Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

L'Europa il clima la popolazione e l'UE

No description
by

susanne lenz

on 22 September 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of L'Europa il clima la popolazione e l'UE

L'Europa
Il clima, la popolazione, l'Unione Europea
Il clima
In Europa ci sono vari climi, nonostante sia quasi interamente nella fascia temperata.
Il clima subartico
E' caratteristico del Nordeuropa e si contraddistingue per le precipitazioni nevose e per il clima rigido.
Clima continentale
E' caratterizzato da un clima con basse temperature come in Svezia.
Il clima atlantico
E' tipico della Gran Bretagna, Francia e della Norvegia. E' caratterizzato da costanti precipitazioni e da un clima umido.
Il clima mediterraneo
E' caratterizzato da inverni miti e brevi e estati lunghe e calde.
la demografia in Europa
La popolazione europea
L'Europa ha 718.000.000 di abitanti, è il secondo continente meno popoloso, dopo l'Oceania.
La distribuzione della popolazione è poco omogenea. Sono favorite le aree costiere e le pianure attraversate da fiumi navigabili.
L'UE

La sua formazione sotto il nome attuale risale al trattato di Maastricht del 7 febbraio 1992 (entrato in vigore il 1º novembre 1993).
Gli Stati che ne fanno parte sono 28:
-Italia, Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Belgio, Ungheria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Grecia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Bulgaria ed Irlanda.
Europa Orientale
Nei paesi dell'est invece, il Pil pro capite è nettamente inferiore. Ma ci sono paesi occidentali che forniscono servizi di livello modesto.
L'euro
L'euro (EURO o €) è la valuta comune ufficiale dell'Unione europea e quella unica attualmente adottata da 19 dei 28 stati membri dell'Unione aderenti all'Unione economica e monetaria dell'Unione europea (UEM), ossia Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna. L'ultimo stato ad aver adottato l'euro è stata la Lituania il 1º gennaio 2015.
Sotto il profilo fisico, l'Europa occidentale consta di alcune penisole e di grandi isole che emergono dall'Oceano Atlantico come la Gran Bretagna. I rilievi maggiori sono a sud mentre al centro troviamo le colline. Prevalgono gli ambienti arbustivi della macchia mediterranea.
La popolazione e le città
Nell'Europa occidentale la popolazione è maggiore ed è maggiormente addensata rispetto all'altra metà del continente. Lo sviluppo delle attività terziarie ha favorito l'urbanizzazione con la nascita delle aree metropolitane e delle grandi megalopoli.
Europa Occidentale
In Europa Occidentale la popolazione gode di un buon tenore di vita, con redditi pro capite fra i più elevati al mondo.
L'economia
C'é una divisione in Europa: Europa orientale e Europa occidentale.
Il territorio e gli ambienti
Pop
olaz
ione
La Germania era abitata prima dell'arrivo dei Germani prevalentemente da tribù celtiche in particolare nelle regioni meridionali.
Con oltre 80,2 milioni di abitanti secondo il censimento del 2011, la Germania è il Paese più popoloso dell'Unione europea ed il secondo Paese più popoloso dell'Europa dopo la Russia. Tuttavia, il suo tasso di fecondità di 1,41 figli per donna è uno dei più bassi del mondo, anche se in crescita negli ultimi anni.

La Germania possiede un gran numero di grandi città; le più popolose sono Berlino, Amburgo, Monaco, Colonia e Francoforte. Il maggior agglomerato urbano è la zona della Reno-Ruhr, che comprende le città di Düsseldorf, Colonia, Essen, Dortmund, Duisburg e Bochum.
Ter
rito
rio

Il territorio della Germania copre una superficie di 357.093 km², costituito di 349.223 km² di terre e di 7.798 km² di superfici d'acqua.
È il settimo paese più grande dell'Europa. Di forma simile ad un quadrilatero, si estende dalle alte montagne delle Alpi a sud, fino alle coste del Mare del Nord e del Mar Baltico a nord,
a est è delimitata dalla confluenza dei fiumi Oder e Neisse mentre a ovest la delimitano il bacino e la valle del Reno.
Eco
no
mia
La Germania ha la più grande economia nazionale in Europa, essa è fra i maggiori paesi in termini di esportazioni con 1.133
miliardi di dollari statunitensi esportati nel 2006, generando un avanzo commerciale di 165 miliardi di euro. Come nella maggior parte dei Paesi industrializzati, anche in Germania il settore economico
prevalente è quello dei servizi, comprendente turismo, commercio, banche, assicurazioni, che contribuisce a circa il 72% del PIL.
La G
erm
ania
Popo
lazi
one
I dati al 1º gennaio 2010 rivelano che la Repubblica francese possedeva 65 447 374 di abitanti, di cui 62 793 432 milioni residenti nella Francia metropolitana
. Un censimento generale nazionale è stato organizzato a intervalli regolari dal 1801, ma dal gennaio 2004, il censimento è permanente . La crescita della popolazione francese

