Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Strenna 2016 - IT

“CON GESÙ, percorriamo insieme l’avventura dello Spirito!”
by

Andrés Felipe Loaiza Colorado

on 17 December 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Strenna 2016 - IT

2. CON GESÙ!
Egli è la porta di entrata e il centro di tutta la nostra riflessione
Sequela di Gesù
Lui prende l’iniziativa
Seguire Gesù significa scomodarsi, alzarsi e mettersi in marcia, non è restare ai bordi del cammino
Vince qualsiasi forma di timore, difficoltà, rifiuto, esclusione, incomprensione o rischi.
l’audacia del discepolo
Percorrere
personalmente
un cammino di fede in cui ravvivare la nostra
relazione con Gesù
Passando
“dall’ammirazione alla
conoscenza
, e dalla conoscenza all’
intimità
, all’innamoramento, alla sequela, alla
imitazione

3. PERCORRIAMO INSIEME
Il
cammino
della vita con Gesù è un cammino che facciamo in Lui (Col 2,6), che facciamo con Lui perche ci ha affascinati, e lo facciamo
uniti
.
Lo facciamo non in forma isolata ma uniti, tra di noi e

con i giovani

Perché uniti?
Perché uniti?
Dimensione
comunitaria
ed
eclesiale
.
Sostenuto da un grande
Amore
e da una
comunità
4. UNA AVVENTURA DELLO SPIRITO
4. 1 Una avventura molto differente da qualsiasi ricerca di novità
Il viaggio è formativo quando uno ritorna cambiato… o non ritorna

4.2 L’avventura dello Spirito è un CAMMINO DI INTERIORITÀ
Disattenzione in questo cammino di ricerca
‘Supermercato spirituale’
Offerte esoteriche, esotiche
Una interiorità “di fuga” dal mondo

Accompagnare
i nostri giovani e le persone con le quali interagiamo, perché si viva in stato di ricerca, affinché siano e siamo
cercatori dell’essenziale

Don Bosco
vi aiuti a non deludere le aspirazioni profonde dei giovani: il bisogno di
vita
,
apertura
,
gioia
,
libertà
,
futuro
; il desiderio di collaborare alla
costruzione di un mondo più giusto e fraterno
, allo sviluppo per tutti i popoli, alla
tutela della natura
e degli ambienti di vita. Sul suo esempio, li aiuterete a sperimentare che solo nella vita di grazia, cioè nell'amicizia con Cristo, si attuano in pieno gli ideali più autentici.
Avrete la gioia di accompagnarli
nella ricerca di sintesi tra fede, cultura e vita, nei momenti in cui si prendono decisioni impegnative, quando si cerca di
interpretare una realtà complessa

Che cosa possiamo intendere per interiorità?
È la viva coscienza che tutto sta dentro dell’
Assoluto
, di Dio, dell’
amore
, della vita.
È la
coscienza
di essere ‘dentro’ Dio
4.3 L’avventura dello Spirito è un CAMMINO DI SPIRITUALITÀ
Spiritualità è vivere sotto l’azione dello Spirito
Non si intende la spiritualità come qualcosa che si aggiunge alla persona
Penetra tutte le dimensioni della persona: identità e valori
Spiritualità
Cristiana
, perché abbiamo in
Cristo la fonte

4.4 Un’avventura che è VITA APERTA ALLO SPIRITO SANTO
È vivere la vita stando aperti allo Spirito Santo
Dio e la sua ricerca è più che un nostro proprio desiderio

Centrati in Gesù
,
per percorrere, accanto a Lui, un vero cammino che sia

avventura
,
novità
,
aria fresca dello Spirito
1. Percorso...
5. CONDOTTI DALLO SPIRITO SANTO
5.1 Gesù “evento dello Spirito”
L’azione dello Spirito Santo giunge al suo culmine, per disegno del Padre, nella persona di Cristo

5.2 Maria, donna del Sì, guidata dallo Spirito
La giovane credente amata da Dio:
presente a
Cana
, ai piedi della
croce
sul Calvario, in preghiera coi discepoli dopo la
resurrezione
, nella
Pentecoste
5.3 Pietro e Paolo “toccati” dallo Spirito di Dio
Pietro
, Il primo degli apostoli nel cammino della Chiesa nascente.
Paolo
di Tarso fu l’osservante della Legge. Catturato da Gesù Cristo
5.4 Don Bosco, aperto allo Spirito per dire il suo sì al Signore nei giovani.

Intese inoltre che questa “avventura dello Spirito”
non era un’esperienza per pochi giovani

6. SFIDE E PROPOSTE
Impariamo a ‘guardare dentro’:

interiorizzazione

Entrare nel proprio mondo interiore:
coltivare la capacità contemplativa

Aiutiamo i giovani a esplorare:

nel profondo del proprio cuore, la presenza di Dio, che è Amore
Essere
cercatori di Dio
e leggere la propria vita come benedizione di Dio

Coraggio e la capacità di chiederci nell’
orazione
se quello che facciamo o non facciamo è conforme alla
volontà di questo Dio-Amore


Promuoviamo una pedagogia del
Desiderio di Dio

Proponiamo con audacia ai giovani esperienze che ci portino all’
Incontro Personale con Gesù

Testimoniamo
ai giovani la nostra gioia di seguire Gesù e annunciamo loro che è
bello essere cristiano

Accompagniamo i giovani nella loro
esperienza di fede
nella comunità cristiana ed
ecclesiale

Proponiamo ai giovani la sfida di accettare la
vita come dono, come servizio

Collaboriamo con i giovani, affinché possano
maturare il proprio progetto di vita
Tre
semplici
contributi

Tre
semplici
contributi

Il desiderio dei giovani di
“vedere Gesù”
è già per noi motivo fondamentale per arrivare ad essere
discepoli di Cristo
“Non potremmo fare niente migliore di questo: orientare i
giovani
verso la
santità

Non dimentichiamo che i
processi
sono lenti e devono essere
graduali
, come mostra la stessa pazienza e
pedagogia di Dio
Papa Francesco
, nella lettera "Come Don Bosco con i giovani e per i giovani"
Full transcript