The Internet belongs to everyone. Let’s keep it that way.

Protect Net Neutrality
Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Percorsi di didattica 2.0

No description
by

Jenny Poletti

on 18 December 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Percorsi di didattica 2.0

Proposte per una didattica 2.0
Blended learning

didattica per prodotto
alternanza di analogico e digitale, multimediale e artigianale
ampio margine di scelta nei metodi e mezzi per la rappresentazione dei contenuti
prima fase: rielaborazione guidata dei contenuti, poi approfondimenti e prodotti
Unità di apprendimento: i biomi.
Approfondimento: una popolazione.
Punto di partenza: domande-guida.
Prodotto finale: a scelta.
Realizzazioni: Powtoon, Prezi, prodotti artigianali
Geografia
Percorsi ed esperienze
Postata su gruppo Facebook: link a nota creata con Evernote.

L'approfondimento deve contenere la carta di identità della popolazione con informazioni di base (dove vive, abitudini, cultura, tradizioni), ma soprattutto si deve cercare di rispondere alle seguenti domande:
Come si sono adattati all'ambiente (abitazioni, abitudini, alimentazione, abbigliamento)?
Come hanno modificato l'ambiente?
Cosa possiamo imparare da loro?
Primitivi o sviluppati?
Traccia di lavoro
Prodotti dei ragazzi
Maria Chiara e Maddy realizzano la carta di identità e la valigia dei Boscimani
Prodotti dei ragazzi
Pietro costruisce un modellino di abitazione Masai
Prodotti dei ragazzi
Sarah e Giacomo creano due Powtoon, uno sui Masai e uno sugli Inuit
http://www.powtoon.com/p/ghAUwi4qZ2o/
http://www.powtoon.com/p/eFtZ4TMpmR0/
Storia
Periodo 1870-1915
Relazione e prodotto (multimediale o artigianale) su un argomento a scelta tra:

La vita di uno degli inventori di questo periodo
I primi manifesti pubblicitari ed evoluzione della comunicazione pubblicitaria
L'evoluzione dei mezzi di comunicazione
I cambiamenti nel modo di lavorare (dall'artigiano, all'operaio, all'operaio della catena di montaggio)
Le grandi opere
La teoria della superiorità razziale (conseguenze)



I lavori dei ragazzi
Matteo e Giacomo realizzano un prezi su Edison
http://prezi.com/9p0ssudtw8co/thomas-edison/
I lavori dei ragazzi
Alessia realizza un Powtoon sulla storia della pubblicità

http://www.powtoon.com/p/dGKVuXEhY7z/

e Sarah sul Jeans

http://www.powtoon.com/p/fsjEcjZhje9/

I lavori dei ragazzi
Maddy e Chiara scelgono l'invenzione del telefono e realizzano un Google Form e una sorta di lapbook tridimensionale scheumorfico (contiene testi di approfondimento in varie tasche)
Il lapbook
Il lapbook è un'alternativa intelligente al classico cartellone.
E' una sorta di libro tridimensionale autoprodotto.
E' formato da una cartellina ripiegata che contiene minilibri di svariate forme e dimensioni.
Il lapbook
Richiede pianificazione e creatività.
Facilita l'apprendimento di alunni con DSA e stimola le eccellenze e gli alunni particolarmente dotati di manualità.
Si presta particolarmente al lavoro di gruppo.
Il lapbook... aumentato
I ragazzi della mia 3^G hanno pensato di trasformare il lapbook su uno stato africano in Lapbook aumentato, utilizzando l'app Aurasma e aggiungendo un Punto di interesse con rimando a risorse multimediali.
Analogico e digitale senza soluzione di continuità.
Il lapbook... e la videointerrogazione
Abbiamo utilizzato i lapbook realizzati nei vari gruppi per esposizioni orali registrate in video e condivise su Drive (disponiamo delle Google Apps for Edu). Qui Matteo espone l'Etiopia
Analogico e digitale senza soluzione di continuità.
https://drive.google.com/file/d/0By-1t6C0QVloWEVpVEZESUh1a0U/edit?usp=sharing
Il lapbook... e la videointerrogazione
E qui Chiara mostra il lapbook aumentato e lo utilizza come supporto per l'esposizone sul Madagascar:
Analogico e digitale senza soluzione di continuità.
https://drive.google.com/file/d/0BwqyE3UEfq9RbUhPS29ybHI4ZVk/edit?usp=sharing
Flipped classroom
Il nome indica il capovolgimento nella modalità di lavoro: si passa dalla tradizionale spiegazione frontale in classe seguita dalla pratica di abilità a casa (compiti) alla più funzionale dinamica opposta.
?
Le spiegazioni sono rese disponibili grazie al supporto della tecnologia, per lo studio domestico (in forma di video, mappe o risorse di diverso tipo), mentre il docente accompagna gli studenti in classe nella pratica attiva di rielaborazione.
?
Gli studenti seguono la lezione con i loro ritmi
In classe si libera tempo per il lavoro attivo, anche di gruppo
Il docente può seguire gli alunni anche 1:1
La spiegazione è più efficace (no distrazioni)
+
1
Come preparare in modo semplice e veloce lezioni da rendere disponibili ai ragazzi anche a casa?
Con
Mindomo
+
Screencastomatic
.

