Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

NAPOLEONE BONAPARTE

RICERCA DI STORIA
by

Chiara Inama

on 20 October 2013

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of NAPOLEONE BONAPARTE

Napoleone nacque in Corsica ad Ajacco (si sa poco della sua infanzia), la sua famiglia era di origine Toscana, suo padre era un avvocato. Napoleone arriva in Francia all' età di 9 anni e nn conosce la lingua, all' età di 15 anni inizia gli studi militari, anche grazie alla Rivoluzione fece una veloce carriera militare. A 24 anni è promosso generale di brigaglia.
IL COLPO DI STATO DI NAPOLEONE
è IL 18 BRUMAIO 1799
Napoleone venne proclamato Presidente della Repubblica Italiana
Ovunque la popolazione si rende conto, che il sogno di libertà ispirato dalle Repubbliche (su modello Francese) in realtà era il desiderio di conquista da parte di Napoleone della Francia
LE "CODE NAPOLEON"
Uno dei successi più importanti di N:
eliminava definitivamente il feudalesimo, e l'assolutismo
creava una società liberale, di ispirazione laica, che sanciva i diritti di eguaglianza, sicurezza e proprietà
la struttura familiare che il codice è di tipo paternalistico
veniva tuttavia garantito il divorzio
NAPOLEONE BONAPARTE
1797 LA CAMPAGNA IN ITALIA
L'INCARICO
: il Direttorio affida a Napoleone l'incarico di attaccare le truppe austriache in Italia
LA GUERRA
: dopo aver conquistato Nizza e la Savoia. Napoleone occupò la Lombardia, poi lo stato Pontificio e Venezia
IL TRATTATO
: a Campoformio l' Austria fu costretta a lasciare il Belgio e la Lombardia ma in cambio ebbe Venezia. Delusione dei Giacobini italiani
Napoleone: liberatore o tiranno???
LE REPUBBLICHE SORELLE:
Sono delle repubbliche che nascono in Italia. La vittoria di Napoleone favorì la nascita in Italia di Repubbliche che si ispiravano alla Revoluzione francese:
Repubblica Cisalpina
Repubblica Ligure
Repubblica Romana
Repubblica Partenopea (nasce il tricolore)
FINE DELLA REPUBBLICA PARTENOPEA
A Napoli nobili e clero le riforme Giacobine
Organizzarono un esercito di briganti e popolani e combatterono contro i Francesi in nome della "Santa fede", i Sanfedisti.
I francesi costretti a ritirarsi, tornano i Borboni
Dura repressione
Napoleone viene inviato in egitto per ostacolare il commercio inglese (unico rivale francese). Facili vittorie (battaglia delle Piramidi), ma sconfitta ad Abukir.
L' Inghilterra promuove una coalizione che attacca la Francia approfittano dell' isolamento di Napoleone in Egitto (crollano le repubbliche sorelle).

II CAMPAGNA D'ITALIA
1) Consolida solo la situazione interna TUTTE LE REPUBBLICHE CADUTE
2) Nuova coalizione antifrancese N. TORNA IN ITALIA
3) Difficile battaglia di Marengo SCONFIGGE LA COALIZIONE
4) Rinascono tutte le Repubbliche RESTAURA TR. DI CAMPOFORMIO
Napoleone di nascosto riesce a tornare in Patria con una piccola barca. Beffando la flotta inglese.
Arrivato a Parigi,invade con l'esercito il parlamento e si proclama il console, sostenuto da esercito, polizia e borghesia
IL CONSOLATO:

Governo:
Autoritario: limitò la libertà di opinione e di stampa
Centralizzato: controllo su tutta la Francia tramite funzionari
Efficiente: riforme in tutti i campi (economia,scuola)

Autoritario, accentratore ed efficiente
Codice (civile o napoleonico):
Nel 1804 introdusse: il codice civile: la raccolta di tutte le leggi che venne esteso a tutti: paesi occupati da N.

Concordato
1801 accordo tra N. e Papa Pio VII:
Parroci pagati dallo stato
Stato nomina i vescovi
Ai cattolici venne affidata la scuola primaria
Al papa viene ridato lo stato della chiesa

Il Papa non deve più giurare sulla
costituzione.
venivano salvaguardati i diritti di:
libertà personale
uguaglianza davanti alla legge
laicità dello Stato (già sancita dal Concordato)
libertà di coscienza
libertà del lavoro
inoltre regolava le questioni riguardanti la proprietà e la famiglia
FINE
CHIARA E SARA :):)
Full transcript