Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

America

No description
by

Veronica Zanasi

on 21 May 2017

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of America

America
1. agricoltura di piantagione
America Settentrionale
Il volto del lavoro
850 MILIONI di abitanti
Rilievi montuosi ai bordi:
Il volto del territorio
America
Columbus Day
12 ottobre, festa nazionale negli USA
1492
. Cristoforo
Colombo
, diretto alle Indie Orientali, sbarca a
San Salvador
(Bahamas)
1507
. Amerigo
Vespucci
intuisce che si tratta di un nuovo continente: il
Nuovo Mondo
prenderà suo nome,
AMERICA
.
Oggi si tende a definire "America" il territorio corrispondente agli USA, in realtà America è
molto di più
...
Colonizzazione del nuovo continente
ondate di
emigranti

i popoli
indigeni, detti indiani
per
l'iniziale malinteso, furono
decimati

ed
emarginati
.
(da Francia, Inghilterra, Olanda, Germania, Russia, Irlanda, Spagna, Portogallo, Italia)
insediamento delle culture
anglosassone
(nord) ed
ispanica
(sud)
Integrazione etnica
inserimento forzato di
etnie africane
(tratta degli schiavi)
nuovi gruppi di popolazione:
meticci
,
mulatti
,
zambos
.
Montagne Rocciose
Ande
OVEST
NORD
SUD
EST
Appalachi
Altopiano del Brasile
NORD
SUD
rilievi minori
(antichi)
vetta più alta:
Monte McKinley
, Alaska, (6194m)
vetta più alta:
Aconcagua
, Argentina, (6959m)
Il profilo delle vaste pianure...
Il volto del territorio
America Settentrionale
tundra
...racchiuse tra i rilievi
taiga
spianate aride e secche
pianure fertili coltivate
(Monument Valley)
America Meridionale
llanos
(savana)
selvas
(foreste pluviali, es. Mato Grosso)
aree secche, boschi, paludi
(Gran Chaco)
pampas
(pianure di erbe perenni)
pianure secche
(Patagonia)
Il volto del territorio
fiumi, laghi, cascate
NORD
FIUMI
Mississippi
nasce tra USA e Canada
corso molto lento
3778 km
6800 km se unito al
Missouri
,
suo affluente
la
più lunga rete di navigazione
fluviale al mondo
sfocia nel Golfo del Messico
Mackenzie
attraversa il Canada
sfocia nel Mar Glaciale Artico
San Lorenzo
sfocia nell'Oceano Atlantico
SUD
Rio Grande
sfocia nel Golfo del Messico
Colorado
attraversa il Gran Canyon
sfocia nel Golfo di California
Rio delle Amazzoni
bacino più esteso al mondo
secondo fiume più lungo al mondo
penetra nella foresta fluviale
oltre 10.000 affluenti
nome misterioso
Il volto del territorio
fiumi, laghi, cascate
NORD
LAGHI
origine glaciale
Superiore, Michigan, Huron, Erie, Ontario
totale superficie dei 5 bacini: 240.000 km2
sistema dei
Grandi Laghi
SUD
non molto vasti
tra USA e Canada
CENTRO
AMERICA
Lago Nicaragua
Lago Titicaca
il
più grande
lago (di acqua dolce) al mondo
Il volto del territorio
fiumi, laghi, cascate
NORD
CASCATE
1. Cascate del
tra USA e Canada
CENTRO
AMERICA
Niagara
formate dalle acque del Lago Erie che si versano nell'Ontario
2. Cascate di
Iguazù
tra Argentina e Brasile
Salto Angel
Venezuela
la
più alta
al mondo (976 m)
3.
bianchi + indigeni
neri + bianchi
neri + indigeni
Il volto dei popoli
1. crescita
abbastanza alta (rispetto all'Europa)
2. MULTIETNICITA'
per le varie

ondate di migranti
uomini preistorici: dallo
Stretto di Bering
(20.000-30.000 anni fa)
da cui discesero grandi civiltà:
toltechi
,
maya
,
inca
,
aztechi
.
dopo il 1492:
inglesi
,
francesi
,
spagnoli
,
portoghesi
e
schiavi

africani
.
lingue, religioni, culture
Il volto dei popoli
AMERICA SETTENTRIONALE
cultura anglosassone (primi coloni insieme ai francesi)
POI immirati
tedeschi
,
ebrei
,
italiani
,
spagnoli
e (ultimamente)
asiatici
AMERICA CENTRALE E MERIDIONALE
spagnoli
e
portoghesi
LINGUE
inglese, francese, portoghese, spagnolo (quechua)
RELIGIONI
NORD: prevale la
protestante
SUD: prevale la
cattolica
(religioni animiste/sciamaniche)
Il volto dei popoli
America Settentrionale
350 MILIONI
ab.
Canada + USA
quasi 319 MILIONI solo USA!
immigrati

