Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

IL BRASILE

No description
by

Angelica Bizzocchi

on 6 April 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of IL BRASILE

IL BRASILE
L' ECONOMIA
Fin dagli anni trenta del novecento il Brasile ha avviato un processo di industrializzazione collocandosi, oggi, tra le prime dieci potenze industriali del mondo.
La popolazione brasiliana è etnicamente eterogenea.
Infatti il paese in passato è stato una meta
di numerose migrazioni, che hanno profondamente cambiato la composizione etnica.
Una popolazione molto
giovane

Una società con
molte etnie
Oggi i bianchi sono circa il 54% i meticci rappresentano il 5.5% e gli indios lo 0.5%.
La lingua ufficiale è quella portata dai colonizzatori portoghesi anche se modificata nella pronuncia rispetto alla lingua europea.
Il territorio
Con una superficie stimata di oltre 8,5 milioni di km², è il quinto paese più grande del mondo per superficie
-- NORD: G
uyana, Guyana francese e Venezuela
-- EST: Oceano Atlantico
--SUD: Uruguay
--SUD OVEST: Paraguay e Argentina
-- OVEST: Perù e Bolivia
Le principali catene montuose dell'altopiano brasiliano sono: la Serra de Mantequeira, la Serra Do Mar e la Serra Geral, che hanno un'altitudine media di circa 1200 m.
Il territorio del Brasile può essere suddiviso in due vaste regioni: l'Altopiano Brasiliano e il Bacino del Rio delle Amazzoni.
L'altopiano è costituito da un tavolato eroso che occupa quasi l'intera metà sudorientale dello stato, ed ha un'altitudine compresa tra i 300 e i 900 m.
Il bacino amazzonico è delimitato a ovest dai rilievi delle Ande e occupa più di un terzo della superficie del paese.
Il bassopiano amazzonico è attraversato dal RIO DELLE AMAZZONI, primo fiume al mondo per portata e secondo per lunghezza dopo il Nilo.
Il clima è prevalentemente equatoriale con temperature alte e precipitazioni costanti durante l' anno.
Queste condizioni hanno favorito la formazione della foresta pluviale.
IL CLIMA
Sugli altopiani invece il clima è piuttosto arido con precipitazioni scarse
Mantequeira
La Serra del Do Mar
La Serra Geral
Non esistono forti contrasti tra le diverse etnie, però le differenze sociali ed economiche sono molto evidenti.
Infatti il salario di un nero è la metà di quello di uno bianco ed il tasso di analfabetismo è particolarmente elevato
Particolarmente grave è la situazione degli indios che oggi sono ridotti a meno di un milione .
La loro soppravvivenza è in grave pericolo a causa dello sfruttamento delle foreste dove sono insediati
La crescita demografica, molto forte in passato, si è attenuata nel corso dell' ultimo decennio quando si è anche dimezzata la mortalità infantile anche se resta evidente il fenomen dei
meninos de rua,
bambini abbandonati che vivono la vita in strada
La popolazione è molto giovane circa il 55% dei brasiliani ha un età inferiore ai 30 anni
Questo sviluppo è avvenuto grazie agli investimenti di imprese straniere attirate da:
Manodopera a buon mercato
Agevolazioni fiscali
Pochi controlli
LE RISORSE
LE RISORSE MINERARIE
Il Brasile dispone di grandi risorse minerarie.
Il paese è tra i primi produttori di ferro
e bauxite.
Possiede inoltre giacimenti di petrolio
e buone risorse di GAS NATURALE e CARBONE
ORO
Diamanti
Gli altipiani sono infatti ricchi di
-oro -bauxite
-diamanti -magnesio
-ferro
Magnesio
Bauxite
Carbone
L'INDUSTRIA
I settori principali sono:
Minerario metallurgico
Agroalimentare
Chimico
Automobilistico
Settori in via di sviluppo
Aeronautico
Aerospaziale
L' industria brasiliana è localizzata principalmente nella regione sud-orientale dove si trovano anche le principali centrali idroelettriche
L' agricoltura
dominano le proprietà latifondiste e
le aziende che praticano la monocoltura di piantagione
Mais
Riso
Legumi
Manioca
Il paese è uno dei maggiori produttori mondiale di derrate agricole
La distribuzione delle colture di piantagione risente dell' impostazione coloniale:
Regioni meridionali
Caffè
Cotone
Fascia costiera
del nord-est
Canna da zucchero
Fascia meridionale del Bahia
Cacao
Negli ultimi anni si sono diffuse le coltivazioni della SOIA e della CANNA DA ZUCCHERO
Allevamento
Bovino
Nella parte settentrionale
della foresta amazzonica
Il legname
Terzo produttore al mondo
Sono numerosi gli incendi appiccati per far posto
all' allevamento e alle piantagione di soia
Le città
BRASILIA
: è la capitale ed è situata la centro del paese, è una città completamente nuova costruita per coinvolgere anche le regioni più interne, alla vita politica ed economica del paese.
L' insediamento e le attività umane sono concentrate nel sud del paese per ragioni climatiche ed economiche
SAN PAOLO
: E' la città più importante dell' intero continente sudamericano ed è anche il principale centro industriale, commerciale e finanziario del paese.
RIO DE JANEIRO
: La grande metropoli si trova in una posizione favorevole sia dal punto di vista climatico che ambientale.
La sua baia è uno dei più spettacolari panorami al mondo

Salvador
Belo Horizonte
Al confine tra Brasile, Paraguay ed Argentina queste cascate si formano dalla confluenza del rio omonimo con il rio Paranà :
Sono 275 salti con un fronte di 3 km.
Le cascate sono inserite in un grande Parco Naturale, un magnifico scenario che circonda anche la città di Iguaçu con una ricca vegetazione tipica della foresta subtropicale. Visitandolo, potremo scrutare splendidi esemplari di uccelli e farfalle, e un'ampia varietà di alberi, piante rampicanti e rocce.
Cascate di Iguazu
IL CORCOVADO
Il Corcovado o Monte Cristo è una montagna situata nel centro di Rio de Janeiro, alta 710 metri con in cima la statua del Cristo Redentore.
Accessibile a tutti, è meta di oltre 300,000 persone ogni anno.
Dalla piattaforma della statua si può vedere la città di Rio, il Pan di Zucchero e la spiaggia di Copacabana.
IL PAN DI ZUCCHERO
E' il più famoso dei picchi arrotondati che circondano la baia e che sono il risultato di un fenomeno geologico detto neck:
Massa di lava solidificata di un antico vulcano il cui cono intorno è andato completamente eroso.
La sua altezza è di 396 m sul livello del mare.
Insieme al Cristo Redentor sul Corcovado è la principale attrazione turistica di Rio de Janeiro.
Il carnevale
Si celebra 40 giorni prima di Pasqua e festeggia l'inizio della Quaresima. Il Brasile è una nazione a maggioranza cattolica, per cui l'astinenza quaresimale è molto sentita.
Il Carnevale brasiliano viene celebrato in modo diverso nelle varie regioni del paese: il Carnevale di Rio è considerato uno dei più famosi in Brasile e in tutto il mondo per via della magnificenza e della ricchezza dei festeggiamenti.
Durante questo periodo si tengono numerose feste in strada, balli di carnevale e altri eventi, ma la principale attrazione è la Parata di Samba .
Full transcript