Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

La memoria:

No description
by

Martina Ravello

on 7 July 2018

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of La memoria:

La memoria:
il magazzino dei ricordi

Noi siamo quello che ricordiamo
Si possono distinguere diversi tipi di memoria:
1940 --- Wilder Panfield
Canditata
Martina Ravello

Introduzione sulla memoria e sulle aree del cervello da essa coinvolte
Come si formano i ricordi: l'importanza dei neurotrasmettitori
Distinzione tra la memoria volontaria e quella involontaria: esempi nelle letterature francese ed inglese
Aspetto terapeutico della memoria e impiego nella psicoanalisi freudiana
Indice
"La memoria è il diario di viaggio che ciascuno di noi porta sempre con sé"

Cit. Oscar Wilde
La memoria implicita o procedurale

Non dipende da processi consci;
Si esprime soprattutto sotto forma di prestazioni.
La memoria esplicita o dichiarativa
- episodica
- semantica
Sistema limbico
Ippocampo
Amigdala
1. Codificazione:
registrazione provvisoria di nuove informazioni
2. Consolidamento:
--- modifica delle nozioni appena acquisite.
--- dall'ippocampo alle diverse aree della corteccia celebrale.
--- modificazioni fisico-chimiche delle sinapsi
--- neurotrasmettitori: trasportano le informazioni attraverso le sinapsi
--> amminoacidi: glutammato, aspartato, glicina.

Come si formano i ricordi?
Struttura amminoacidi
Sinapsi e neurotrasmettitori
3. Conservazione:

la memoria viene mantenuta per un lungo periodo
4. Recupero:
racchiude tutti i processi che consentono di richiamare alla mente un ricordo
Le memorie, però, non sono eterne.
La mémoire volontaire:
nous permet de rappeler des événements du passé en termes logiques.
La mémoire involontaire:
une réproduction directe du souvenir, sans effort conscient. Elle se met en action grâce à la stimulation d'une sensation visuelle, olfactive ou gustative.
Marcel Proust
-->
"A la recherche du temps perdu"

"La petite madeleine" --> l'odeur et la saveur ont le pouvoir de lui rappeler son enfance
James Joyce
"Dubliners"

1. Childhood
2. Adolescence
-->
In Dublin
3.Mature life
4.Public life

"Eveline"
Use of epiphany
--> self-realisation
She remembers the day of her mother's death not by logical associations, but through external incitement
1900 --> Freud elaborò la psicoanalisi.

La terapia psicoanalitica
si basa sulla tecnica delle libere associazioni, che permette ai ricordi rimossi di riaffiorare in modo indiretto.
"Niente di quello che abbiamo posseduto nella mente una volta può andare completamente perduto"
Cit. Sigmund Freud
Classe 5^A CDN
Full transcript