Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

guerre persiane

No description
by

valentina spitaleri

on 10 July 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of guerre persiane

LE GUERRE PERSIANE
499 a. C.
il tiranno di Mileto, Aristàgora, si ribella ai Persiani
La ribellione si estende alle altre città vicine
Aristàgora chiede aiuto a Sparta e Atene
solo Atene risponde
La rivolta dura per 5 anni, ma alla fine i Persiani riescono a sedarla
492 a.C.
Dario I chiede "terra e acqua" (= sottomissione) alle poleis greche;
alcune accettano, altre no;
tra queste ultime c'è Atene
è un'ottima occasione per
Dario per fare una spedizione contro
la città che aveva aiutato Mileto anni prima
Dario I prepara una spedizione contro Atene
la battaglia avviene nella piana di Maratona nel 490 a. C.
Gli Ateniesi vincono, comandati da Milziade
come sfruttare la vittoria?
Aristìde

capeggia la fazione di chi
vuole riallacciare pacifici
rapporti con i Persiani;
tutela gli interessi dei
grandi proprietari
terrieri
contro
Temìstocle

propone di utilazzare l'argento delle
miniere del Laurio e i contributi dei cittadini più ricchi per costruire una grande flotta da guerra;
i teti sarebbero stati arruolati come rematori
intanto.... giungono notizie preoccupanti dalla Persia: il Gran Re sta preparando un'imponente spedizione
la proposta di Temistocle viene votata dall'assemblea;
Aristide viene ostracizzato

LA SECONDA GUERRA PERSIANA
nel 486 Dario I muore
gli succede il figlio Serse che organizza una spedizione contro le poleis greche

è una spedizione via mare
e via terra
per far passare l'esercito sull'Ellesponto,
oggi lo Stretto dei Dardanelli, Serse fa costruire un ponte di barche
Gli Ateniesi
vogliono organizzare la difesa.
Nel 481 le 31 poleis disposte a combattere contro i Persiani si riuniscono a Corinto.
Si decide di fare un'alleanza militare sotto il comando degli Spartani.
Si decide che un esercito di terra greco debba
cercare di fermare i Persiani alle Termopoli
480 a. C. battaglia delle Termopili
Le Termopili sono uno stretto passaggio obbligato tra le montagne e il mare.
A protezione del passo ci sono i Focesi e 2100 Spartani al comando di Leonida; solo 300 però sono Spartiati e solo loro avranno la gloria per essersi sacrificati per la libertà dei Greci
Il passo delle Termopili è stato ormai forzato.
Temistocle però riesce a infliggere gravi danni alla flotta persiana
a capo Artemisio
Via terra i Persiani hanno via libera.
Gli Ateniesi hanno appena il tempo per evacuare la città prima che i Persiani la devastino
Le ultime decisive battaglie del 479:
Platea, via terra, gli Spartani al comando di Pausania vincono.
Capo Micale, via mare, gli Ateniesi distruggono buona parte di quel che resta della flotta persiana
Full transcript