Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Lilly

GPE Woman - lilly web experience
by

Man S.r.l .

on 24 November 2010

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Lilly

Il minisito è pensato come un ambiente animato ed interattivo.
In questo ambiente vivono alcuni personaggi, che si muovono in
modo autonomo e compiono azioni che incuriosiscono l'utente e
lo invitano a seguirli. Ognuno di questi personaggi conduce ad
un particolare luogo dello scenario dove si affronta uno specifico
aspetto del tema "emergenze", attraverso testi, immagini e video, ma soprattutto attraverso singole esperienze capaci di educare ai
comportamenti corretti in maniera empatica, divertente ed efficace. Ai contenuti (i luoghi degli argomenti specifici) si può
accedere anche attraverso una semplice interfaccia di navigazione. Man adv, novembre 2009 progetto per un minisito di esperienze online emergenze ? gioco-esperienza Per rispondere agli obiettivi educativi dei nostri clienti spesso ci troviamo a proporre attività che noi chiamiamo "esperienze". L'Esperienza non è un sito internet, non è solo un gioco online, non è neppure un video o una chat, l'esperienza è un sistema articolato di strumenti che partendo da una metodologia e da un approccio creativo conducono senza intermediazioni al cuore delle questioni che si affrontano.

Parlare di Emergenze e relative soluzioni non significa necessariamente guidare l'utente verso la comprensione meramente didattica dei perchè e dei come, ma piuttosto stimolare una specifica attività - non mediata da sovrastrutture, percorsi o didascalie - che attraverso il semplice utilizzo dell'ambiente di "gioco" fornisca implicitamente gli effetti di un comportamento e quindi offra una via per individuare autonomamente una soluzione.

Il progetto che Man adv propone farà un uso intenso dei giochi-esperienza. ? minisito Un minisito è un luogo su internet pensato e progettato
per ospitare contenuti relativi ad uno specifico ambito tematico,
in questo caso le "emergenze".

La definizione di minisito ne specifica anche la dimensione, che
deve essere leggera, e qualora proponga approfondimenti è uso
comune che dirotti l'utente in un percorso esterno al minisito stesso.

Lillyville / microsito emergenze abbiamo ipotizzato le seguenti emergenze terremoti incendi frane alluvioni emergenze industriali (altro) Scenario: Lillyville* Lillyville: nome provvisorio Lo scenario è quello di un mondo molto sereno, popolato
da animali e personaggi simpatici, che vivono in santa pace
godendo dell'allegra armonia che contraddistingue la
citta' di Lillyville.

Il visitatore inizialmente sarà attratto dalla semplice
osservazione di quel che succede nell'ambiente. Personaggi A Lillyville abita un certo numero di personaggi,
ognuno caratterizzato dalla propria personalità.
L'allegria e la spensieratezza dei disegni hanno
un obiettivo molto importante: descrivere una
serenità generale orientata a creare una distonia
evidente con l'argomento trattato (emergenze, pericolo,
panico e nervosismo) e a creare successivamente una
forte sorpresa per l'utente del microsito. Contenuti Saranno presenti, nel nostro scenario, zone attive che
saranno il centro dell'offerta di contenuto educativo
per l'argomento trattato, testi e guide, immagini e
video di esempio, rappresentazione e suggestione. Try! (accesso all'esperienza) Nella "zona di contenuto", oltre ad avere l'accesso ai
testi, alle immagini e ai video è presente un pulsante
molto evidente con la dicitura "Try!" (oppure "Prova, e
sarai più sfortunato!"...). Cliccando sul pulsante si
accede alla vera e propria esperienza. esperienza La nostra proposta di progetto è basata
su un approccio scalabile per quanto riguarda
l'investimento, pertanto abbiamo ipotizzato
due possibili tipi di esperienze: il primo,
denominato "basic" offre un'esperienza passiva,
il secondo, denominato "avanzato" offre una
vera e propria esperienza interattiva per
ogni singola tematica. basic avanzata Esperienza Basic L'esperienza basic permette all'utente di percepire
in modo buffo ma piuttosto realistico quello che è
l'effetto del tema affrontanto nell'ambiente di gioco.
Supponiamo di essere nella zona "Terremoti", cliccando
sul pulsante "Try!" si verificherà una vera e propria
scossa di terremoto che influirà negativamente sulla
possibilità di leggere o guardare il contenuto,
rendendo fastidiosa la presenza... Durante il momento di esperienza, l'utente verrà sottoposto ad un test, in cui saranno proposte domande
in successione inerenti il corretto comportamento da tenere in caso di, ad esempio, terremoto. Rispondere correttamente a ciascuna domanda determina un calo
di intensità nell'effetto, al contrario sbagliare risposta determina un acutizzarsi dell'effetto di fastidio. Rispondendo correttamente alla sequenza di domande l'utente riuscirà a fermare il terremoto e rimettere
a posto l'ambiente di gioco, in modo da poter continuare in santa pace la navigazione. Esperienza Avanzata L'esperienza avanzata aggiunge una forte componente di interattività e divertimento per l'utente, e quindi aumenta molto l'efficacia del messaggio.
A differenza dell'esperienza basic infatti, la versione avanzata è da considerarsi vero gioco esperienziale, in cui il nostro utente prende il controllo del personaggio coinvolto nel "disastro".
Le azioni che il giocatore fa fare al personaggio hanno un immediato riscontro sull'ambiente: ad esempio
se il personaggio, durante un terremoto, sceglierà di
fuggire attraverso una rampa di scale, il grado di intensità del terremoto aumenterà in quanto l'azione è molto pericolosa, se invece si disporrà il nostro personaggio sotto l'architrave di una porta il terremoto si calmerà per un po'. In sostanza: la pericolosità dell'evento dipende letteralmente da te.
Per rendere il momento di "azione" più coinvolgente sarà presente anche un obiettivo (ad esempio salvare il proprio amico pesce rosso) in modo da rendere il tutto più divertente e sensato e eventualmente far ricadere il fallimento del gioco su un aspetto lieve, non troppo drammatico. azione scorretta! il terremoto aumenta! partenza, il terremoto sta per cominciare... azione intelligente! il terremoto diminuisce di intensità... Il progetto Lillyville,informa in modo divertente su temi importanti. Pensiamo che oltre a una fondamentale funzione educativa possa servire a sensibilizzare gli utenti della importanza del ruolo della Protezione Civile, e aumentare la percezione dell'impegno dell'amministrazione su temi cosi' attuali per l'opinione pubblica.

La progettazione ha tenuto conto di un orizzonte di investimento scalabile, per permettere alla vostra amministrazione di modulare nel tempo il proprio investimento, in base a specifiche esigenze e in risposta a obiettivi e risultati. Lillyville
Full transcript