Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Presentazione Maturità

No description
by

Carmine D'antuono

on 26 June 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Presentazione Maturità

Italiano
Luigi Pirandello
Informatica
I Database
Sistemi
Nascita della Maschera Antigas
Il primo uso massiccio dei gas asfissianti fu fatto dalle truppe tedesche durante la prima guerra mondiale nella battaglia di Ypres. Le truppe alleate dovettero quindi ideare un sistema difensivo contro tale arma e già qualche mese dopo nacque il primo modello di maschera antigas in dotazione all'esercito questa maschere consisteva in una semplice garza al cui interno era posto del cotone imbevuto di sali alcalini, che dovevano essere in grado di neutralizzare gas a base di cloro e bromo. In seguito tale tipo di maschera fu modificato aggiungendovi anche degli occhiali protettivi, per essere poi modificata in una maschera che copriva tutta la faccia, detta polivalente a protezione unica e che avrebbe dovuto proteggere (secondo la propaganda dell'epoca) in modo incondizionato e completo da tutti i gas, anche se impiegati contemporaneamente. Le maschere antigas ebbero un notevole sviluppo nel periodo fra le due guerre mondiali, ed all'inizio della seconda guerra mondiale erano largamente distribuite sia fra le truppe sia fra la popolazione civile. Successivamente alla seconda guerra mondiale, lo sviluppo di armi nucleari e batteriologiche, costrinse alla progettazione di sistemi di filtraggio più sofisticati, come per il modello M9, prodotto nel 1952 negli Stati Uniti.
Storia
La Prima Guerra Mondiale
Le Maschere
Arduino
Elettronica
è una Piattaforma Hardware e Software
open-source per la realizzazione di oggetti o ambienti interattivi basata sulla flessibilità e di facile utilizzo.
La Maschera
Uno nessuno e centomila
Pirandello e la maschera

La linea tra l’essere e l’apparire, tra la forma e l’essenza, tra la persona e il personaggio è il tema predominante nelle opere di Luigi Pirandello.
Il volto del genere umano ha diverse sfaccettature.
Tutti indossiamo una maschera, alcuni con fatica, altri con maggiore naturalezza. Ognuno deve adattarsi alle situazioni che la vita impone e scegliere nel mucchio la copertura più adatta.

Questa teoria si presenta, per esempio, nella sua opera Uno, nessuno e centomila dal titolo stesso:

· Uno: perchè una è la personalità che l’uomo pensa di avere ;
· Centomila: perchè l’uomo nasconde dietro la maschera tante personalità quante sono le persone che lo giudicano ;
· Nessuno: perché, in realtà, l’uomo non ne possiede nessuna ;

In quest’opera si racconta la storia di Vitangelo Moscada...
<<"Imparerai a tue spese che lungo il tuo cammino incontrerai ogni giorno milioni di maschere e pochissimi volti.">>
(
Luigi Pirandello
)

fine
Inglese
Some questions about database
Matematica
Studio di una funzione
ufficiale Dell'esercito italiano con una delle prime maschere antigas
In matematica per studio di funzione si intende quell'insieme di procedure che hanno lo scopo di analizzare una funzione f(x) al fine di determinarne alcune caratteristiche qualitative. Uno studio di funzione correttamente condotto permette di tracciare il grafico della funzione.
Biografia
Luigi Pirandello nacque nel 1867 a Girgenti.
Studiò al liceo classico di Palermo,
Si iscrisse alla facoltà di Lettere.
Si trasferì nel 1887 all'università di Roma,
Poi a quella di Bonn dove conseguì la laurea.
Ritornò in Italia (Roma) e si dedicò alla letteratura,
Nel 1894 sposò Antonietta Portulano, dalla quale ebbe tre figli.
Nel 1897 accettò, presso l'Istituto Superiore di Magistero, la cattedra letteratura italiana.
Seguì, dal 1903, un periodo difficile per lo scrittore, a causa della rovina dell'azienda paterna e con essa del patrimonio suo e della moglie.
Il 1915 fu un altro anno difficile per Pirandello; con l’entrata in guerra dell’Italia, il figlio Stefano partì volontario, e fu fatto prigioniero dagli Austriaci e internato in un campo di concentramento fino al termine del conflitto.
Negli anni del dopoguerra si dedicò sempre più decisamente all'attività teatrale e fu così che nel 1925 fondò a Roma il Teatro d'arte, dando vita - per alcuni anni - ad una propria compagnia drammatica.
Nel 1934 gli fu conferito Premio Nobel per la letteratura.
Morì a Roma, in seguito ad un attacco di polmonite, nel 1936.
Pensiero
- Rapporto dialettico tra la Vita e la Forma.
- La Vita, tende a calarsi in una forma, in cui resta prigioniera e dalla quale cerca di uscire per assumere nuove forme.
- Relativismo psicologico, che si svolge in due sensi :
Orizzontale
(Gli uomini non sono liberi).
- Reazione dell'uomo Pirandelliano: Passiva ,
ironico-umoristica, drammatica.
Verticale
- Relazione dell'uomo Pirandelliano con se stesso, e quindi si ha la discregazione dell'essere umano, un chiaro esempio si ha nell'opera Uno, nessuno e centomila.
L'esclusa ;
Il turno ;
Il fu Mattia Pascal ;
Suo marito ;
I veccchi e i giovani ;
Si gira ;
Uno, nessuno e centomila.
Pirandello scrisse solo 246 novelle , dovevano essere 365 , una per ogni giorno dell'anno, ,ma alcune vennero trasformate poi in commedie per la loro drammaticità negli elementi...
Alcune sue novelle sono :
Amore senza amore;
Beffe della morte e della vita.
Questa maschera, così come la “
maschera che ricopre l’inconscio
”, non può essere tolta dall’uomo, e l’uomo non potrà allora conoscere la vera e propria essenza della propria personalità.
Opere
Si dividono in
Romanzo
Novelle
Teatro
Il sistema ARDUINO ha come componente principale l' integrato ATMEGA328P, al suo interno vi sono :
un microcontrollore ;
un multiplexer o MUX ;
L' ADC ;
Degli ingressi digitali-analogici;
Dei registri;

