Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

Presentazione concorso

No description
by

Alberto Spadafora

on 20 June 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Presentazione concorso

l'Unione Europea
(1 ora)

Destinatari
Istituto di scuola secondaria di I grado, classe II.
Intervento collocato all'inizio dell'anno scolastico.
Progetti e attività
Strumenti e metodologia
Collegamenti interdisciplinari
Nadia Grattarola
Composizione della classe
B.E.S.
Contenuti
Le tappe della
integrazione europea
(3 ore)

Le Istituzioni
(2 ore)

1951
CECA
1957
Trattato di Roma
1973
Comunità
Europea a 9 stati
Verifiche e recupero
Le tappe dell'integrazione europea, l'Unione Europea e le sue istituzioni.

1981
1986
Ingresso della Grecia nella CEE
Ingresso nella CEE
di Portogallo e Spagna
Gli stati membri sono 12
1993
Trattato di
Maastricht
nasce la UE
1995
Ingresso nella UE
di Svezia, Finlandia
e Austria

2002
Introduzione
dell'Euro
2004
Entrano nella UE
10 paesi. Gli stati
membri diventano 25
2007
Entrano nella UE
Romania e Bulgaria.
Gli stati membri
diventano 27
2013
Entra nella UE la Croazia

Sotto esame le richieste di Turchia, Islanda, Serbia, Macedonia, Montenegro,
26 alunni
n. 16
n.10
n.5 alunni di nazionalità straniera
Provenienti da:
Romania
Albania
Marocco
Nigeria
n.2 Alunni con D.S.A.
n.1 Alunno disabile
Brainstorming su che cos'è per me l'Unione Europea.

Utilizzo delle risposte date e delle conoscenze base riguardo allo stato italiano (pre-requisito dalla lezione di cittadinanza e costituzione) per arrivare a una definizione pertinente.
Lavoro individuale su una scheda riassuntiva da completare con l'utilizzo del libro di testo.
Correzione collettiva con Powerpoint e chiarimenti
Breve analisi delle tappe dell'integrazione con l'utilizzo di una timeline.
Con il trattato di Parigi viene istituita la Comunità Economica del Carbone e dell'Acciaio, per favorire lo scambio delle materie prime tra i paesi fondatori: RFD, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo e Italia.
Nascono la Comunità Economica Europea (CEE) per la libera circolazione di merci e capitali e la Comunità Europea dell'Energia Atomica.
Entra in vigore il Trattato di Schengen per la libera circolazione dei cittadini.
Circolazione dell'Euro sotto forma di denaro contante, dopo l'introduzione, come unità di conto virtuale, del 1999.
Aderiscono: Austria, Belgio, FInlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna e Grecia.
Parlamento Europeo (Strasburgo):
organo legislativo, eletto ogni 5 anni a suffragio universale
Consiglio dell'Unione Europea (Bruxelles):
rappresenta i governi dei singoli stati.
Commissione Europea (Bruxelles):
rappresenta gli interessi dell'Europa
Corte di giustizia (Lussemburgo):
fa rispettare il diritto europeo
Corte dei conti (Lussemburgo):
verifica le attività dell'Unione Europea
Banca Centrale Europea (Francoforte):
Responsabile della politica monetaria
1 ora
1 ora
2 ore
Verifica scritta con domande aperte
Eventuale recupero
Verifica sommativa di fine anno in preparazione a quello successivo.
Gioco a squadre.
Alunni DSA: misure compensative e dispensative, doppia scelta negli spazi di completamento, eventuale differenziazione della verifica.
Alunno disabile: lavori creativi con le mappe, individuazione geografica delle principali sedi istituzionali, individuazione dei paesi aderenti all'Euro.
Cittadinanza e costituzione
Approfondimento del concetto di cittadinanza:
Cosa significa essere un cittadino, italiano, europeo, extra-comunitario?
Quali sono i vantaggi pratici di essere cittadino europeo.
Intervista agli alunni di origine straniera e alle loro famiglie sugli aspetti pratici dell'appartenenza o meno all'Unione Europea. Con particolare attenzione ai temi del viaggio, del lavoro e dello studio.
Storia
Il concetto di cittadinanza dall'antica Grecia a oggi.
Italiano
Lingue straniere
Musica
Mito e fiaba: analisi dei personaggi e comparazione delle trame di racconti tradizionali provenienti da diverse zone dell'Unione Europea.
Importanza della conoscenza del francese e dell'inglese come lingue ufficiali dell'Unione Europea.
Perchè il Regno Unito ha aderito all'Unione Europea, ma non all'Euro?
Lavoro a gruppi con articoli di giornali inglesi e successiva relazione in lingua.
Imparare a suonare l'Inno alla gioia di Beethoven.
Quotidiano in classe
Progetto CRC "Il mondo senza frontiere"
Testimonianze di figure professionali
Gemellaggio on-line con un'altra classe dell'Unione Europea
(www. etwinning.net)
Sul territorio
Bancario
Agricoltore
Cosa significa essere un agricoltore dell'Unione Europea, partendo dal video delle proteste per le quote latte.
Per introdurre concetti base di finanza ed economia sull'uso comunitario dell'Euro.
Viaggi d'istruzione
Strasburgo
Città sede della scuola gemellata
Strumenti
Metodologia
Libri di testo
Cartine geografiche
LIM
Presentazioni PPT/PREZI
Lezione frontale
Lavoro di gruppo
Interviste
Testimonianze
Approfondimento interdisciplinare.
Conoscenze
Conoscerò le tappe del processo d'integrazione che ha portato alla nascita dell'UE.
Conoscerò le principali istituzioni e le loro funzioni.
Conoscerò il reale significato di cittadinanza.
Competenze
Imparerò a leggere e costruire le carte dell'UE
Migliorerò le competenze informatiche
Saprò decodificare e utilizzare termini del linguaggio tecnico
.
1973
Regno Unito
Danimarca
Irlanda
1951
Francia
Germania (RFD)
Belgio
Paesi Bassi
Lussemburgo
Italia
1981
Grecia
1986
Portogallo
Spagna
1995
Svezia
Finlandia
Austria
2004
Estonia
Lettonia
Lituania
Polonia
Rep. Ceca
Slovacchia
Ungheria
Slovenia
Cipro
Malta
2007
Romania
Bulgaria
2013
CROAZIA

In attesa di adesione
Turchia, Islanda, Serbia, Montenegro, Macedonia
Educazione artistica
Approfondimento sui luoghi d'interesse artistico e culturale della città scelta
Bruxelles
Lussemburgo
Francoforte
Strasburgo
Full transcript