Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Storia Letteratura Italiana

No description
by

Gabriele Mattioni

on 21 February 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Storia Letteratura Italiana

1000 1200 2000 X-XI

INDOVINELLO VERONESE
Scritto tra l' VIII sec. è il più antico testo della lingua romana

PLACITO CAPUANO
E' un documento del 960 che tratta di una sentenza. Il linguaggio è volgare LETTERATURA RELIGIOSA
1100-1200

Sono opere concepite con finalità legate alla liturgia cristiana. Il maggior esponente fu San Francesco che ha scritto "Il cantico delle creature" ROMANTICISMO
1820-1860

E' stato un movimento artistico, musicale, culturale e letterario sviluppatosi in Germania alla fine del XVIII sec. e poi diffusosi in tutta Europa nel secolo successivo VERISMO
1875-1895

E' un corrente letteraria italiana nata fra il 1875 ed il 1895 ad opera di un gruppo di scrittori tra cui narratori e commediografi DECADENTISMO
XIX-XX

E' un movimento artistico-letterario sviluppatosi a Parigi, per poi diffondersi in tutta Europa.
Ma è solo in Francia che il Decadentismo assume un carattere organico, raccogliendo l'eredità dei "poeti maledetti per rielaborarla in un programma definitivo" FUTURISMO
XX

E' stato un movimento artistico e culturale italiano del XX sec. Questo movimento artistico ebbe influenza su movimenti artistici che si svilupparono in Russia e Francia. I futuristi esplorarono ogni forma di espressione: pittura, scultura, letteratura (poesia e teatro), musica, architettura, danza, fotografia, cinema e anche la gastronomia SCUOLA SICILIANA
1230-1250

E' una corrente filosofico letteraria che si sviluppa in sicilia nella 1° metà del XIII sec. , presso Federico II si Svevia 1400 1600 1800 POESIA COMICA
XVIII

Tratta tematiche come l' amore e la vita, viste in chiave meno spirituale. Il maggior esponente fu Cecco Angiolieri DOLCE STIL NOVO
1270-1300

E' un movimento poetico italiano che si sviluppa verso la metà del 1200. Tratta tematiche di un gesto ricercato e AULICO. I maggior esponenti sono: Guinizzelli, Cavalcanti e Dante UMANESIMO
1350-1500

E' un movimento ideologico culturale che afferma la dignità di essere umani. Ebbe inizio in Italia nel XIV sec. RINASCIMENTO
XV

Il Rinascimento è un periodo artistico e culturale della storia d'Europa, che si sviluppa a partire dalla seconda metà del XIV sec. fino al XVI sec. Il Rinascimento maturò un nuovo modo di concepire il mondo e se stessi, sviluppando le idee dell' Umanesimo BAROCCO
1600-1750

E' un movimento culturale nato a Roma, costituito dall' arte e dalla musica barocca. Il termine “barocco” fu usato per la prima volta in senso dispregiativo dagli storici del ‘700, che vogliono sottolineare nella nuova tendenza artistica gli aspetti bizzarri e irrispettosi delle norme, in particolare l’architettura, che a loro appariva del tutto diversa da quella del Rinascimento ILLUMINISMO
1688-1789

E' un movimento culturale e filosofico sviluppatosi nel XVIII sec. in Europa. Il termine illuminismo è passato a significare ogni forma di pensiero che voglia "illuminare" la mente degli uomini, offuscata dall'ignoranza ACCADEMIA DELL' ARCADIA
1690-1760

E' un' accademia letteraria fondata a Roma ed è considerata un movimento letterario che si sviluppa in Italia Leonardo da Vinci
1452-1519

E' stato un pittore, ingegnere e scienziato italiano. E' considerato uno dei più grandi geni dell' umanità Giuseppe Parini
1729-1799

E' stato un poeta, librettista e traduttore italiano. Inoltre, fu uno dei massimi esponenti del Neoclassicismo e dell' Illuminismo italiano Alessandro Manzoni
1785-1873