L'integrato è montato su una scheda Arduino che ne facilita l' utilizzo, ampliando la possibilità di collegarlo con altri sensori.
Il sistema è completato da un software, l'ambiente di sviluppo integrato di Arduino è fornito di una libreria software C/C++.
Con questo software si possono realizzare dei programmi i che poi caricheremo nella memoria del microprocessore, grazie ad un cavo USB collegato al pc, per fargli eseguire le operazioni da noi desiderate.
Determinazione del Campo di Esistenza (Dominio);
- Determinare il segno della funzione Positività/ Negatività (Studio del Segno);
- Intersezione con gli assi;
- Determinare gli eventuali asintoti;
Asintoto verticale;
Asintoto orizzontale;
Asintoto obliquo.
- Disegnare il grafico della funzione.
- Studio della concavità e dei flessi ;
- Studio della crescenza/decrescenza e massimi/minimi ;
La maschera è un oggetto di access che permette l'input e l'output dei dati in maniera semplificata.

Un Database può essere definito come un insieme di dati tra loro correlati.
le caratteristiche che deve assumere un database sono :

Schemi logici per il database

- Teoria relazionale ;

- Modello E-R (Entità - relazione);

- Cardinalità;

- La normalizzazione;

- Le 3 forme normali;
eventi
Gli eventi principali che hanno caratterizzato la Prima guerra mondiale sono :
1914: 28 giugno viene assassinato l'erede al trono d'Austria Francesco Ferdinando e sua moglie .
1 agosto: La Germania dichiara guerra alla Russia.
3 agosto : La Germania dichiara guerra alla Francia.
4 agosto : La Germania invade il neutrale Belgio.
5 agosto: scoppia definitivamente la Prima Guerra Mondiale. L’Italia in questo periodo si dichiara neutrale.
6 agosto i Tedeschi occupano il Belgio e successivamente occupano la Francia e iniziano le guerre di trincea.
23 agosto: Il Giappone dichiara guerra alla Germania.
1915: 24 maggio L'Italia dichiara guerra all' Austria e all' Ungheria.
28 agosto: L'Italia dichiara guerra alla Germania.
battaglia di Verdun tra francesi e tedeschi.
1917: Disfatta da parte degli Italiani a Caporetto. Diaz sostituisce il sergente Cadorna. La Russia esce disperatamente dalla guerra e il governo viene affidato a marxisti.
Sale al trono, in Italia, Vittorio Emanuele Orlando.
Entrarono in guerra gli Stati Uniti.
1918: L’Austria firma l’armistizio con l’Italia.
è la parte più valida e interessante
della produzione artistica di Pirandello.
si divide in 3 momenti :
- Primo momento;
- Secondo momento;
- Terzo momento ;




Database in simply is a collection of related information.
Social Network
i social network sono l'ultima frontiera di comunicazione del 21° secolo si sono sviluppati in modo così rapido, da essere ormai di uso comune da qualunque generazione a partire dai più piccoli fino agli anziani.
Ma sono sicuri questi social network ???
in parte si perchè con le nuove innovazioni sulla privacy siamo tutelati, ma esistono i cosidetti "fake" ovvero persone false che si spacciano per qualcun'altro e potrebbero ingannare le persone meno frequentatrici di questi social network.

D'Antuono Carmine 5°D
Corso Informatica
Anno 2013/2014
Databases store data in tables, which are simple grids of data, each horizontal row is known as a record. Since tables often contain many records we need some way to find only those records which are of current interest. Queries are used for this. The program which controls a database is called database management software and examples are Foxbase, Access and Paradox.
Some programs allow you to manage multiple tables of data at the same time.
These are known as relational databases.
Databases excellent structured data
example:
patient records in a hospital, keeping track of money in your bank account and so on.
Full transcript