Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

cristoforo colombo

No description
by

Ilaria Bressi

on 15 December 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of cristoforo colombo

Cristoforo Colombo
Cristoforo Colombo fu un abile navigatore e cartografo che nacque a Genova nel xv secolo.Cristoforo Colombo si sposo' due volte ed ebbe due figli.
Le sue idee
Cristoforo Colombo era convinto che la terra fosse rotonda e quindi che si potessero raggiungere le Indie viaggiando verso ovest invece che verso est dove il tragitto era piu' difficile e pericoloso poiche' costringeva i mercanti a percorrere la 'via della seta' attraverso i territori sotto il dominio dell'Impero Ottomano.
Le risorse per il viaggio
Cristoforo Colombo per trovare le risorse per il suo viaggio si rivolse prima al re del Portogallo che decise di non sostenerlo e poi si reco' dalla regina di Spagna che, affascinata dalla sua tenacia e testardaggine, decise di dargli le risorse necessarie per il suo viaggio.
La partenza avvenne la mattina del 3 agosto 1492. Colombo era convinto che il viaggio non sarebbe durato piu' di un mese, ma i suoi calcoli erano sbagliati. Il 12 ottobre 1492, dopo due mesi di viaggio, Cristoforo Colombo avvisto' la costa di un'isola a cui diede il nome di San Salvador ( isole Bahamas ). Convinto di aver raggiunto le Indie e dopo aver esplorato acune altre isole del Mar dei Caraibi Cristoforo Colombo intraprese il suo viaggio di ritorno il 16 gennaio del 1493. Cristoforo Colombo riporto' con se alcuni Indios , un po' di oro e dei pappagalli come prova del successo dell sua impresa e per chiedere altre navi per una nuova spedizione. La Santa Maria infatti si era arenata ed era andata perduta.
Il primo viaggio
Il secondo viaggio
Nel secondo viaggio Cristoforo Colombo parti' con 17 navi e moltissimi uomini e anche cavalli.
Il 3 novembre 1493 scopri' l'isola di S.Domingo. Tuttavia le difficili condizioni di vita fecero ammalare molti dei suoi uomini costringendole a rimandare indietro parte delle sue navi. Dopo un terribile uragano che distrusse il resto della sua flotta Cristoforo Colombo riparti' per la Spagna con solo due caravelle, lasciando a suo fratello Bartolomeo il compito di governare sulla citta' di Santo Domingo da lui fondata.

Il terzo viaggio
Colombo parti' con una flotta piu' piccola composta da 6 navi e 300 uomini. Durante questo viaggio Colombo si spinse fino alle coste del Venezuela senza pero' rendersi ancora conto di aver scoperto un nuovo continente. Il viaggio si concluse quando Colombo, dopo aver raggiunto Santo Domingo, venne arrestato insieme ai suoi fratelli e ricondotto in Spagna. Al suo arrivo venne liberato dalla regina , ma dovette rinunciare al titolo di vicere' delle nuove terre da lui scoperte.
Il quarto viaggio
Nel quarto viaggio Colombo era molto provato e soffriva anche d'artrite e congiuntivite. Durante questo viaggio scopri' le isole Cayman, ma le sue navi danneggiate furono costrette a chiedere aiuto.
La regina di Spagna anche lei malata non era piu' in grado di proteggerlo.
Inoltre il Re non volle piu' riconoscergli alcun privilegio senza comprendere l'importanza delle sue scoperte. Il figlio Diego , sposato con la cugina del re , rivendico' i titoli del padre riuscendo a diventare governatore d'Hispaniola dopo la sua morte.
La morte di Cristoforo Colombo.
Cristoforo Colombo mori' a Valladolid in Spagna il 20 maggio del 1506. Il luogo della sua sepoltura e' tutt'ora incerto ed i suoi resti potrebbero trovarsi sia nella cattedrale di Siviglia che in quella di San Domingo.
Muore con la convinzione di aver trovato un'altra via per le Indie.
Full transcript