Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Città metropolitane

No description
by

esarzo esarzo

on 14 June 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Città metropolitane

entro il 30 settembre 2014
:
elezione e lavori della conferenza statutaria
elezione del Consiglio metropolitano

entro il 31 dicembre 2014
:
approvazione dello Statuto

dal 1 gennaio 2015
:
il sindaco del comune capoluogo assume le funzioni di sindaco metropolitano e la città metropolitana opera con il proprio statuto e i propri organi
Il territorio coincide con quello dell'attuale Provincia
organo di indirizzo e controllo
ma la città metropolitana resta un ente distinto dalla Città di Torino
Gli organi di governo
della città metropolitana
ENTE DI SECONDO LIVELLO
Stesso sindaco del comune capoluogo
Il Consiglio metropolitano
Questo significa che il
comune capoluogo
condizionerà ancor più
di adesso le scelte
di governo dell'intero
territorio provinciale,
a discapito dei piccoli
comuni
.
Il consiglio metropolitano
è eletto dai sindaci e dai consiglieri comunali
dei comuni della città metropolitana. Sono eleggibili a consigliere metropolitano i sindaci e i consiglieri comunali in carica.
La cessazione dalla carica comunale comporta la decadenza da consigliere metropolitano.
Torino, 14 giugno 2014
Comitato Acqua Pubblica Torino
La legge Del Rio 56/2014
Arretramento di democrazia locale
l'assemblea dei Sindaci
La Conferenza metropolitana
La Conferenza metropolitana è composta dal sindaco metropolitano, che la convoca e la presiede, e
dai sindaci dei comuni
appartenenti alla città metropolitana.

La Conferenza adotta o respinge lo Statuto,
esprime il parere sugli schemi di bilancio.
Città metropolitane
In attesa dell'annunciata riforma del Titolo V della Costituzione,
l'unica vera abolizione
effettuata dalla legge Del Rio, la L 56/2014, è
solo quella dell'elezione diretta da parte dei cittadini
degli organi di governo provinciale:
un altro pezzo di democrazia che sparisce
.
Lo Statuto
La stesura dello Statuto rappresenta un momento importante nella definizione del nuovo ente, momento che non dovremo lasciarci sfuggire, sia per
garantire la conservazione delle norme sul diritto all'acqua
faticosamente introdotte nel 2010, sia per preservare, e possibilmente rafforzare, gli
strumenti di partecipazione diretta
dei cittadini
Grazie per l'attenzione!
I tempi
Il
presidente dell’ATO3 diventa il Sindaco di Torino
, viene quindi a cessare la funzione di riequilibrio dei poteri tra il comune capoluogo e gli altri 305 Comuni membri dell’ATO3, svolta prima dal Presidente della Provincia.

Le funzioni dell'ATO coincideranno di fatto con quelle della Città metropolitana, dato che la legge Del Rio attribuisce a queste ultime funzioni di “
strutturazione di sistemi coordinati di gestione dei servizi pubblici
” e “
organizzazione dei servizi pubblici di interesse generale di ambito metropolitano".
Riflessi sul Servizio Idrico Integrato
Full transcript