Fu uno scrittore, poeta e drammaturgo italiano. Inoltre, è considerato uno dei maggiori romanzieri italiani, principalmente per il suo romanzo "I promessi sposi" Giacomo Leopardi
1798-1837

E' stato un poeta, filosofo, scrittore, filologo e glottologo italiano. Inoltre, è ritenuto il maggior poeta dell'Ottocento Gabriele D'Annunzio
1863-1938

E' stato uno scrittore, poeta, militare, politico e giornalista italiano e simbolo del Decadentismo italiano PROSA SCIENTIFICA
1600

Si sviluppa e si afferma un genere letterario, quello della prosa scientifica. La causa prima è l'avvento della scienza in senso moderno, cioè quella ricerca e quella formulazione di teorie basate sul metodo sperimentale, sull'osservazione diretta della realtà e su un approccio ai problemi di tipo empirico. Il maggior esponente fu Galileo Galilei NEOCLASSICISMO
XVIII-XIX

È il nome dato ad un movimento culturale sviluppatosi in Europa e in America. Il neoclassicismo fu caratterizzato nelle varie arti, nella letteratura, in campo teatrale, musicale e nell’ architettura e arti visive Niccolò Machiavelli
1469-1527

E' stato uno storico, scrittore, drammaturgo, politico e filosofo italiano.
Machiavelli è considerato un tipico esempio di uomo rinascimentale. Questa definizione descrive in maniera compiuta sia l'uomo sia il letterato più del termine machiavellico, entrato peraltro nel linguaggio corrente ad indicare un'intelligenza acuta e sottile ma anche spregiudicata. Machiavelli è inoltre considerato il fondatore della scienza politica moderna. Una delle sue opere principali fu “Il Principe” Ludovico Ariosto
1474-1533

E' stato un poeta e commediografo italiano, autore dell'Orlando furioso (1516-32). È considerato uno degli autori più celebri e influenti del suo tempo Torquato Tasso
1544-1595

E' stato un poeta, scrittore e drammaturgo italiano. La sua opera più importante fu la “Gerusalemme liberata” (1575), in cui vengono cantati gli scontri tra cristiani e musulmani alla fine della prima crociata, durante l'assedio di Gerusalemme Galileo Galilei
1564-1642

E' stato un fisico, filosofo, astronomo e matematico italiano. E’ considerato il padre della scienza moderna. Il suo nome è associato ad importanti contributi in dinamica e in astronomia (fra cui il perfezionamento del telescopio, che gli permise importanti osservazioni astronomiche) e all'introduzione del metodo scientifico Pietro Metastasio
1698-1782

E' stato un poeta, librettista, drammaturgo e sacerdote italiano. È considerato il riformatore del melodramma italiano. Ugo Foscolo
1778-1827

E' stato un poeta e scrittore italiano, uno dei principali letterati del neoclassicismo e del preromanticismo. Inoltre, Foscolo è stato il principale esponente letterario italiano del periodo, a cavallo fra Settecento e Ottocento, nel quale cominciano ad apparire in Italia le correnti del Neoclassicismo, del Preromanticismo e del Romanticismo. Eugenio Montale
1896-1981

E' stato un poeta, giornalista e critico musicale italiano, premio Nobel per la letteratura nel 1975. Le opere più importanti sono: “Ossi di seppia”, “Le occasioni”, “Meriggiare pallido e assorto” Dante Alighieri
1265-1321

E' un poeta e scrittore italiano ed è considerato il padre della lingua italiana. Le opere più importanti sono: "De Vulgari Eloquentia" e successivamente "La Divina Commedia" Francesco Petrarca
1304 - 1374

E' stato uno scrittore e poeta italiano. L'opera più famosa di Petrarca è il Canzoniere. Di grande importanza è anche il Secretum, in cui Petrarca dialoga con Sant'Agostino alla presenza muta della Verità Giovanni Boccaccio
1313 - 1375

