Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Messaggi subliminali

No description
by

Michela De Carolis

on 3 June 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Messaggi subliminali

Messaggi subliminali
Messaggio subliminale
(dal latino sub, sotto, e limen, soglia, in riferimento al confine del pensiero conscio) è un termine mutuato dal linguaggio della pubblicità che in psicologia si riferisce ad un'informazione che il cervello di una persona assimilerebbe a livello inconscio.
Il messaggio è trasmesso attraverso scritte, suoni o immagini che trattano un qualsiasi argomento che nasconde al suo interno - come in un codice cifrato - ulteriori frasi o immagini avulse dal contesto iniziale che rimarrebbero inconsapevolmente nella memoria dell'osservatore.
Tali messaggi non producono alcun effetto marcato e/o duraturo nel comportamento umano
Cos'è?
messaggi scritti.
messaggi sonori.
televisione.
Tipologia
Il clamore sugli influssi subliminali esprime quello che molti di noi temono di più ovvero la possibilità di essere persuasi e condizionati da una vera forza misteriosa e irresistibili.

I
messaggi subliminali
ci fanno anche capire come il nostro stile di vita non è nostro ma bensì indotto dall’esterno. E per chi magari non ci è ancora arrivato molte delle cose che abbiamo a casa nostra, molti avvenimenti a carattere sessuale che stanno accadendo soprattutto tra i giovanissimi, molti episodi di violenza, e molti atteggiamenti insensibili sono dovuti ai messaggi subliminali che stanno inevitabilmente condizionando le masse.
Cosa comportano?
Si cominciò a parlare pubblicamente dei messaggi subliminali nel
1957
quando Vance Packard pubblicò il libro
I persuasori occulti
.
Poco dopo James Vicary rese pubblici i risultati di un suo studio in cui egli affermava che gli avventori di un cinema in cui venivano inseriti brevi messaggi subliminali di tipo pubblicitario nei fotogrammi del film ("bevi Coca-Cola" e "mangia popcorn") aumentavano effettivamente i consumi dei prodotti in questione. Nel
1962
Vicary confessò la sua truffa: addirittura l'esperimento del cinema non era mai avvenuto.
Vicary ammise più volte che si era inventato tutto di sana pianta per salvare la sua attività di consulente pubblicitario che stava andando a rotoli. A cinquant'anni dall'esperimento oggi la storia di Vicary ha assunto toni folcloristici.
La storia
Possono essere di carattere:
consumistico
istigativo
sessuale
programmatico
satanico
Il termine inconscio sta a indicare genericamente tutte le attività mentali che non sono presenti alla coscienza di un individuo. In senso più specifico, rappresenta quella dimensione psichica contenente pensieri, emozioni, istinti, spesso alla base dell'agire umano, ma di cui il soggetto non è consapevole.
Disney
La Walt Disney Pictures non è così "a misura di bambino" come può sembrare.
Ci sono molti messaggi subliminali, all'interno dei film di animazione Disney.
È ormai di dominio pubblico che la Disney nel 2004 ha pagato ben 70 milioni di dollari per far concludere un processo che li vedeva accusati di satanismo, porno, razzismo e istigazione alla cocaina.



