Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

IL KAZAKISTAN

No description
by

susanne lenz

on 20 September 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of IL KAZAKISTAN

L' ATTUALE BANDIERA KAZAKA
LA GEOGRAFIA
Il Kazakistan è un paese transcontinentale a cavallo tra Europa ed Asia. Si classifica al nono posto in estensione con i suoi 2.7 Km.
ECONOMIA
Sotto l' aspetto delle risorse naturali il Kazakistan è uno dei paesi più ricchi, però questa ricchezza non è ben ripartita tra la popolazione. In particolare è molto ricco di petrolio, metano ed alcuni metalli usati in elettronica. Sono presenti vasti campi di frutta, ortaggi, tabacco, riso, canapa e cotone, non è tanto sviluppato l' alleva-mento. Tutte le aziende sono privatizzate dal 1991.
STORIA
MORFOLOGIA
IL KAZAKISTAN
I fiumi non sono particolarmente abbondanti e lunghi. I fiumi maggiori sono il SYR-DARYA, l' URAL ,l ' irtsh e l' ILI; mentre i laghi al contrario sono molto estesi, un esempio è il lago Balkash nella parte centro-orientale ed è il quarto lago più esteso in Asia.
IDROGRAFIA
IL CLIMA

Durante la preistoria il Kazakistan fu abitato da popolazioni semi-nomadi , come ad esempio i Tasmola o i Kangui. Solo nell' Alto Medioevo ci fu un vero e proprio inurbamento della zona. Nel IX secolo l' intero "Kazakistan" fu islamizzato. Nel 1470 i kazaki si costituirono in uno stato. Fino al 1718 il regno fu governato da Khan Kazaki. In seguito il potere passò a Khan di origine mongola. Intorno al 1820 il paese fu annesso all' impero russo fino al 1917 con l' autonomia di Alash. Nel 1919, però, entrò nell' URSS come repubblica socialista sovietica kazaka. Proclamò la sua sovranità il 25 Ottobre 1990.






























































































































































































































































































































































































Il Kazakistan è caratterizato da estati calde ed inverni molto rigidi. Le temperature massime sono di 38 gradi, mentre le minori sono di -37 gradi.Le precipitazioni sono irregolari: mentre in estate sono minime, in inverno sfociano in violenti temporali e frequenti inondazioni.
A nord il territorio è generalmente collinare-pianeggiante ed è costituito dalla steppa; più a sud il territorio diventa sempre più arido, fino ad arrivare all' altopiano di di Ustyurt, ovvero un deserto roccioso. Nella zona sud-orientale ci sono i rilievi più alti: i KUNGEY ALATAU, ZAILIJSKI ALATAU E IL TALASSKY ALATAU, tutte catene montuose minori del TIAN SHAN, situato leggermente più ad est, e propio in esso si trova il monte più alto: il KHAN TENGRI (7010m).
POLITICA
Il Kazakistan è una dittatura iniziata e guidata da NURSULTAN NAZARBAYEV. Gli organi fondamentali sono il presidente, il senato la majilis e la Corte costituzionale.
Capitale: ASTANA
CONFINI:
"Lago ARAL"
ERDOGAN E NAZARBAYEV
Full transcript