da
Centro-Sud America
(non più Europa)
75% bianchi
15% neri
10% altri gruppi etnici
soprattutto
piccole minoranze:
inuit
(Groenlandia e Alaska)
tribù pellerossa
algonchini
(Canada)
oltre 600
nasi forati
sioux
e
comanches
(costa ovest)
(pianure centrali, nomadi - bisonte)
irochesi
e
cherokee
(costa est,
sedentari, mais)
apaches, navajos, pueblo
(Arizona)
oggi chiusi in
riserve
accomunate dai
culti animisti
Corsa all'oro, Far West, pionieri
Il volto dei popoli
America Centrale
densità
più
alta
d'America
soprattutto
isole
e
coste
migrazione
interna
ed
esterna
espansione urbana
natalità

alta
mortalità infantile
scarse condizioni di vita
isole
popolazione creola
Messico
amerindi e meticci
RELIGIONE
LINGUE
cattolica
spagnolo,
inglese, francese, olandese (alcune isole)
Il volto dei popoli
America Meridionale
densità
popolazione
bassa
soprattutto
coste
,
altipiani
,
foci
dei fiumi
es.
Buenos Aires
cap.
Argentina
, 13 milioni ab.
foce del
Rio de la Plata
es.
Montevideo
cap. Uruguay,
1,6 milioni ab.
popolazione
meticcia
comunità
indiane
,
bianchi
Venezuela, Argentina, Cile
Ecuador, Bolivia, Perù
Brasile:
metà
meticci/mulatti
, metà
bianchi
concentrazione urbana
Caracas
(cap. Venezuela)
: baraccopoli
(
ranchitos
) nei
barrios
più poveri
Lima
(cap. Perù): 1/4 ab. del Paese
in
Colombia
si fugge in città da guerriglia e trafficanti di droga
Rio de Janeiro
e
Sao Paulo
(Brasile): 45 milioni ab.,
favelas
Quito
capitale (Ecuador) alla
Mitad del mundo
, sulla linea dell'Equatore
la zona più ricca del mondo
Il volto del lavoro
America Centrale
zona arretrata (dominata dai colonizzatori
spagnoli
prima, dalle
compagnie commerciali
poi, dalle
multinazionali
ora)
America Meridionale
Il volto del lavoro
forti disparità economico-sociali
1.
agricoltura

intensiva
ed immense
monocolture
del passato
hanno
impoverito
i terreni
mais, cotone, frumento, bestiame
oggi
rotazione
e colture
diversificate
2.
industria
nordamericana: oltre
1/3 dei prodotti mondiali
importazione
ma soprattutto
esportazione
evoluzione storica dell'industria:
- giacimenti carboniferi e di ferro
Monti Appalachi
- vie d'acqua dei
Grandi Laghi
-
aree centrali
(materie prime agricole)
-
Silicon Valley
per alta tecnologia/informatica
- OGGI
DECENTRAMENTO
(Mondo Globale)
3.
terziario
: 70% del PIL nordamericano
trasporti, telecomunicazioni, cultura, spettacolo, finanza
sanità
solo per i benestanti
esportazione di un solo (max due) prodotti sotto il controllo di compagnie straniere
es. caffè, banane, zucchero
forti
differenze economiche
,
ricchezza
distribuita in modo
ingiusto
(territorio sudamericano poco adatto all'agricoltura: per lo più pascoli e foreste.)
solo 10% territorio dedicato agricoltura
ma 1/4 degli abitanti agricoltori!
dunque tecniche molto arretrate
(latifondo)
piccole
aziende a conduzione famigliare
destinate a
sparire
mais, frumento, agrumi, frutta tropicale, tabacco, caffè, cotone, soia, canna da zucchero, arachidi, patate, manioca,
chicle
(Messico).
2. industria
poco sviluppata
(fa
eccezione
la lavorazione delle risorse minerarie del
Messico
)
tradizionale, bassa tecnologia
3. terziario
carente
scarse vie di comunicazione
eccetto il
trasporto marittimo
Canale di Panamà
turismo
in crescita
(
archeologia
e
isole
caraibiche)
1. agricoltura
sfruttata piccola percentuale di terreno MA 1/4 abitanti impiegato
agricoltura di
sussistenza
agricoltura di
piantagione
esportazione
mezzi moderni
frutta tropicale, caffè, cacao, canna da zucchero, tabacco
FORESTA
risorsa enorme ma
sfruttata in maniera folle
legname, piante medicinali
2. industria
1. allevamento
florido a sud
lana pregiata dalle
pecore
bovini e ovini
nelle
haciendas

argentine
pelle
e
cuoio
1. pesca e risorse minerarie
petrolio, argento, ferro, oro, rame
da inscatolamento
trasformazione delle materie prime (primaria)
sviluppata solo in
Brasile
più fortuna il settore alimentare
3. servizi
artigianato: prodotti tipici!
artigianato: prodotti tipici!
settore arretrato
Carretera panamericana
strada transamazzonicaCarretera panamericana
Rio delle Amazzoni (collegamenti fluviali)
aerei
rilievi ostacolo
ai
trasporti
turismo in crescita
archeologia e paesaggi
Full transcript