E' stato uno scrittore e poeta italiano. Inoltre, è stato uno fra i maggiori narratori italiani ed europei del XIV sec. con il suo Decameron, che venne subito tradotto in molte lingue, infatti viene conosciuto ed apprezzato a livello europeo, tanto da influire anche la letteratura inglese PREROMANTICISMO
seconda metà XVIII sec

Il Preromanticismo è una corrente storico-tipologica che tenta di inquadrare un periodo, in particolare la seconda metà del XVIII sec. in cui nascono nuovi tipi di sensibilità in riferimento ai nuovi stimoli delle grandi rivoluzioni SIMBOLISMO
seconda metà del XIX sec

E' un movimento culturale sviluppatosi in Francia nella seconda metà del XIX sec. che si manifestò nella letteratura, nelle arti figurative e di riflesso nella musica SCAPIGLIATURA
1860

E' un movimento artistico e letterario sviluppatosi nell'Italia settentrionale a partire dagli anni sessanta del XIX sec. Ebbe il suo epicentro a Milano e si diffuse poi in tutta la penisola. Inoltre la Scapigliatura introduce il Verismo. NATURALISMO
fine 1800

E' una corrente letteraria che nasce in Francia alla fine dell'Ottocento come applicazione diretta del pensiero positivista e che si propone di descrivere la realtà psicologica e sociale con gli stessi metodi usati nelle scienze naturali CORRELATIVO OGGETTIVO
1919

E' un concetto poetico elaborato nel 1919 da Thomas Stearns Eliot, che lo definì come: « una serie di oggetti, una situazione, una catena di eventi pronta a trasformarsi nella formula di un'emozione particolare »
La critica attribuisce a Eugenio Montale l'uso di questo concetto nella sua raccolta: Ossi di seppia, il cui titolo è un esempio di correlativo oggettivo: gli ossi di seppia abbandonati su una spiaggia assolata evocano sensazioni di morte, macerie abbandonate provenienti dalle profondità marine RIFORMA DEL TEATRO
XVII

Si sviluppò in Italia un nuovo tipo di spettacolo teatrale, la commedia dell’arte, destinata ad ottenere un successo strepitoso e a dilagare nel secolo successivo in tutta Europa, per poi esaurirsi verso la fine del XVIII sec. Cesare Beccaria
1738 - 1794

E' stato un giurista, filosofo, economista e letterato italiano, figura di spicco dell'Illuminismo, legato agli ambienti intellettuali milanesi Giovanni Verga
1840 - 1922

E' stato uno scrittore e drammaturgo italiano. È considerato il maggior esponente della corrente letteraria del Verismo. Le sue opere principali sono: “I Malavoglia”; “Mastro-don Gesualdo”; “Rosso Malpelo” Emilio Praga
1839 - 1875

E' stato uno scrittore, poeta, pittore e librettista italiano. Suo figlio, Marco Praga (1862-1929), fu drammaturgo verista, e tra i fondatori e direttori della SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) Arrigo Boito
1842 - 1918
E' stato un letterato, librettista e compositore italiano. È noto soprattutto per i suoi libretti d'opera e per il suo melodramma “Mefistofele” POSITIVISMO
prima metà XIX sec.

È un movimento filosofico e culturale che si basa sul metodo scientifico, nasce in Francia nella prima metà del XIX sec. Questo movimento comprende in piccola parte il Simbolismo ed il Naturalismo Luigi Pirandello
1867 - 1936

Fu un drammaturgo, scrittore e poeta italiano, premio Nobel per la letteratura nel 1934. Rivoluzionò il teatro del Novecento, divenendo uno dei più grandi drammaturghi di tutti i tempi. Nelle sue opere si delineano una visione angosciosamente relativistica della vita e del mondo, che precorre temi definitivamente moderni. Le opere principali di Pirandello sono: L’ esclusa; Il fu Mattia Pascal; Suo marito; etc
Full transcript