Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

L'Astronomia

No description
by

3D Efermi

on 25 January 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of L'Astronomia

LA STELLA POLARE
La stella polare è visibile ad occhio nudo e si trova approssimativamente allineata con l'asse di rotazione di un pianeta, indicandone uno dei poli celesti. La stella polare per antonomasia è quella che nell'attuale epoca indica il polo nord celeste della Terra, ovvero α Ursae Minoris, nota anche come Polaris.
ORSA MAGGIORE
E' una costellazione tipica dei cieli boreali; le sue sette stelle più luminose, raggruppate nel famosissimo Grande Carro, sono visibili per tutto l'anno nell'emisfero nord e non tramontano mai a nord del 41°N (la latitudine di Napoli, Madrid e New York).
ASTRONOMIA

La parola astronomia deriva dal greco e significa 'legge delle stelle'. E’una scienza il cui oggetto è l'osservazione e la spiegazione degli eventi celesti. Studia le origini e l'evoluzione, le proprietà fisiche, chimiche e temporali degli oggetti che formano l'Universo e che possono essere osservati sulla sfera celeste.
L' UNIVERSO
L'Universo viene comunemente definito come 'tutto ciò che esiste'; Il che comprende tutta la materia e l'energia, i pianeti, le stelle, le galassie e il contenuto dello spazio intergalattico
LE COSTELLAZIONI
Le costellazioni sono un insieme di stelle proiettate sull'ipotetica volta dello spazio, accomunate dal fatto che tra loro è possibile osservare la forma di un oggetto o di qualcosa che conosciamo.
Sono strutture immaginarie, perchè in realtà, due stelle che appaiono vicine viste dalla superficie terrestre, nello spazio possono anche essere distanti milioni di anni luce.
Alcune costellazioni famose sono: Andromeda, Cassiopea, Pegaso, Orsa Maggiore e Orsa Minore
Le stelle sono un corpo
celeste che brilla di
luce propria
LE STELLE

LE GALASSIE

LO ZODIACO

Lo zodiaco è una fascia celeste divisa in 12 settori di 30 gradi ciascuno che si estende all'incirca per 8° da entrambi i lati dell'eclittica (il percorso apparente del Sole nel suo moto annuo) e comprendente anche i percorsi apparenti della luna e dei pianeti. Le suddivisioni dello zodiaco sono costellazioni in astronomia e segni zodiacali in astrologia. I segni dello zodiaco sono: scorpione, toro, ariete, capricorno, vergine, pesci, acquario, cancro, leone, gemelli, saggittario e bilancia
TELESCOPI E RADIOTELESCOPI
Il Telescopio è uno strumento che raccoglie la luce (o altre radiazioni elettromagnetiche) proveniente da un oggetto lontano, la concentra in un punto (detto fuoco) e ne produce un'immagine ingrandita.
I radio telescopi sono spesso usati a coppie, o in gruppi più numerosi, per ottenere diametri "virtuali" proporzionali alla distanza tra i telescopi.
I radio telescopi sono antenne radio che, al pari degli specchi dei telescopi che lavorano in ottico, focalizzano la radiazione amplificandola nel fuoco geometrico dell'antenna che raccoglie il segnale radio.

TELESCOPI SPAZIALI
Un telescopio spaziale è un satellite oppure una sonda spaziale lanciata con lo scopo di osservare pianeti, stelle, galassie e altri oggetti celesti, esattamente come un telescopio basato a terra. Il motivo che spinge all'osservazione dallo spazio è che essa non soffre di numerosi problemi che ha invece l'osservazione dalla superficie della Terra, come l’ inquinamento luminoso.



esercizi
EX NRO 8
Per viaggiare da un’estremità all’altra della nostra galassia s’impiegherebbero circa 200000 anni.

EX NRO 11
Se una stella dista dalla terra 3000 anni luce noi la vedremmo come era in passato perchè la luce ci mette del tempo ad arrivare al nostro pianeta e se questa luce si spegnerebbe noi c’è ne accorgeremmo solo dopo un tot. di tempo,sempre perchè la luce impiega del tempo a percorre lo spazio tra noi e la stella. E in questo caso la luce ci impiegherebbe circa 1776 minuti quindi noi c’è ne accorgeremmo solo dopo questo lasso di tempo che equivale circa a un giorno e 4 ore e noi la vedremmo come era 1776 minuti fa.
Full transcript