Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Presentazione Primarie

No description
by

alessia gozzi

on 6 September 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Presentazione Primarie

PROPOSTE EDUCATIVE 2013 -14
Kaos: il principio del mondo
Destinatari:
terzo, quarto e quinto anno della scuola primaria

SCUOLA PRIMARIA
Proposte Educative
2013-2014

Destinatari
: primo, secondo e terzo anno della scuola primaria

Durata
: due incontri di due ore ciascuno in classe
Il Pianeta di cioccolato


Ma da dove viene il cacao?
Che cos’è il cioccolato?

Quale bambino/a non ama il cioccolato?
Saperi e Attività


Obiettivo:

Scoperta e conoscenza della pianta del cacao e del suo
ambiente naturale
Leggende
sull' origine e la provenienza delle piante

Memory;


Saperi e Attività

Obiettivi:
Conoscenza della filiera: il processo dal cacao al cioccolato
Esplorare il cioccolato attraverso i sensi;

DEGUSTAZIONE
dei vari tipi di cioccolata

Destinatari
:
primo, secondo e terzo anno della scuola primaria

U.G.O
Durata
: Due incontri di due ore ciascuno in classe

Quali sono i problemi connessi allo smaltimento dei rifiuti?
E' possibile considerare i nostri scarti una risorsa?
Destinatari:
quarto e quinto anno della scuola primaria
..... e mangiarono tutti felici e contenti
Quali sono i meccanismi che guidano le nostre scelte di acquisto?
Quali le strategie di vendita?
Quanto ci influenza e come la pubblicità?

Come gli antichi Greci hanno spiegato
e raccontato il mondo e la sua origine?
Come dal Kaos si è generato l'ordine?
Qual è stata la funzione del mito? E quale il suo collegamento con la realtà?
Destinatari:
primo e secondo anno della scuola primaria
Durata:
due incontri di due ore
ciascuno in classe
..... e mangiarono tutti felici e contenti
U.G.O
Gocce d'Acqua
Il Racconto Cosmico
Il pianeta di cioccolato
Kaos: il principio del mondo
Robinson
Acqua in bocca
Dietro una gomma
Durata:
tre incontri di due ore ciascuno.
E'obbligatoria l'uscita al supermercato
Saperi e Attività
I incontro
Obiettivi:
rivelare alcune strategie di vendita all'interno del supermercato;
scoprire i meccanismi che ci spingono alla scelta e all'acquisto dei prodotti, in particolare delle gomme da masticare
"Alla ricerca del posto perfetto"

indagine ed intervista ai clienti
IL
LAYOUT
del supermercato:
come sono disposti gli elementi all'interno del supermercato per invogliarci all'acqusito
Saperi e Attività

Obiettivo:
simulare la filiera della gomma da masticare dalla materia prima al prodotto finito

Obiettivo
: conoscere il funzionamento di una campagna pubblicitaria e creare uno spot
pubblicitario per promuovere il proprio prodotto
Gioco di simulazione
gO-gO-gOmma!!
la creazione di un pacchetto di gomme da masticare
Gioco di simulazione "L'idea vincente":
ideazione e progettazione di uno spot
Saperi e Attività
I incontro
Obiettivi:
Riconoscere i vari tipi di materiali;
Introdurre alle 4 R;
Sperimentare la raccolta differenziata;
Sperimentare una pratica di recupero.

La
Storia
di Tantaroba

Memory
dei
materiali :
qualità e proprietà
(I e II classe)
Gioco
: La città di Riciclandia
per imparare la
raccolta differenziata (4R)
(III, IV e V classe)
ATTIVITA' di
RECUPERO
dal cartone il gioco delle favole
ROBINSON
Destinatari:
Terzo, quarto e quinto della scuola primaria.
Durata:
due incontri di due ore ciascuno
E' possibile un'uscita al
Gocce d'Acqua
Saperi e Attività
II Incontro

Obiettivo: Sperimentare e conoscere la tecnica di
riciclaggio
Saperi e Attività
I Incontro
Obiettivi
:
avvicinare alla conoscenza del mito
dell'origine dell'universo: "dal kaos all'ordine"
Narrazione animata
del
mito
"La nascita della terra"
Drammatizzazione

del mito e
delle sue creature
Saperi e Attività
II Incontro
Durata:
due incontri di due ore
Destinatari:
prima e seconda classe della
scuola primaria

