Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Sei tutto il buono che c'è

No description
by

Giada Repaci

on 23 January 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Sei tutto il buono che c'è

Sei tutto il buono che c'è...
Ciao Giada, ho circa 3 minuti (perché poi la canzone finisce) per dirti cosa sei per me:
Vabbè innanzitutto sei la mia migliore amica.
Ma, per me, questo era scontato.
Quando litighiamo, a volte, mi terrorizzi perché penso sempre che quello sia il litigio finale, continuo a ripetermi:"ok, stavolta abbiamo chiuso per davvero"...
Ps. leggi piano. (per via della canzone)

PPs. sono stata brava a mettere la canzone di sottofondo, sono un mitooo
...Poi però (grazie anche alle mie grandi capacità pacifiche) risolviamo tutto.
Certo..
Nel frattempo o ci prendiamo a botte o ci insultiamo di brutto... ma ne vale la pena!
Quante verdure abbiamo insultato? -->
Senza dimenticare le nostre migliori battute...
Dobbiamo parlare delle nostre brutte figure -.-

Non siamo sole in bagno :')
Ahhh...
Ti ricordi quando il cameriere è arrivato al nostro tavolo e ha detto:"Pizza alla patata"
e noi a ridere, mammaa :')

Cavolo la piazza era la mia -.-
Le nostre foto strambe
Si fanno ste cose?
Una splendidamente giornata estiva (fuori pioveva, ma non ci interessava, c'era l'arcobaleno anche durante la tempesta)
Mi piaceva paragonare la nostra amicizia ad una specie di fiamma destinata a rimanere per sempre accesa..
Poi però la fiamma ha iniziato a spegnersi sempre di più, ma non completamente...
Infatti posso anche dirti che con me hai chiuso per sempre, ma ci sarà sempre qualcosa che mi ricorderà che ho bisogno di te.
Ti voglio tanto bene...
...e so che anche tu me ne vuoi.
Ti ricordi quando guardavamo le foto di quelle due ragazze, migliori amiche, che avevano fatto una specie di college (come si scrive) con le loro foto?
Io ti ho detto che quel genere di amicizia era bellissimo, poi ti ho detto:"pagherei qualcuno per farmi fare quella cosa"...
dopo meno di un minuto ecco già pronto un collage con due nostre foto fatto da te.
tu e la tua infinita dolcezza..

anche se il mio era più bello :P

Le tue dediche <3
si, è vero spesso litighiamo..
e quando a scuola (la mattina) nemmeno ci parliamo...
io appena ti vedo entrare dalla porta (perché sei sempre in ritardo) non posso fare a meno di sentirmi in colpa e faccio i salti mortali per raggiungerti e implorarti di tornare mia amica...

Non arriva sempre subito il tuo perdono..
infatti la maggior parte di volte mi dai botte oppure mi cacci... tutto questo mentre mi urli che sono odiosa e insopportabile.

Poi però mi perdoni (forse perchè ti impietosisci pure ahahah) e facciamo il nostro solito trattato di pace.
il viaggio virtuale è quasi finito...
Ricordati che ti odio di bene
Ciaoooo <3
Ps. non mi chiedere cosa ho fatto per procurarmi la tua password e ideare sta roba qua.
Pps. è giunta l'ora di cambiare password
Ah e se non lo avessi capito soo Alessandra
Full transcript