Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

LA GLOBALIZZAZIONE

No description
by

simona malfatti

on 2 March 2016

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of LA GLOBALIZZAZIONE

LA GLOBALIZZAZIONE
1. Che cos'è la globalizzazione
è una fitta rete di relazioni
sopprattutto economiche
che unisce tutti i paesi del Mondo
Tutto inizia con
il COLONIALISMO
e l'Imperialismo
OGGI
IL COMMERCIO è INTERNAZIONALE

i prodotti alimentari o industriali
vengono trasportati in tutto il mondo
LE aziende che producono e commerciano in tutto il mondo
si chiamano MULTINAZIONALI
I PRODOTTI
CONSUMATI
SONO SIMILI
IN TUTTO IL
MONDO
Il MOVIMENTo NO GLOBAL
2. Il villaggio globale
3. Consumismo
e sviluppo sostenibile

4. Sviluppo economico
La velocità dei trasporti e
delle telecomunicazioni
ha reso il mondo
un VILLAGGIO
e ha annullato
le distanze
(non tutte ...)

DIGITAL DIVIDE
Nella società dei consumi ...
siamo noi a scegliere ...
o siamo dei bersagli?
il consumismo ha un impatto ambientale?
https://www.wwf.ch/it/attivi/vivere_meglio/impronta_ecologica/
le risorse sono limitate
l'inquinamento aumenta
calcolate la vostra impronta:
ridurre l'impronta per uno SVILUPPO SOSTENIBILE
COME?
la globalizzazione ha, però, favorito lo sviluppo di paesi poveri
come la cina, l'india, la thailandia, il vietnam, il brasile e il cile, causando una straordinaria crescita economica
e una riduzione della povertà.
questi paesi si chiamano: paesi emergenti o in via di sviluppo.
i paesi emergenti favoriti dalla globalizzazione
oggi:
paesi sviluppati
paesi in via di sviluppo - livello medio-alto
paesi in via di sviluppo - livello medio-basso
paesi non sviluppati
primo mondo
secondo mondo
terzo mondo
prima:
lo sviluppo economico non è omogeneo
nord
sud
1 miliardo di persone si divide i 4/5 della ricchezza mondiale
oltre 1 miliardo di persone vive in condizioni di estrema povertà
consuma e alcuni si arricchiscono
il
produce a basso costo
senza tutela per i diritti
umani e l'ambiente
Da dove viene?
Perchè da così lontano?
24 aprile 2013
Dacca
Bangladesh
oltre 1.000 vittime
quasi 2.500 feriti
Stipendio di un operaio cinese: circa 250€ al mese - esportazioni per 2mila miliardi di dollari
Stipendio di un operaio Bangladesh: circa 50€ al mese - esportazioni per 18 miliardi di dollari
Paesi ricchi
Paesi socialisti
Paesi poveri
Vi ricordate come si misura la ricchezza di uno Stato?
Il Prodotto Interno Lordo,
cioè tutta la ricchezza prodotta
da uno Stato in un anno.
ppp= pil pro capite
G20
1.
INDICE ISU
(A PARITà
DI POTERE
D'ACQUISTO)
QUALITA' DELLA VITA
ISTRUZIONE
RICCHEZZA
2.
delocalizzazione
Full transcript