Conoscere il ciclo dell'acqua e
i suoi aneddoti permette
gradualmente di acquisire comportamenti corretti e responsabili verso un elemento fondamentale per la vita di tutti gli esseri viventi
Saperi e Attività
Saperi e Attività
I incontro
II Incontro
Obiettivi:
scoprire alcune caratteristiche dell'acqua
Conoscere il ciclo dell'acqua
Esperimenti
per capire il
ciclo dell' acqua

Attività: La goccia vagabonda e il
ciclo dell'acqua

rielaborazione collettiva degli esperimenti effettuati
Obiettivo:
apprendere informazioni e curiosità sull'acqua e sul suo utilizzo
Gioco : Acqua in città
Un intrigante mistero ha bisogno dell''aiuto dei bambini per essere svelato e risolto. Attraverso l' analisi di azioni positive e negative si riflette sull'importanza e le conseguenze delle nostre scelte quotidiane.
Durata:
due incontri di due ore ciascuno
Acqua in bocca
Destinatari
: terzo, quarto e quinto anno della scuola primaria
Durata:
due o tre incontri di due ore ciascuno
E' possibile un'uscita al supermercato
II INCONTRO
II INCONTRO
III INCONTRO
UnicoopFirenze
Il Racconto Cosmico
Destinatari:
primo e secondo anno della scuola primaria
attività grafico pittorica
I INCONTRO
Durata:
un incontro di due ore in classe

Quanto è utile far conoscere ai bambini e alle bambine
l' "ABC" (funzioni e principi nutritivi) della nostra alimentazione?
La curiosità e il piacere della scoperta scientifica tipica di questo periodo della cresciata facilita la trasmissione di saperi necessari al nostro benessere
Per promuovere comportamenti consapevoli e duratori di tutela dell'acqua è necessario acquisire conoscenze scientifiche e collegare le azioni individuali alle conseguenze nell'ecosistema.
Obiettivo: far capire che il mito è stato utilizzato per dare risposte ai grandi interrogativi che l'uomo si è posto sul mondo
Saperi e Attività
I Incontro
Saperi e Attività
II Incontro
Obiettivi: conoscere e definire i gruppi alimentari;
riflettere sulle proprie scelta alimentari;
Conoscere la varietà degli alimenti come base per un'alimentazione sana e equilibrata
Obiettivo: conoscere i principi nutrizionali e le loro funzioni
Il messaggio di
Robinson
Spesa simulata
al SPK
Realizzare una
lista della spesa per immagini
(versione in classe)
Gioco a domande sulle funzioni alimentari
: i bambini dovranno indicare la funzione di alcuni piatti a partire dagli ingredienti che contengono
Gioco di simulazione : Alla Ricerca del mito perduto
i bambini attraverso l' utilizzo di alcuni reperti dovranno ricostruire alcuni miti
che hanno caratterizzato la cultura greca e di conseguenza anche la nostra
Gioco del domino
degli alimenti

Gioco di simulazione : "Dal mercato alla cucina"
:

Rielaborazione collettiva:
i bambini formuleranno alcuni menu equilibrati
Attività: I consigli per Robinson

Saperi e Attività
i bambini , attraverso una spesa simulata, dovranno comprare alimenti utili alla realizzazione di un pasto sano, nutriente ma anche appetitoso
I Incontro
Obiettivo: conoscere il ciclo dell'acqua;
riflettere sulle relazioni tra le azioni
dell'uomo e le conseguenze sull'ambiente
Attività collettiva "Identacqua":
indagine sulle conoscenze della classe
Attività collettiva di ricostruzione del ciclo dell'acqua per immagini
Associazione di immagini
sulle relazioni
tra uomo e ambiente Le carte
Gioco di simulazione "La staffetta dell'acqua"
Saperi e Attività
II Incontro
III Incontro al
facoltativo
Obiettivo: stimolare l'osservazione scientifica e applicare il metodo scientifico con i bambini

ESPERIMENTI
sull'impatto che l' uomo, attraverso
le sue azioni, può avere sull' ambiente
Che acqua vuoi?

Occhio all' etichetta
Obiettivo: riflettere sull'acqua come merce;
sollecitare una riflesione sulla filiera del prodotto acqua in bottiglia
Intervista ai clienti
per testare le conoscenze e la preferenza tra l' acqua di rubinetto e l' acqua in bottiglia
indagine
sulle
etichette
di vari tipi di acqua per capire il viaggio di una bottiglia ed i costi economici e ambientali
Gioco collettivo: "le filiere"
Acqua del rubinetto e acqua in bottiglia
Gioco teatrale: Intervista tra due gocce d'acqua
Drammatizzazione
della
Filiera
del cioccolato
(I e II classe)
Associazione di immagini
della
filiera
del cioccolato (classe III)
o
Le proposte educative di Unicoop Firenze sono
progettate e realizzate seguendo gli orientamenti
della Pedagogia Attiva e dell' Animazione
socio-educativa.

