Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Le civiltà mesopotamiche

No description
by

Chiara Cortinovis

on 27 January 2014

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of Le civiltà mesopotamiche

SUMERI, BABILONESI E ASSIRI A CONFRONTO
Le civiltà mesopotamiche
TEMPO E LUOGO
SUMERI
Nel 3500 i Sumeri arrivarono nella parte più meridionale della Mesopotamia. Nel 2000 a.C. i Babilonesi sconfissero i Sumeri.
BABILONESI
I Babilonesi devono il loro nome alla loro capitale: Babilonia.
Nel terzo millennio a.C gli Amorrei, pastori nomadi, giunsero in Mesopotamia e occuparono Babilonia.Quando i Sumeri si indebolirono a causa delle frequenti guerre i babilonesi conquistarono le loro città e fondarono un vasto regno.
Hamurrabi fu il re più importante del primo regno, Nabucodonosor del secondo.
ASSIRI
Intorno al 1000 a.C. dall'aspra regione montuosa lungo l'alto corso del Tigri gli Assiri si espansero sulla Mesopotamia meridionale fino ad occupare l'Egitto.
Nel 612 a.C. i Babilonesi di Nabucodonosor riconquistarono le loro terre mettendo fine al dominio assiro.
ECONOMIA
SUMERI
AGRICOLTURA: hanno coltivato cereali, orzo, grano, legumi, frutti e ortaggi.
ALLEVAMENTO: si allevano capre,maiali, asini e buoi.
ARTIGIANATO: costruivano vasi che poi decoravano con metalli, oro, lapislazzuli e altri materiali.
COMMERCIO: scambiavano i loro prodotti agricoli e artigianali con legno, spezie e metalli che in Mesopotamia scarseggiavano.
BABILONESI
I Babilonesi si dedicavano all'agricoltura e alla pastorizia e commerciavano con paesi anche molto lontani come l'India.
ASSIRI
Gli assiri praticavano l'allevamento e coltivavano grano,orzo, miglio e viti.
Gli artigiani realizzavano mobili in legno ornati con avorio, gioielli, stoffe e tappeti.
Commerciavano i loro prodotti con popolazioni lontane come l'India e l'Etiopia.
RELIGIONE
SUMERI
Le divinità principali erano An, Inanna e Enlil. Ogni città aveva in più una divinità prottetrice a cui era dedicato il tempio. Il tempio dei Sumeri era la Ziggurat, aveva la forma di una piramide a gradoni e veniva costruita nella zona più elevata della città per stare a contatto con gli dei.
BABILONESI
Le divinità più importanti erano Marduk, Ishtar e Nabu. Marduk era il padre degli dei e degli uomini. Ishtar era la dea madre.
ASSIRI
Assur era la divinità principale. Dio della forza e della violenza.
TECNOLOGIA
SUMERI
Molte delle invenzioni dei Sumeri furono copiate da altri popoli e con il passare del tempo perfezionate. Inventarono:
CHIODI
CARRO
ARATRO
BARCHE
MATTONI
SIGILLI
BABILONESI
Furono eccellenti astronomi e matematici, contavano in base 60 e, usando questo sistema, stabilirino un sistema per contare il tempo.
Furono grandi ingegneri e costruirono bellissimi palazzi.
ASSIRI
Costruirono armi come: TORRI MOBILI, MACCHINE DA GUERRA, ARMI E COPRICAPI IN FERRO
SOCIETÀ
SUMERI
I sumeri avevano diviso il loro territorio in città-stato. A capo di ogni città vi era un re che era anche comandante supremo, primo dei sacerdoti e capo dell'esercito.
Nelle classi sociali più alte c'era il re, i sacerdoti, i funzionari, i nobili e gli scribi.
Nelle classi sociali più basse vi erano artigiani, mercanti, contadini, allevatori e infine gli schiavi.
BABILONESI
I re più importanti di BAbilonia furono Hamurrabi che visse intorno al 1800 a.C. e fondò il primo regno babilonese e Nabucodonosor che visse intorno al 612 a.C. e fondò il secondo regno babilonese.
ASSIRI
Gli assiri fondarono un vasto impero.
Svolgevano diverse attività economiche ma erano soprattutto un popolo guerriero che si procurava beni e ricchezze anche attraverso il saccheggio.
ARTE E CULTURA
SUMERI
I sumeri erano eccellenti architetti, artigiani,musicisti e scultori. I musicisti accompagnavano la recitazione di poesie, riti religiosi e i passi delle danzatrici.
BABILONESI
I Babilonesi erano eccellenti astronomi e matematici, nelle loro città furono costruiti grandi palazzi, come il palazzo reale, considerato una delle sette meraviglie del mondo grazie ai suoi giardini pensili.
ASSIRI
Assurbanipal fece costruire a Ninive una grande biblioteca contenente più di 2500 tavolette d'argilla provenienti da tutta la Mesopotamia.
Si occuparono anche di astronomia poichè credevano che guardando le stelle potessero prevedere il futuro.
USANZE
SUMERI
I Sumeri sono considerati gli inventori della scrittura. Scrivevano su tavolette d'argilla fresca, utilizzando lo stilo incidevano segni a forma di cuneo (SCRITTURA CUNEIFORME).
Imparavano a scrivere a scuola "LA CASA DELLE TAVOLETTE" dove apprendevano anche altre discipline come la grammatica, la geometria e il calcolo.
BABILONESI
Ogni anno a Babilonia si celebra la festa dell'anno nuovo durante la quale il sacerdote schiaffeggiava il re per ricordargli che era un essere umano e non un dio. Se piangeva Marduk avrebbe concesso un anno di prosperità, altrimenti sarebbe stato un anno difficile.
ASSIRI
ABBIGLIAMENTO:
Indossavano una tunica, sopra a questa si poteva portare una mantellinarettangolare, ai suoi lati erano attaccate le frange, mentre al centro c’era un’ apertura per infilare la testa.
Furono i primi in Oriente a coltivare la pianta del cotone.
ABITAZIONE:
gli Assiri abitavano in villaggi agricoli e in città digrandi dimensioni, come Ninivee Nimrud e molti centri minori.
Ninive era la città più importate del regno Assiro e vi risiedeva il re.
Le case comuni erano fatte di mattoni di argilla, coperte da tetti a terrazza o a cupola; le stanze, con il pavimento in terra battuta,erano costruite intorno a un cortile interno.
TRASPORTO:
I cammelli venivano utilizzati anche per trasportare
le merci.
I cavalli venivano utilizzati solo dai soldati, infatti erano famosi come spietati guerrieri.
SCUOLA:
I funzionari assiri avevano imparato dai Sumeri la
scrittura cuneiforme, che incidevano su tavolette d’ argilla con uno stilo.
Full transcript