Loading presentation...

Present Remotely

Send the link below via email or IM

Copy

Present to your audience

Start remote presentation

  • Invited audience members will follow you as you navigate and present
  • People invited to a presentation do not need a Prezi account
  • This link expires 10 minutes after you close the presentation
  • A maximum of 30 users can follow your presentation
  • Learn more about this feature in our knowledge base article

Do you really want to delete this prezi?

Neither you, nor the coeditors you shared it with will be able to recover it again.

DeleteCancel

Make your likes visible on Facebook?

Connect your Facebook account to Prezi and let your likes appear on your timeline.
You can change this under Settings & Account at any time.

No, thanks

presentazione Cl@sse2.0: un'esperienza didattica

No description
by

simonetta anelli

on 14 June 2015

Comments (0)

Please log in to add your comment.

Report abuse

Transcript of presentazione Cl@sse2.0: un'esperienza didattica

Cl@sse2.0
in classe
gruppoclasse
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/emilia%20romagna/index.html

https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/lazio/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/La%20puglia/index.htmL


https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/toscana/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/ricerca%20veneto/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/il%20piemonte/index.html
2.
soluzione

problemi
conflitti all'interno dei
gruppi
e ragionare con
calma
le parole
tirando
le
somme
stimolare gli alunni che
qualche volta non avevano voglia di impegnarsi
soluzione
cosa c'è che non va? parliamone
imparare a citare
le fonti
soluzione

annotare tutti i siti
o i testi consultati
1 LIM che è stata messa a disposizione di un'altra classe del plesso in quanto la cl@sse ne disponeva già di una.
didapages
spiega il compito
ai compagni più
in difficoltà
facilitatore
relatore
spiega cosa è stato fatto all'insegnante, controlla i tempi
responsabile
del materiale
distribuisce i
netbook, raccoglie
tutto il materiale e
ricorda di salvarlo nella
cartella di lavoro del gruppo
pompiere
sdrammatizza
tutte le situazioni e
fa da paciere
notebook 11
Etnie presenti:



Kossovo
Costa d'Avorio
Albania
Romania
Marocco
Cina (inserimento alunna il 10 Settembre 2012)

Aspetti positivi

Gli alunni sono stati protagonisti del percorso
di apprendimento;

hanno autogestito lavoro rispettato ruoli, tempi e consegne;
hanno appreso un metodo di ricerca e di studio che possono trasferire in nuove situazioni di apprendimento;
Ufficio V del Miur all'interno del Piano Nazionale Scuola digitale emana bando "Idea 2.0"
"Percorso didattico di innovazione
dell'ambiente di apprendimento"

6 ottobre 2010
anni scolastici 2010-2013
Prot. n.3333
Oggetto di valutazione delle candidature
"Dal documento idea2.0 dovranno emergere chiaramente
le metodologie e le tecnologie con le quali modificare l'ambiente e i percorsi didattici"
124 a livello nazionale
14 in Lombardia
http://goo.gl/maps/D8NKK
Seminario di formazione – Rimini 07-08/02/2011
Incontro formativo a Milano e pomeriggio di lavoro con tutor università Bicocca per focus su compito 16/6/2011
Presenza del tutor a settembre 2011 a scuola per avvio attività
Incontro a Milano per rete tra le varie scuole gennaio 2011
Relazione al Miur sull'attività svolta Dicembre 2011
Incontri in skipe con tutor per focus sull'azione svolta - Maggio 2012
Incontro a Milano di presentazione del percorso svolto
e prospettive lavoro - Giugno 2012
Seminario di formazione e accordi con cl@ssi 2.0
Seminario di formazione e accordi con cl@ssi 2.0 per piste di lavoro - Genova - Novembre 2012
Incontro a Milano con responsabili ufficio Miur per documentazione percorso Ottobre 2012
Presentazione relazione al Miur del lavoro svolto durante l'anno scolastico 2011-12
I coach non seguono più le singole scuole per mancanza di fondi
Proseguimento nel lavoro con le altre cl@ssi2.0 Lombardia
Idea 2.0
Acquisti con finanziamento del Miur per il progetto
Sanako: programma di controllo netbook attraverso la LIM
Collaborazioni a distanza

Incrementare attenzione e motivazione;
rinnovare metodologie didattiche con il potenziamento del Cooperative learning;
favorire un uso consapevole delle ITC;
elaborare un prodotto innovativo:
dall'adozione alternativa al libro di testo
alla costruzione dell'ebook.
26 alunni
anno scolastico 2011-12
Scuola primaria "Caselle" I.C. San Giorgio di Mantova
anno scolastico 2012-13
lavori collaborativi in skydrive con classi che hanno scelto l'adozione alternativa al libro di testo
5^A - 5^ B Scuola Bissolati
5^A Boschetto
scrittura collaborativa
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/stori/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/libro%20dei%20egizi/gli%20dei%20egizi.html
Scuola primaria Senago - Milano

https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/Libro%20di%20presentazione/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/laghi/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/laghi%202/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/laghi%203/index.html
movie maker
audacity
format factory
condivisione di percorsi di storia e geografia
Cooperative Learning

momenti di lezione frontale
lavoro individuale
Flipped Classroom
a casa si legge
il materiale messo a disposizione
in aula insieme all'insegnante la classe divisa in gruppi

spazio nel sito istituzionale
password
forum con i genitori
tutore dattilo
spazio
giornata della lettura
esperimenti
costruzioni plastici
giochi logici

Setting didattico
Isole di lavoro


il pensiero critico;

la collaborazione;

la capacità di risoluzione di problemi
complessi;

la comunicazione mediale.

