento sulla superficie del mare, è caratterizzato da un’alta densità energetica.
FONTI
RINNOVABILI

sole:
acqua:
i difetti
W PREZI
noi
amiamo
prezi
Full transcript