si presentava come una delle più forti dell'Europa
, combinando una tasso di natalità superiore alla media europea, e un saldo migratorio positivo : la popolazione francese era quindi cresciuta dello 0,61% su base annua.
Ter
rito
rio
Con i suoi 543 965 km² e i 64 milioni di abitanti, la Francia è il secondo Stato più vasto e il terzo più popolato d'Europa. È inoltre il 47º Stato per superficie terrestre
considerando solo la Francia metropolitana e i territori extraeuropei. La Francia confina con Belgio, Lussemburgo, Germania, Svizzera e Italia a est; a sud-est con il Principato di Monaco, a sud-ovest

con Spagna e Andorra. Il suo territorio è bagnato a ovest dall'oceano Atlantico, a nord dal Canale della Manica e dal Mare del Nord, a sud dal Mar Mediterraneo.
Eco
no
mia
L'economia francese è una delle più forti del mondo e seconda in Europa dopo quella tedesca. Grazie all'utilizzo di tecniche altamente sofisticate la Francia è tra i primi nel mondo.

L'industria si articola in un fitto tessuto di piccole e medie imprese legate al territorio ma anche nei grandi colossi legati principalmente ai settori automobilistico, cosmetico, farmaceutico, gastronomico e della moda.

Il settore terziario impiega la maggior parte della forza lavoro e prospera grazie alla quantità e qualità dei servizi offerti dallo Stato e al turismo.
La F
ran
cia
Regno

Unito
Popola
zione
Un censimento della popolazione viene svolto ogni dieci anni in ogni parte del Regno Unito. L'Office for National Statistics è responsabile per la raccolta dei dati in Inghilterra e Galles con il General Register Office for Scotland e il Northern Ireland Statistics and Research

Agency responsabili per i censimenti nei rispettivi paesi. Al censimento del 2001 la popolazione totale del Regno Unito ammontava a 58.789.194 abitanti, il terzo paese più popolato dell'Unione europea (dopo la Germania e la Francia).
Terri
torio
Il Regno Unito è uno stato insulare dell'Europa Occidentale, che si sviluppa sull'intera isola di Gran Bretagna e su un sesto dell'isola d'Irlanda. È diviso in quattro nazioni, conosciute in patria come Home Nations, ossia "nazioni interne". Il Regno Unito è bagnato sia a nord che a sud ovest dall'Oceano

Atlantico mentre a est si affaccia sul Mare del Nord e a sud sul Canale della Manica. L'unica nazione che confina col Regno Unito è la Repubblica d'Irlanda. Il Galles è principalmente montuoso. Il territorio della Scozia è contraddistinto da pianure. L'Irlanda del Nord, è principalmente collinare.
Econ
omia
L'economia del Regno Unito è costituita, in ordine decrescente di grandezza, delle economie di Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord. L’aggregato, sulla base dei tassi di cambio, fa sì che quella del Regno Unito sia la sesta più grande

economia del mondo e la terza più grande in Europa dopo Germania e Francia. Nel 2012 il PIL a prezzi correnti ammontava a circa 2.477 miliardi di $(dollaro). Il Regno Unito risente molto dell'attuale crisi.
L'I
TAL
IA
Pop
olazi
one


L'economia italiana è fortemente orientata verso il settore dei servizi, Il tessuto produttivo dell'economia è formato in prevalenza di piccole e
medie imprese: quelle di maggiori dimensioni sono gestite in gran parte dalle famiglie fondatrici e, in taluni casi, da gruppi stranieri.
Nel 1999 il Paese ha aderito all'euro, che ha sostituito la lira anche nella circolazione cartacea a partire dal 2002.
L'Italia è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di 60,8 milioni di abitanti.
La sua capitale è Roma. I tre colori della bandiera italiana mboleggiano i più alti valori su cui è stata edificata.
Il verde sta per pla speranza, il bianco per la neve delle Alpi e iosso indica il sangue dei caduti in guerra.
Eco
no
mia
Ter
rito
rio
Le catene montuose si estendono per buona parte della nazione. Appartiene all'Italia una gran parte del versante meridionale del sistema alpino.
Le vette più elevate si trovano nelle Alpi Occidentali. Solo un quarto del territorio italiano è costituito da
pianure; la Pianura padana, una distesa alluvionale formata dal fiume Po e dai suoi affluenti, è la più estesa di tutte.
Con 60 783 711 abitanti, l'Italia è il quarto paese dell'Unione europea per popolazione; la sua densità demografica è di 201,71 abitanti per chilometro quadrato, più alta della media dell'Unione.
La popolazione, concentrata principalmente nelle zone costiere e pianeggianti del paese, è caratterizzata da un alto numero
di anziani e da un basso tasso di natalità. Alla fine del XIX secolo l'Italia è stata un paese di emigrazione di massa e le principali destinazioni erano le Americhe.
Statistiche:
:)
Full transcript