Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Organismi per la parità uomo donna nell'ordinamento Ue

a cura di snoqlibere.it
by

cecilia sabelli

on 11 July 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Organismi per la parità uomo donna nell'ordinamento Ue

La questione della delega alle pari opportunità richiede una soluzione rapida soprattutto per il nostro stare e vivere l’Europa. Siamo in un quadro di regole e organismi comuni che prevedono una particolare strutturazione delle politiche di pari opportunità, a livello europeo e nazionale. In questo senso il “modello” europeo può servire per trovare quel giusto equilibrio tra chi sostiene la necessità di un Ministero e chi invece ritiene che il tema delle pari opportunità va declinato all’interno delle politiche di tutti i ministeri.
In questo senso il “modello” europeo può servire per trovare quel giusto equilibrio tra chi sostiene la necessità di un Ministero e chi invece ritiene che il tema delle pari opportunità vada declinato all’interno delle politiche di tutti i ministeri.
Analizziamo dunque insieme come le istituzioni europee hanno scelto di affrontare il tema delle PARI OPPORTUNITÀ...
E' IL NUMERO DEGLI ORGANISMI IMPEGNATI...
IL PARLAMENTO
LA COMMISSIONE
EUROPEA
LE AGENZIE
COMUNITARIE
1. Comitato consultivo per le pari opportunità.
2. Unità per le pari opportunità tra uomini e donne presso la Direzione generale Occupazione e Affari sociali
3. Unità per le pari opportunità tra uomini e donne per questioni legali che assicura l’effettiva trasposizione e implementazione della legislazione comunitaria e intraprende nuove proposte legislative se necessario.
4. Servizio “Informazione donne”
5. Gruppo di commissari sui diritti fondamentali, antidiscriminazione e pari opportunità
6. Gruppo ad alto livello sul gender mainstreaming.
7. Gruppo ad alto livello sul gender mainstreaming nei fondi strutturali.
8. Comitato consultivo sulle donne nelle aree rurali. Questo comitato è composto dai rappresentanti delle organizzazioni socio-economiche
ORGANISMI PER LA PARITÀ UOMO DONNA NELL'ORDINAMENTO DELL'UNIONE EUROPEA
a cura di SNOQ Libere
"La questione della delega alle pari opportunità richiede una soluzione rapida soprattutto per il nostro stare e vivere l’Europa. Siamo in un quadro di regole e organismi comuni che prevedono una particolare strutturazione delle politiche di pari opportunità, a livello europeo e nazionale." SNOQ-Libere
In questo senso il “modello” europeo può servire per trovare quel giusto equilibrio tra chi sostiene la necessità di un Ministero e chi invece ritiene che il tema delle pari opportunità vada declinato all’interno delle politiche di tutti i ministeri..
In questo senso
il “modello” europeo
può servire per trovare quel giusto equilibrio tra chi sostiene la necessità di un Ministero e chi invece ritiene che il tema delle pari opportunità vada declinato all’interno delle politiche di tutti i ministeri.
LE ORGANIZZAZIONI NON GOVERNATIVE
4
1. Commissione sui diritti della donna e l’uguaglianza di genere (FEMM)
2. Comitato “Pari opportunità tra uomini e donne”
3. Settore Diritti della donna presso la Direzione generale degli Studi del Parlamento europeo
1. Comitato consultivo per le pari opportunità
2. Unità per le pari opportunità tra uomini e donne presso la Direzione generale Occupazione e Affari sociali
3. Unità per le pari opportunità tra uomini e donne per questioni legali
4. Servizio “Informazione donne”
5. Gruppo di commissari sui diritti fondamentali, antidiscriminazione e pari opportunità
6. Gruppo ad alto livello sul gender mainstreaming
7. Gruppo ad alto livello sul gender mainstreaming nei fondi strutturali
8. Comitato consultivo sulle donne nelle aree rurali
1. Istituto europeo per l’uguaglianza di genere
1. La Lobby Europea delle Donne (LED)
1. Commissione sui diritti della donna e l’uguaglianza di genere (FEMM)
1. Commissione sui diritti della donna e l’uguaglianza di genere (FEMM)
2. Comitato Pari opportunità tra uomini e donne
3. Settore Diritti della donna presso la Direzione generale degli Studi del Parlamento europeo
Una politica europea che operi per riconoscere realmente alle donne il ruolo che loro compete, implica, in particolare da parte degli Stati membri, una profonda trasformazione culturale che deve investire tutti i soggetti della società civile, delle Istituzione e dei partiti per raggiungere altri significativi obiettivi di cittadinanza ancorata all’uguaglianza quale concetto organizzatore dei rapporti fra i sessi.
Full transcript