Alice nel paese delle meraviglie.
Re leone
Chi ha incastrato Roger Rabbit
Simpson
Il messaggio subliminale audio “verbale” o “fonico”, viene trasmesso sotto forma di parole velate che, tramite la via del nervo uditivo, penetra nel subconscio dell’ascoltatore “bypassando” le sue difese ed imprimendosi nella sua memoria.
Similmente ai messaggi di natura visiva, anche i messaggi “verbali” vengono trasmessi nel modo più furtivo possibile, facendo principalmente uso di tre tecniche:
la prima, detta “
preconscious message
”, che consiste nel registrare una frase ed inserirla nel master ad un volume talmente basso da riuscire a stento a distinguere le parole che la compongono;
la seconda, molto più utilizzata della precedente, è stata denominata “
backward masking process
”. Si tratta di una o più parole registrate in precedenza, che vengono successivamente rovesciate e mixate a alte o basse frequenze. Tali parole, indistinguibili e prive di alcun senso se ascoltate al dritto, diventano perfettamente intelligibile solo quando il messaggio audio fonico, viene ascoltato in senso inverso,essi si presentano all’ascolto come un groviglio di suoni assolutamente incomprensibili e prive di alcun significato.Per supplire alla vulnerabilità di questo tipo di messaggi, che rischia di facilitarne oltre modo ‘individuazione : in certi casi, si provvede ad una sovrapposizione del messaggio con un assolo di chitarra elettrica distorta o di altri strumenti, o a distorcerlo con un’eco che lo renderanno meno distinguibile.
tali messaggi vengono deliberatamente alterati accelerandone la velocità di circa otto volte rispetto al numero ottimale di giri. Questo genere di messaggi prende il nome di
f
ast-forward masking.
In una frase, paragrafo o testo possono nascondersi dei messaggi rintracciabili ed evidenziabili solo leggendo la medesima frase al contrario o solo le iniziali di ogni parola oppure ancora le iniziali della riga.
I modi e le tecniche possono essere i più disparati.
Per esempio la parola Fnord, derivata dalla "Trilogia degli Illuminati" di R. Shea e R.A. Wilson, è spesso sinonimo di messaggio subliminale.
I messaggi subliminali di carattere satanico
La mano mostruosa


A pag. 52 del libro geovista "Rivelazione il suo grandioso culmine è vicino!", un’immagine illustra un passo del Libro dell’Apocalisse in cui Gesù Cristo.
Nella suddetta immagine, un insolito Gesù dalla barba bianca, circondato dagli «unti», manda in pezzi con il proprio scettro vasi d’argilla. Ma se si osserva attentamente, si vedrà che la mano sinistra dell’«unto» che sta alla sua destra ha una forma mostruosa e deforme: SI TRATTA DELLA MANO DI UN DEMONE!
Il figliuol prodigo ed il tronco
Sempre nel libro della Società Watch Tower "Il più grande uomo che sia mai esistito", al cap. 86, dove viene spiegata la parabola evangelica del figliuol prodigo (Lc 15, 11-32), un disegno ci mostra il figlio perduto mentre pasce tristemente una mandria di porci. Se si alza lo sguardo sul tronco che sta dietro di lui si potranno scorgere nettamente due figure: una prima, più in alto, di un teschio di caprone (simbolo del diavolo) e una seconda, poco più sotto, di un serpente in parte raggomitolato che sembra voler mordere il povero uomo.
..nelle canzoni
Messaggi subliminali nelle pubblicità
Un gorilla e un leone che si osservano o il profilo di un albero? Lo zoo di Pittsburgh azzarda con il paradosso delle figure reversibili restituendoci un'immagine che sa di natura al cento per cento.
Le due T al centro vi fanno forse venir fame? Tutto nella norma. Il brand di tortillas Tostitos nasconde infatti nel suo logo le sagome di due amici che condividono chips e salsa. Grandiosa la capacità del logo di trasmettere, con la sola forza dell'immagine, un sentimento di amicizia.
E' facile accorgersi della freccia gialla/sorriso, simbolo lampante della soddisfazione del cliente. Bisogna far attezione alle lettere coinvolte nel suo percorso. Chiarissimo il significato: da noi si trova di tutto, dalla a alla zeta.
Barbie
La famosa Barbie, della Mattel fu invetata per distruggere, nelle bambine piccole, l'idea di pudore, date le sue caratteristiche fisiche.
L'italia è il primo paese ad aver vietato, nel 1998, queste "Barbie".
...1984
"(...) Non ci limitiamo a distruggere i nostri nemici, noi li cambiamo. Capisci cosa intendo dire con queste parole?» O’Brien accennò un sorriso: «… Non ho forse appena finito di dire che siamo diversi dai persecutori del passato? Non ci accontentiamo dell’obbedienza negativa, e meno che mai di una sottomissione avvilente. Quando infine ti arrenderai a noi, ciò dovrà avvenire di tua spontanea volontà. Noi non distruggiamo l’eretico per il fatto che ci resiste. Anzi, finché ci resiste non lo distruggiamo. Noi lo convertiamo, penetriamo nei suoi recessi mentali più nascosti, lo modelliamo da cima a fondo."
Full transcript