1
Mindomo permette di creare mappe che possono poi essere visualizzate come una presentazione e Screencastomatic consente di registrare ciò che avviene sullo schermo inserendo un commento vocale. Possiamo quindi creare una mappa e registrare la nostra spiegazione mentre la mostriamo in video.

1
Esempio di spiegazione sulle conseguenze della I guerra mondiale:






2
Utilizzando Blendspace, web tool che permette di creare lezioni assemblando materiali di diversa tipologia in modo semplice e veloce (può essere lunga invece la fase di selezione delle risorse). Si ha anche la possibilità di inserire documenti (con eventuali consegne) ed elaborare quiz.

2
Due esempi di lezioni: la prima sull'Africa con proposta di lavoro a coppie

http://blnds.co/1bAaPyn

e la seconda sui Promessi Sposi con una brevissima presentazione da me realizzata per sperimentare un altro tool, Emaze.

http://blnds.co/1bPBBCM

3
Un'altra soluzione prevede l'utilizzo di due tool, i primo per IOS (e web), il secondo un'app per Android: si tratta di
Educreations
e
Lensoo Create
. Entrambi permettono di disegnare e scrivere sullo schermo del tablet utilizzandolo proprio come una lavagna e di registrare la propria voce a commento.

3
Un esempio di lezione di prova su Restaurazione e Risorgimento creata con Educreations:

http://www.educreations.com/lesson/view/restaurazione-e-risorgimento-1/9913705/




Unità tematiche
Per una descrizione dettagliata si veda l'articolo sul blog

www.scuolaumentata.it

http://www.scuolaaumentata.it/insegnare-la-shoah-con-le-tecnologie/


Fase 1
- Raccolta ed elaborazione dei contenuti essenziali
Prima seleziono e raccolgo una serie di risorse creando una lezione su Blendspace:
https://www.blendspace.com/lessons/Ycl5bSU0NCBd0Q/il-nazismo-e-la-shoah

I lavori dei ragazzi
Utilizzo Blendspace anche per creare e-portfolio tematici con i lavori dei ragazzi:
http://blnds.co/1dCKc9X
Consegna e condivisione
Poi condivido le consegne di analisi e rielaborazione dei contenuti postando una nota Evernote sul gruppo Facebook di classe:
https://www.evernote.com/shard/s183/sh/2c2011a1-91ff-4086-b975-f08c3acb0f9d/fae1974e7680dd470c5951420e5f9a07
Lavoro sul film Schindler's list
Attività a scelta tra: rielaborazione scritta, creazione della pagina Fakebook di un personaggio, ideazione di un Padlet, creazione di un flyer con recensione e altre, sempre proposte con nota Evernote.

https://www.evernote.com/shard/s183/sh/dd2ff5a3-d920-400e-b7c6-d6dd26ced82c/913e8b80145fe639798712be966074f5
Survey finale con riflessione metacognitiva
Dopo la visita al Museo al Deportato di Carpi, a conclusione del percorso, elaboro tramite google form un sondaggio sul lavoro svolto che fornisca ai ragazzi occasione per una riflessione metacognitiva e un'autovalutazione critica.
https://docs.google.com/a/carpi2.istruzioneer.it/forms/d/1xysZOYcG8aTKAaPwcr5jFT9jKs1PF0LUSIj4IeJ49BI/edit
La I guerra mondiale
Lavoro iniziale sulle cause del conflitto

I ragazzi hanno lavorato a coppie seguendo una traccia di fornita dall'insegnante e utilizzando
google docs
e
drive
per la condivisione. Si trattava di analizzare fonti di diverse tipologie (iconografiche, scritte, storiografiche) e carte geografiche per ricavare dati, informazioni e per fissare concetti.

https://docs.google.com/a/carpi2.istruzioneer.it/file/d/0BzYCfo97scXATkh3R01KTkgzZVk/edit


Lezione su Blendspace

I ragazzi hanno anche lavorato individualmente sulle risorse selezionate dal docente che condivide il link alla lezione su Blendspace:
https://www.blendspace.com/lessons/VexiYpA9SAgXbw/la-grande-guerra
Hanno analizzato un video su you tube utilizzando la
chrome app videonot.es
che permette di prendere appunti su un video ancorando la scrittura ad un punto preciso dell'azione e salvando direttamente su Drive.

http://www.videonot.es/edit/0BzYCfo97scXAa3R0bHFVOXdaOWc
Elaborazione di mappe

Utilizziamo regolarmente sia con i Chromebook che con i tablet Nexus 7 strumenti per la creazione di mappe sia individualmente che in modalità collaborativa: i ragazzi prediligono Popplet, Mindomo e Simple Mind.

