Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

UF 10-C PIO LA TORRE

No description
by

Giovanna Lascari

on 19 September 2018

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of UF 10-C PIO LA TORRE

PEI SECONDO ICF
Estratto da ICF
Per comprendere questo intreccio
i Bisogni educativi speciali?
Centralità del concetto di FUNZIONAMENTO EDUCATIVO -APPRENDITIVO


Un esempio di PEI secondo ICF
da cosa dipende????
Apprendimento
frutto dell'intreccio tra varie spinte evolutive endogene, maturazione biologica programmata geneticamente e mediazioni educative degli ambienti
ICF (International Classification of Functioning) dell'OMS (2002) =modello concettuale che serve a questa lettura
questo approccio parla di salute e di funzionamento globale... NON DI DISABILITA' o di PATOLOGIE
CONDIZIONI FISICHE (INPUT BIOLOGICO)
CORPO
FUNZIONI CORPOREE (b)
STRUTTURE CORPOREE (s)
CAPACITA'
ATTIVITA' PERSONALI (d)
Performance
PARTECIPAZIONE
SOCIALE (d)
RUOLI SOCIALI
FATTORI CONTESTUALI (INPUT CONTESTUALE) ( e)
Ambientali
Personali
Come leggere
ci vuole una cornice concettuale e antropologica unica per cogliere le varie dimensioni della persona e che orienti questa lettura
Secondo l'OMS la situazione di una persona va letta e compresa profondamente in modo olistico e complesso da diverse prospettive e in modo interconnesso e reciprocamente causale
Lettura secondo ICF: lettura qualitativa degli
ambiti
di difficoltà dell'alunno/a e per la definzione dei corrispondenti
ambiti di risorse
https://drive.google.com/drive/u/0/folders/1dIH7eFJ_HuNCdxecVJgTBb_hyiwNvrGW
PIANO DI FORMAZIONE NAZIONALE DOCENTI
II annualità
AMBITO TERRITORIALE DELLA SICILIA N. 19- PALERMO
Sede formativa Antonio Ugo

Unità FORMATIVA 13
Inclusione, BES e disabilità

11/05/2018 - IV incontro Prof.ssa Giovanna Lascari
ICF accettato in 191 Paesi per fonornire un linguaggio standard e unificato
parte 1 (b) e (s)
(d) attività e partecipazione

parte 2 (e) fattori contestuali
Ciascuna componente ha dei capitoli : es funzioni corporee:
I capitolo: funzioni mentali
II capitolo: funzioni sensoriali e dolore
I capitoli a loro volta sono divisi in blocchi di categorie:
Capitolo 3 Comunicazione ha 3 blocc
Sperimentiamo con un modello di PEI secondo ICF costruito dal gruppo di lavoro "Ammodernatori H" dell'ISS Mario Rutelli
e cimentiamo in gruppo a costruirne uno a partire da un/una alunno/a presente nelle vostre classi
Full transcript