Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Dante e l'Astronomia

Tesina di maturità
by

Fede Mandy

on 16 July 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Dante e l'Astronomia

Dante e l'Astronomia
Paradiso Dantesco
E quindi uscimmo a riveder le
stelle
.
[Inferno]

puro e disposto a salire a le
stelle
.
[Purgatorio]

l'amor che move il sole e l'altre
stelle
.
[Paradiso]

Le tre croci:

Orizzonte
+
Equatore
;
Orizzonte
+
Eclittica
;
Orizzonte
+
Coluro

nel
Paradiso
della Divina Commedia

Equatore celeste
Eclittica
Coluro equinoziale
Orizzonte
"La natura del mondo, che quïeta
il mezzo e tutto l'altro intorno move,
quinci comincia come da sua meta;

Leva dunque, lettore, a l'alte rote
meco la vista, dritto a quella parte
dove l'un moto e l'altro si percuote;
[…]
Vedi come da indi si dirama
l'oblico cerchio che i pianeti porta,
per sodisfare al mondo che li chiama.

Che se la strada lor non fosse torta,
molta virtù nel ciel sarebbe in vano,
e quasi ogne potenza qua giù morta;

e se dal dritto più o men lontano
fosse 'l partire, assai sarebbe manco
e giù e sù de l'ordine mondano.
Surge ai mortali per diverse foci
la lucerna del mondo; ma da quella
che quattro cerchi giugne con tre croci,

con miglior corso e con migliore stella
esce congiunta, e la mondana cera
più a suo modo tempera e suggella.

Universo Tolemaico
Sfera
celeste
[ I, vv. 37-42 ]
[X, vv. 7-22]
[XXVII, vv. 106-108]
situazione attuale
effetto della precessione tra qualche migliaio di anni
Full transcript