Qui una mappa di Maria Chiara:
http://popplet.com/app/#/1652701

Sulla I guerra mondiale suggerisco anche questo laboratorio di Brusa sulla vita dei soldati in trincea

https://drive.google.com/file/d/0BzYCfo97scXATUhJdURlOWVaRU0/edit?usp=sharing


Produzione di fumetti e animazioni

Più di una volta nel corso dell'anno ho proposto ai ragazzi di rielaborare contenuti attraverso la creazione di fumetti o animazioni: si tratta di una modalità particolarmente efficace per le capacità di sintesi richieste e apprezzata dagli studenti. Abbiamo utilizzato Go Animate, Chogger, Tondoo e un'app android, ComicsHead.

Volendo provare altri strumenti, qui si può consultare un fornito elenco:
http://ebookevo.pbworks.com/w/page/71614805/Webtools
Produzione di fumetti e animazioni

Queste le situazioni relative alla I guerra mondiale da animare o trasformare in fumetti:

Un neutralista parla con un interventista
Un marito racconta alla moglie quello che sta leggendo sul giornale (assassinio arciduca e scoppio della guerra)
Uno storico parla con un collega o uno studente delle vere cause della I guerra mondiale
Giolitti parla con Salandra
Due giovani interventisti parlano tra loro del possibile scoppio della guerra
Un soldato in trincea parla con un suo commilitone
Un generale tedesco parla dell'idea di guerra lampo a un altro ufficiale
Un generale tedesco parla della strategia legata alla guerra sottomarina con un altro ufficiale
Un civile racconta ad un altro l'effetto che gli ha fatto vedere per la prima volta un carro armato.


Produzione di fumetti e animazioni

Alcuni go animate dei ragazzi:

Elena
http://goanimate.com/videos/0pmm48g99J6Y?utm_source=linkshare&utm_medium=linkshare&utm_campaign=usercontent

Maddalena

http://goanimate.com/videos/0R6Zjhmm1Hwg?utm_source=linkshare&utm_medium=linkshare&utm_campaign=usercontent

http://goanimate.com/videos/0gkOr-jm1M6U?utm_source=linkshare&utm_medium=linkshare&utm_campaign=usercontent




Altre attività
Linee del tempo con webware
Abbiamo utilizzato soprattutto Tiki Toki, Timetoast, Dipity.

Questo il lavoro di Alessia sul fascismo:
http://www.timetoast.com/timelines/840749

Qui tiki toki 3D di Chiara sulla rivoluzione bolscevica:
http://www.tiki-toki.com/timeline/entry/255539/La-rivoluzione-bolscevia/#vars!date=1916-11-15_06:44:03!

Questo insieme a Natalia sulla WWI
http://www.tiki-toki.com/timeline/entry/240102/prima-guerra-mondiale/#vars!date=1916-12-27_03:12:13!
Google docs per esercitazioni collaborative
In diverse occasioni i ragazzi hanno utilizzato Google Docs in maniera collaborativa:
creando esercizi di rielaborazione sul manuale di storia o geografia di varie tipologie: tabelle, abbinare cause a conseguenze, schemi da completare, esercizi di completamento, domande aperte;
elaborando verifiche con soluzioni (poi effettivamente utilizzate in classe): questo un esempio di verifica creata da Elena
https://docs.google.com/document/d/1DAZcHMWtPEBpVfALOpUQBnTVne_GnsDMxH0tlsPUWHg/edit?usp=sharing
Strumenti per presentazioni
I nostri preferiti per storia e geografia sono senza dubbio Powtoon, Prezi, Smore e Tackk (per altri lavori abbiamo utilizzato Animoto, Magisto, Wevideo, EMaze).
Qualche esempio: powtoon di Sarah sul '48: http://www.powtoon.com/p/f5Sa9k0VrPv/
Smore sui Gulag di Elena https://www.smore.com/b7jkr
Prezi di Loris sul racconto Horror: http://prezi.com/plz2gubal4st/il-genere-horror/
Emaze di Alessia su Mandela: http://app.emaze.com/168278/mandela e di Maddalena sul racconto Horror:
http://app.emaze.com/177831/racconto-horror
La Shoah
Grazie per l'attenzione!

Jenny Poletti
www.scuolaumentata.it
Full transcript