La
metodologia

utilizzata è finalizzata ad attivare la
motivazione
dei bambini e delle bambine per facilitare il loro
apprendimento
.
Di seguito elenchiamo alcuni elementi guida:

- approccio maieutico verso il gruppo e il soggetto
- tensione alla scoperta
- valorizzazione dell' esperienza e del processo individuale all'interno del gruppo
- particolare attenzione al clima di gruppo

Le tecniche di conduzione degli strumenti si rifanno a varie discipline ( teatrali, artistiche, psico-sociali etc.)

Tra gli strumenti utilizzati è privilegiato il Gioco di simulazione, ritenuto un "accelleratore dei processi di apprendimento".


Riuscire ad immaginarla e a rappresentarla può favorire il senso di appartenenza al cosmo e può insegnare a riconoscere il valore del pianeta
La nascita dell'universo è una delle più affascinanti e misteriose avventure della natura.
Saperi e Attività
Obiettivi: immaginare la nascita dell'universo;
sperimentare alcuni concetti scientifici;
conoscere alcuni elementi del sistema solare
Esperimenti :
espansione, calore, energia e densità
Immaginazione guidata :"La favola cosmica"
Rappresentazione pittorica
del
sole
e della
Terra
Disegno collettivo
della
storia dell'universo
Progetto territoriale
Amici per Natura

Destinatari:
scuola primaria
E' consigliato per la classe terza, quarta e quinta.
Durata
: tre incontri di due ore ciascuno.
E' possibile un'escursione guidata.
E' previsto un evento finale.
FINALITA'
sensibilizzare al valore della biodiversità;
riflettere sulla complessità dei sistemi (viventi e non viventi) e sulla interdipendenza tra gli esseri viventi e l'ambiente che li ospita;
offrire un'esperienza diretta di osservazione e di azione;
promuovere piccole azioni di tutela della biodiversità
E' bene sapere che il percorso prevede e promuove la collaborazione di vari soggetti all'interno del territorio.
Il percorso necessita di impegno prolungato nel tempo da parte degli insegnanti e degli allievi per la trasmissione dei saperi e la cura delle iniziative adottate.
E' un'iniziativa destinata ad un numero ridotto di classi
COOP PER L' ARTE
Destinatari:
scuole primaria e secondarie di primo grado
Durata:
quattro incontri con le insegnanti in orario pomeridiano presso la Fattoria di Celle.
Una visita di due ore e mezzo con la classe presso la Fattoria di Celle .
E' bene sapere che il progetto viene coordinato dal Centro di Educazione al Consumo Consapevole di Firenze.
Tutti gli appuntamenti sono presso il parco ottocentesco di Celle, sede di un'importante collezione d'arte ambientale, che si trova a Santomato (PT), sulla Via Montalese che collega Prato a Pistoia.
I viaggi sono a carico degli insegnanti per quanto riguarda la loro formazione e a carico della scuola per quanto riguarda le visite.
Le visite si svolgono nei mesi di marzo, aprile e maggio.
L'iniziativa è destinata ad un numero ridotto di classi
L'alimentazione si connota fin da piccoli come una pratica culturale. Ciò che mangiamo non parla solo di noi ma anche dei condizionamenti familiari, socio-economici e storici.
Saperi e Attività
Obiettivi: confrontare il nutrimento all'interno di specie animali diverse;
conoscere l'alimentazione del passato
Visione di un FILMATO
per conoscere i diversi modi in cui le specie animali, compresi gli uomini, si alimentano e cogliere le
trasformazioni culturali.
Narrazione de:"La storia di Pinocchio"
come si cibavano i bambini nei tempi passati
e come si cibano oggi
I Incontro
Saperi e Attività
II Incontro
Obiettivo: decodificare gli spot pubblicitari alimentari
Analisi di spot pubblicitari
quali sono gli
elementi magici e fantastici
che ci spingono a consumare i cibi pubblicizzati. Come il consumo di alcuni cibi può renderci felici?
Narrazione animata di una storia
"nei tempi passati il
cibo
era vissuto come prosperità e come abbondanza , alcuni cibi erano considerati eccezionali.... "
Full transcript