Competenze da attivare
Aiutare gli alunni a diventare persone capaci di adattarsi al mondo in rapido mutamento, competenza questa che comporta lo sviluppo di una capacità profonda di comprensione dentro specifiche aree di contenuto e di effettuare connessioni tra loro.

Finalità
repository materiali
Finalità del progetto ministeriale

valorizzare l’attuazione di più modelli di innovazione che possano generare un contagio nel territorio
Focus

dinamiche

di

innovazione
Scuole selezionate sul progetto presentato
Incontri

Convegno “Oltre la tecnologia con nuovi occhi” Febbraio 2012 - Milano
formativi
per piste di lavoro e ipotesi di collaborazioni con ditte

Contatti

stabiliti
con colleghi di altre cl@ssi2.0 della Lombardia per ipotizzare percorsi
con casa editrice Giunti che ha offerto 50 libri in formato epub, che sono stati messi a disposizione degli alunni per le letture dell'estate
reti
di
scuole
incontri tra dirigenti e ditte fornitrici
Works shop a Milano presso il Gentileschi
e
Strumenti scelti
Software

utilizzati
per
genitori
recensioni libri letti spedite via mail dagli alunni
bacheca per gli avvisi
fotografie vita scolastica
lavori prodotti
collegamenti a siti didattici
senza esonero dal servizio
27 netbook da far utilizzare
agli alunni
1 stampante laser
i materiali prodotti dalle altre cl@ssi sono stati messi a disposizione degli alunni nell'area riservata
i link indicati nelle diapositive successive sono i lavori prodotti dalla nostra cl@sse ed inviati alle altre scuole
attraverso
archivi free
la disposizione dei tavoli ha permesso di creare 6 isole nella classe, in ciascuna delle quali trovavano posto 4 alunni. Questi erano fisicamente posizionati in modo diverso quando l’attenzione doveva essere centrata:
sull’insegnante,

che introduceva un nuovo argomento o spiegava;
sui compagni quando lavoravano in gruppo;

su di sé, quando l’attività era individuale.

contributi
enti esterni
L'amministrazione comunale ha installato un armadio carica batterie
l'installazione di programmi e la manutenzione della strumentazione è stata a cura dell'insegnante coordinatrice del progetto
rappresentazioni in inglese

1 notebook che ha sostituito il computer già in dotazione che è stato collocato nel laboratorio di informatica

Condivisione di alcune regole di comportamento;
proposta dell’attività didattica partendo da una situazione problema che si proponeva ai gruppi di lavoro, con successivo momento di confronto sulle ipotesi di soluzione, per arrivare ad una conclusione comune;
rotazione dei membri del gruppo ma anche dei ruoli;
attenzione alle relazioni che si manifestavano nel gruppo;
• momenti di meta- riflessione sul percorso fatto.

...ma anche

anno scolastico 2011/12
classe 5^ B Trento Trieste
anno scolastico 2012/13
scrittura collaborativa
progetti con i ragazzi "diversamente abili" della cooperativa Dolce
a ...
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/CDD/index.html
e
La classe era particolarmente vivace, caratterizzata dalla logorrea prolifica e dal parlare sia pure motivato che assume una valenza comunicativa primaria rispetto all’ascoltare.
Inoltre le capacità di attenzione e di concentrazione erano piuttosto limitate ma gli alunni erano anche caratterizzati da una notevole curiosità e dal desiderio di sapere.

Con alcune classi appartenenti ai plessi del Circolo
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/alice/index.html
caratteristiche
gli alunni hanno avuto incontro formativo con la polizia postale
Utilizzare la tecnologia, per creare esperienze di apprendimento coinvolgenti, pertinenti e personalizzate per tutti gli alunni partendo da situazioni reali.

e
documentazione
hanno imparato facendo "@ssieme nella comunità virtuale.

wiki
Direzione Didattica
1° CIRCOLO di Cremona

struttura sito
grazie per l'attenzione
Dirigente dott. Piergiorgio Poli
insegnante coordinatrice
Simonetta Anelli

https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/etruschi%201/index.html


lavori di storia
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/Etruschi%202/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/la%20repubblica%20italiana/index.html
percorsi di scrittura creativa
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/il%20cambiafiabe/il%20cambiafiabe%20vol.%201.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/Il%20cambiafiabe%203/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/cambiafiabe%202/index.html
percorsi di narrazione sulle emozioni
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/La%20parola%20alle%20emozioni%201/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/La%20parola%20alle%20emozioni%202/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/La%20parola%20alle%20emozioni%203/index.html
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/libro_pc_larabbia_82735/cuadernia.exe
https://dl.dropboxusercontent.com/u/42794147/la%20parola%20alle%20emozioni%205/index.html
Full transcript